news

APPELLO di Sant'Egidio, Ministri della Giustizia e Autorità internazionali al Governatore della California: fermare tutte le esecuzioni

29 Novembre 2018 - ROMA, ITALIA

Pena di Morte

#penadimortemai #stand4humanity

Condividi su

Ministri della Giustizia, degli Esteri e Istituzioni internazionali provenienti da 25 Paesi del mondo, si sono riuniti a Roma alla Camera dei Deputati per il Congresso Internazionale "Un Mondo Senza Pena di Morte" su invito della Comunità di Sant'Egidio.

Nel corso del Congresso Mario Marazziti, a nome della Comunità di Sant'Egidio e dei Ministri della Giustizia del Sudafrica, del Benin (che abolirà la pena capitale nel marzo 2019), dello Zimbabwe e della Malaysia (che ha già dichiarato una moratoria di tutte le esecuzioni), ha lanciato un Appello al Governatore della California Jerry Brown per una moratoria di tutte le esecuzioni e per la commutazione di tutte le sentenze capitali nel Golden State.

"Lanciamo un Appello a un grande uomo politico Americano, Jerry Brown, per quattro volte Governatore dello Stato della California, lo stato in cui risiede il più grande braccio della morte del mondo occidentale, a San Quentin, dove ci sono 742 condannati a morte in attesa di esecuzione, anche persone innocenti, come mostrano quest'anno i casi di Vicente Benavides e Fred Watherton. Chiediamo che il Governatore Brown dichiari una moratoria di tutte le esecuzioni e avvii il processo di commutazione delle sentenze in pena carceraria prima di lasciare il suo ufficio alla fine di quest'anno. E' un gesto di grande saggezza politica che rafforzerà l'autorevolezza della giustizia in California, un paese in cui la metà delle sentenze capitali provengono da solo 3 contee su 53, e che sembrano dipendere più dalla geografia che dalla natura dei reati.
La moratoria delle esecuzioni e la commutazione delle sentenze aiuterà i cittadini della California a poter contare su una giustizia immune dagli errori irreparabili che la pena di morte può creare in ogni sistema giudiziario, anche il più perfetto, soprattutto se segnato da inevitabile discriminazione sociale, razziale, di genere.

Questo grande gesto di coraggio politico e rettitudine morale, in linea con la biografia politica del Governatore Brown lo porrà in sintonia con i nuovi standard della coscienza internazionale, che a grande maggioranza all'Assemblea generale delle Nazioni Unite invita a una moratoria universale, e con il messaggio del nuovo testo del Catechismo della Chiesa cattolica, che dichiara ormai inammissibile la pena di morte, senza eccezioni.

Ci auguriamo che il Governatore Brown voglia fare questo regalo ai suoi cittadini, a tutti gli Americani, al mondo, cambiando il corso della Storia".

 



APPELLO di Sant'Egidio, Ministri della Giustizia e Autorità internazionali al Governatore della California: fermare tutte le esecuzioni
APPELLO di Sant'Egidio, Ministri della Giustizia e Autorità internazionali al Governatore della California: fermare tutte le esecuzioni