change language
u bent in: home - persoverzicht newsletterlink

Support the Community

  
24 Maart 2014

Cattolici e ortodossi uniti nell`amore verso gli ultimi

 
afdrukvoorbeeld

Nell`amore per gli ultimi c`è già un`alleanza bella e profonda tra le Chiese ortodossa e cattolica». Con queste parole il cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, ha aperto ieri il convegno su Le periferie umane ed esistenziali alla luce del Vangelo, organizzato a Roma dalla Comunità di Sant`Egidio. E in effetti le testimonianze che si sono  susseguite in quattro sessioni di lavori hanno mostrato quanto sia «bella e profonda» questa sintonia tra la Chiesa di Roma e le Chiese sorelle dell`ortodossia. Tanto da far «chiedere al Signore» al cardinale Coccopalmerio che si possa fare un passo ulteriore per superare le «periferie ecumeniche» che ci separano ancora dalla piena unità tra i cristiani.
Commoventi le testimonianze ortodosse. Il metropolita Juvenalij, che fu osservatore ai lavori del Concilio ed oggi è un esponente di primo piano del patriarcato di Mosca, ha spiegato che i poveri sono «all`origine della rinascita della vita religiosa» dopo le tenebre del comunismo.
Il presidente del Dipartimento sinodale per la carità del patriarcato di Mosca, il vescovo Pantelejmon, ha descritto «i poveri, i malati, coloro che sopportano le sofferenze senza mormorare» come «gli asceti del nostro tempo». Mentre il vescovo Joan dalla Romania
ha parlato dell`intera Europa come di una «periferia del mondo» perché «anche qui vive un`umanità piena di bisogni».
Da parte cattolica si è richiamato più volte l`insegnamento di papa Francesco nella Evangelii gaudium, con il suo invito ad uscire da se stessi e andare verso gli altri raggiungendo appunto tutte le "periferie umane".
«Lo scenario del mondo sta cambiando», ha osservato il fondatore della Comunità di Sant`Egidio Andrea Riccardi. «La globalizzazione imposta dall`economia finanziaria - ha proseguito - manca di solidarietà: allontana i poveri dalla vista dei ricchi, li fa vivere in altri ambienti, mentre protegge i benestanti dal contatto con loro».
Per le Chiese, tutte, «la minaccia non è frontale, come lo fu quella del comunismo ateo; ma la sfida delle anonime periferie del mondo non è meno micidiale e, come in tutti i momenti importanti, nessuna Chiesa ce la fa da sola». E «c`è bisogno dello Spirito che vive nell`una e nell`altra; del vissuto che abita nell`una e nell`altra».
Il vescovo di Frosinone-Veroli Ferentino, il biblista Ambrogio Spreafico, ha da parte sua illustrato le periferie umane ed esistenziali così come sono rappresentate nelle Scritture. Mentre il presidente della Comunità di Sant`Egidio, Marco Impagliazzo, ha ribadito che proprio «dalle periferie e dai poveri si capisce meglio la realtà umana» e che i poveri sono i protagonisti dell`evangelizzazione, perché «l`egoismo della ricchezza è il vero ostacolo all`incontro con Gesù».


 LEES OOK
• NIEUWS
13 Februari 2016
HAVANNA, CUBA

De omhelzing tussen paus Franciscus en patriarch Kirill in Cuba. video en informatie

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
24 Oktober 2011

De Geest van Assisi: 25 jaar gebed voor de vrede

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
3 Juni 2011

Rome: In de Basiliek van San Bartolomeo, de neerlegging van de stola van Ragheed Aziz Ganni, priester van de Chaldese Kerk in Mosul, Irak.

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL
7 Mei 2011

Antwerpen - Varen voor Vrede

IT | ES | DE | FR | CA | NL | RU
alle nieuws
• PRINT
17 Juni 2017
Avvenire - Ed. Milano

Veglia per "morti di speranza"

30 April 2017
Corriere della Sera

L’intervento. Il patto con l'islam che aiuta l'unità tra cristiani

18 November 2016
L'Osservatore Romano

Insieme per la pace

18 November 2016
SIR

Ecumenismo: mons. Spreafico, “una spinta per le nostre Chiese ad uscire”

18 November 2016
Avvenire

Il convegno. Cattolici ed evangelici il dialogo «del fare»

alle persberichten
• EVENEMENTEN
20 Juni 2017

Sterben auf dem Weg der Hoffnung

Alle ontmoeting voor de vrede
• GEEN DOODSTRAF
10 Oktober 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Oktober 2015
VERENIGDE STATEN VAN AMERIKA

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Oktober 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 September 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Maart 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Maart 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Maart 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Maart 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Maart 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Februari 2015
VERENIGDE STATEN VAN AMERIKA

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Februari 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 December 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

ga naar geen doodstraf
• DOCUMENTEN

Hilde Kieboom: "L’amitié comme façon d’être église"

alle documenten

VIDEO
1:21
Sant'Egidio a Gerusalemme
1:38
Paolo VI e Athenagoras - lo storico incontro
alle gerelateerde media