news

Natale: a tavola con i poveri perché nessuno sia escluso

23 Dicembre 2019

Pranzo di NataleNatale

Le iniziative in questi giorni di festa nel mondo

Condividi su

Il 25 dicembre grande “festa della generosità”: migliaia di pranzi in Italia e in tutto il mondo, con senza dimora, anziani in difficoltà, rifugiati – A Roma, nella basilica di Santa Maria in Trastevere, appuntamento alle 12.00

Santa Maria in Trastevere è il luogo dove abbiamo cominciato, il 25 dicembre 1982, con un piccolo gruppo di senza dimora e anziani. Oggi siamo molti di più ai pranzi di Natale con i poveri, amici della Comunità di Sant’Egidio durante tutto l’anno: circa 60 mila in un centinaio di città italiane e 240 mila in oltre 70 Paesi di tutti i continenti.

Lo facciamo perché nessuno sia escluso: una grande tavolata capace di mettere insieme tante persone diverse tra loro. Un Natale per tutti. In un tempo in cui si parla e si vive troppo spesso all’insegna della contrapposizione e dello scontro vogliamo offrire un’immagine che è già realtà in tante parti del nostro Paese e rappresenta il volto umano delle nostre città italiane. Ma è una realtà che proponiamo anche in Europa e negli altri continenti: una grande festa della generosità aperta a tutti. Vorremmo che si vivesse così ogni giorno dell’anno e crediamo sia possibile dato l’alto numero di persone che si è unito a noi in questo Natale contribuendo ad allargare la famiglia umana a chi ha bisogno.

NATALE NEL MONDO 2019
 
In oltre 700 città di 77 paesi del mondo: più di 240.000 gli ospiti previsti:
In Europa (Spagna, Germania, Russia, Austria, Ungheria, Romania, Francia, Portogallo, Ucraina, Belgio...)
Nelle Americhe (Salvador, Messico, Argentina, Guatemala, Cuba, USA, Canada…)
In Africa (Mozambico, Guinea Conakry, Burkina Faso, Costa d’Avorio, Camerun, Madagascar, Tanzania, Uganda, Congo, Malawi, Nigeria…)
In Asia (Indonesia, Filippine, Cambogia, Pakistan…).

Natale a Roma:

Il 24 Dicembre sera, Cene di Natale itineranti, presso le stazioni e nei luoghi abituali di vita delle persone senza dimora.

Il 25  Dicembre
50 pranzi con più di 18.000 ospiti, il 25 dicembre, e nel periodo natalizio

Il giorno di Natale almeno 2.000 ospiti a Trastevere in 10 luoghi diversi.
 
Altri Pranzi di Natale in città:
Centocelle, Esquilino, Garbatella, Laurentino, Nomentana, Ostia, Tormarancia, Prima Porta, Primavalle, Serpentara, Monteverde, Testaccio, Tiburtino, Tor Bella Monaca, Tor de Cenci, Tor Marancia, Tor Pignattara, Torrenova, Torrino, Trullo, Tufello, Torre Angela, Alessandrino, Colli Aniene, Cassia-Flaminia, Garbatella, Anagnina, Don Bosco, Prenestino, Appio…
In più di 20 istituti per anziani: Policlinico Italia, Villa Monica, Nomentano Hospital, Buon Pastore…
nelle case della Comunità in cui vivono anziani a Monteverde, S. Giovanni, Gianicolo.
Nella provincia a Fiumicino, Nettuno e Civitavecchia

Il 26 Dicembre Pranzo a Regina Coeli
Altre iniziative nelle carceri nei giorni successivi nelle carceri di Rebibbia, Casal del Marmo a Roma e a Frosinone, Avezzano, Viterbo, Civitavecchia, Latina, Paliano, Velletri.

Natale  in Italia:
Parteciperanno ai pranzi di Natale in Italia oltre 60.000 persone. Oltre Roma, saranno coinvolte un altro centinaio di città tra cui Genova, Messina, Bari, Milano, Firenze, Torino, Novara, Napoli, Padova, Catania, Cosenza, Palermo, Trieste, Reggio Calabria.