DREAM - HIV/AIDS IN AFRIKA

Teilen Auf

Il Programma DREAM , acronimo che sta per Disease Relief through Excellent and Advanced Means, è un programma della Comunità di Sant'Egidio che nasce per il diritto alla salute, la lotta all'AIDS e alla malnutrizione in Africa.

Il programma adotta un approccio innovativo per assicurare i massimi risultati con un costo minimo. Un sistema leggero basato su  centri di salute diffusi nei paesi, nelle città e nei villaggi per facilitare l'accesso alle cure a tutti anche a chi a più difficoltà economiche e di trasposto. In questo modo il sistema cerca di soddisfare i bisogni dei pazienti, attraverso quell’ approccio olistico che è essenziale nel contesto africano e che assicura alti tassi di aderenza alle terapie.

Tutti i pazienti del programma partecipano a corsi di educazione sanitaria che insegnano a gestire molti aspetti della vita.
Il lavoro di educazione alla salute, con il coinvolgimento degli stessi malati, genera una nuova cultura: l’AIDS non è più una condanna a morte ed è possibile ricevere un trattamento. I pazienti diventano inoltre consapevoli che la cura gratuita è un diritto.

Fondamento di DREAM è infatti la gratuità: tutti possono accedere perché le cure, le procedure assistenziali e la diagnostica sono completamente gratuite. La gratuità si impone per un motivo d’equità e di giustizia, ma è anche il segreto dell’elevatissimo grado di aderenza, oggi ritenuto il vero discriminante di successo della terapia.

Il lavoro di DREAM in questi anni ha mostrato come l'impegno dedicato alla cura dell’AIDS abbia avuto un impatto enorme sui sistemi sanitari. Personale formato, nuove infrastrutture, organizzazione dei servizi, modelli di cura, hanno contribuito a un cambiamento delle Linee Guida nazionali, e suggerito un caratteristico modello organizzativo africano della gestione della cura, completamente nuovo e riproponibile per altre malattie.

DREAM oggi rappresenta un modello di contrasto all'HIV/AIDS e alla malnutrizione che - a partire dai migliori protocolli diagnostico- terapeutici del mondo ricco - ha trovato una sua forma adeguata in Africa. In questo modo, negli anni si sono sviluppate strategie di prevenzione e cura anche di altre malattie infettive e di molte patologie croniche: anemie ed epatiti, patologie cardiovascolari, ipertensione arteriosa, malattie metaboliche tra cui il diabete mellito, tubercolosi, malaria e alcuni tipi di tumore, alcune delle quali legate all’accresciuta speranza di vita degli africani e anche dei malati di HIV in trattamento.

Per saperne di più vai al sito del programma DREAM