news

Presentazione dell'Incontro Internazionale "Popoli Fratelli, Terra futura" con Marco Impagliazzo

25 Settembre 2021

Preghiera per la pace
Dialogo interreligioso

L'Incontro tra le religioni mondiali si svolge a Roma il 6-7 ottobre

Condividi su

Lunedì 27 settembre, alle 12, verrà presentato in conferenza stampa l’incontro internazionale “Popoli fratelli, terra futura. Religioni e Culture in Dialogo”, il trentacinquesimo promosso dalla Comunità di Sant’Egidio nello “spirito di Assisi”, dopo la storica giornata voluta da Giovanni Paolo II nel 1986.

L’evento, che si svolgerà il 6 e 7 ottobre, vedrà riunite le grandi religioni mondiali dopo un anno dominato dalla crisi sanitaria per la pandemia da Covid-19, ma anche dai troppi conflitti ancora in corso in tante parti del mondo, la crisi ambientale e quella umanitaria con migliaia di profughi costretti ad abbandonare le loro terre, come è accaduto recentemente in Afghanistan.
Nel corso della conferenza stampa verrà illustrato il programma dell’incontro – che prevede un’inaugurazione e altri 4 forum presso il centro congressi della Nuvola all’Eur e la cerimonia finale, il 7 ottobre pomeriggio, davanti al Colosseo – e resi noti i rappresentanti delle religioni, del mondo della cultura e delle istituzioni - provenienti da diversi continenti - che vi parteciperanno.

 “Popoli fratelli, terra futura”
Religioni e Culture in Dialogo


 CONFERENZA STAMPA
(in presenza e streaming)
Comunità di Sant’Egidio
Roma, Via della Paglia 14B
Lunedì 27 settembre
Ore 12.00

 Interverrà Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio



Giornalisti, fotografi e operatori televisivi che intendono seguire la conferenza stampa, sono pregati di accreditarsi a [email protected] precisando se seguiranno in presenza oppure in streaming (sul sito www.santegidio.org, con apposita chat per porre le domande) per predisporre le necessarie misure di prevenzione anti-Covid.