Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - rigiocattolo contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Rigiocattolo


 
versione stampabile

Il RigiocattoloRigiocattolo, gioca, ricicla e rigioca

 


"C'era una volta una candela …" è scritto su un cartellone coperto di foto di bambini rom che lavorano a sciogliere la cera e si divertono insieme. "C'era una volta un giocattolo, …. poi lo hanno abbandonato ed ora è un rigiocattolo.."

 

Il "Rigiocattolo" è il nome dell'iniziativa di vendita di giocattoli usati delle Scuole della Pace della Comunità di Sant'Egidio organizzata nel mese di dicembre in molte altre città italiane e non solo.

Nei due mesi precedenti vengono avviate le raccolte dei giocattoli usati nelle scuole e nei quartieri. I bambini e gli adolescenti del movimento portano i loro giocattoli e coinvolgono i compagni perché portino quelli che non usano più.

Il giocattolo va riutilizzato perché i materiali plastici con cui è costruito sono in genere inquinanti, per questo bisogna farlo vivere il più a lungo possibile, perché quando si getta via nei rifiuti, finisce in un inceneritore o in una discarica, continuando a inquinare l'ambiente.


Dal 1998 bambini e ragazzi delle Scuole della Pace danno vita all'iniziativa. Essi stessi si sono fatti promotori fra i coetanei e con il loro entusiasmo hanno coinvolto migliaia di persone e raccolto più di settemila giocattoli.

 

«Abbiamo parlato del "Rigiocattolo" ai nostri compagni di scuola, agli insegnanti, ai nostri amici e abbiamo distribuito volantini un po' dappertutto. Poi i giocattoli li abbiamo risistemati, ripararti, puliti, e siamo arrivati a restaurare circa seimila giocattoli che altrimenti sarebbero stati buttati nelle discariche» - spiegano i bambini alle persone che si fermano alle bancarelle e, mentre acquistano, chiedono il senso dell'iniziativa.

Il principio è semplice: non tutto ciò che non si usa più è da buttare, basta un semplice ritocco e un vecchio giocattolo o un mozzicone di candela possono essere riciclati.
Rigiocattolo - Comunità di Sant'EgidioTutti possono fare qualcosa per il Rigiocattolo. Anche i bambini rom, che non hanno giocattoli da portare, vendono le candele prodotte con la cera riciclata, ed altri oggetti e giochi costruiti da loro. 

 

Con i disegni dei bambini più piccoli nasce ogni anno un piccolo calendario.

 

C'è anche uno spazio di prova dove i più piccoli possono sperimentare i giochi in libertà. Le piazze si trasformano in un villaggio dove i bambini distribuiscono gli inviti e chiedono alle persone di comprare un rigiocattolo, spiegando il senso dell'iniziativa. La piazza è invasa dalle bancarelle e i bambini e gli adolescenti sono impegnati a vendere, consigliare, spiegare. Poi ogni acquirente viene accompagnato alla cassa ed al banco per i pacchetti (con carta riciclata, naturalmente). Moltissime persone passano e acquistano i regali per Natale. I canti e le musiche della "band del Paese dell'Arcobaleno" (composta interamente da ragazzi e da bambini) attirano moltissime persone.

Ogni anno vengono vendute migliaia di giocattoli. I mille rigiocattoli invenduti sono stati inviati in Albania per l'ospedale pediatrico di Tirana e per i rifugiati kossovari.

L'iniziativa viene ripetuta ogni anno non solo a Roma ma in molte altre città italiane ed europee, e rappresenta un'opportunità per tutti di recuperare i giocattoli.

 

“Main partner del "Rigiocattolo" 2010 è il gruppo assicurativo AXA MPS (www.axa-mps.it), che, in un’ottica di protezione del futuro e di attenzione verso una società sostenibile, promuove iniziative in materia di education delle nuove generazioni e sostiene progetti di tutela dell’infanzia”.
 

Durante tutto l'anno, i giocattoli si raccolgono in
Via del Porto Fluviale, 2 - 00154 Roma
giovedì e sabato h.17-19

IL RIGIOCATTOLO 2016

 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Settembre 2017

E' in libreria 'Alla Scuola della Pace': un libro che dà voce a migliaia di bambini del mondo globale.

21 Settembre 2017
MESSICO

Terremoto in Messico: i primi aiuti della Comunità di Sant'Egidio

21 Settembre 2017
MÜNSTER, GERMANIA

In VIDEO gli interventi del panel 'La salute: diritto umano per il XXI secolo'

21 Settembre 2017

Ospiti del 21/09/2017

20 Settembre 2017
MYANMAR (BIRMANIA)

Aiutiamo i profughi rohingya rifugiati in Bangladesh

IT | DE
20 Settembre 2017

Ospiti del 20/09/2017

tutte le news
• STAMPA
21 Settembre 2017
Famiglia Cristiana

Andrea Riccardi: Ius culturae senza paura. E' il nostro futuro

15 Settembre 2017
Kirchenzeitung Köln

Die anstrengende Arbeit am Frieden

15 Settembre 2017
der Freitag

Vorbild oder Feigenblatt?

14 Settembre 2017
Deutsche Welle

"Dialog der Religionen ist nötig"

14 Settembre 2017
Domradio.de

Ein eindringlicher Appell an die Welt

13 Settembre 2017
Domradio.de

"Wege des Friedens"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
21 Settembre 2017 | OSWIECIM, POLONIA

Quinta edizione del convegno internazionale 'Giovani Europei per un mondo senza violenza'

16 Settembre 2017 | BARCELLONA, SPAGNA

Preghiera per la pace ad un mese dall'attentato terroristico di Barcellona.

14 Settembre 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera per la pace nel sud delle Filippine a Santa Maria in Trastevere

12 Settembre 2017

Accensione dei candelabri, firma dell’Appello e scambio di un segno di pace

12 Settembre 2017

Proclamazione e consegna dell'Appello di Pace 2017

12 Settembre 2017

Cerimonia Finale

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
15 Aprile 2017
STATI UNITI

Fermate le esecuzioni in Arkansas in seguito all'esposto di un'azienda farmaceutica

18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

7 Ottobre 2015
STATI UNITI

10 ottobre 2015 la World Coalition Against the Death Penalty celebra la XIII giornata mondiale contro la pena di morte

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI
Scrittore, Polonia

Adam Michnik

Premio Nobel per la Pace, Argentina

Adolfo Pérez Esquivel

Arcivescovo, Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, Santa Sede

Agostino Marchetto

Grande Imam di Al-Azhar, Egitto

Ahmad Muhammad Al-Tayyeb

Associazione “Muhammadiyyah for Scholars”, Marocco

Ahmed Abbadi

Direttorato del Grand Mufti dell'Oman

Ahmed Saud Said al-Siyabi

tutti i documenti
• LIBRI

Alla Scuola della Pace





San Paolo

La forza disarmata della pace





Jaca Book
tutti i libri

VIDEO FOTO
Il video della cerimonia finale di #pathsofpeace
1:57:39
Panel 22 - La salute: diritto umano per il XXI secolo
2:05:04
Panel 11 - Le età della vita umana

659 visite

428 visite

664 visite

631 visite

613 visite
tutta i media correlati


 

Per scriverci