change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - cipro 2008 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Non si può Morire di Speranza! A Santa Maria in Trastevere la memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Centrafrica: firmato a Sant'Egidio l'accordo per il cessate il fuoco e una road map per la pace

23/06/2017
Preghiera della Santa Croce

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Chacour Elias


Arcivescovo greco melkita cattolico, Israele

[1939 Biram (Alta Galilea)]

 

Ha vissuto in prima persona il dramma dello spostamento delle popolazioni di lingua araba nel 1947 dai territori che sarebbero poi divenuti lo Stato di Israele.

Opera per favorire la riconciliazione tra le famiglie della regione. Ha fondato istitutivi educativi in cui bambini e ragazzi arabi ed ebrei, cristiani e musulmani, si possano formare in uno spirito di rispetto reciproco e di dialogo.

Per il suo lavoro per la pace è stato insignito di numerosi riconoscimenti internazionali e candidato per tre volte al premio Nobel per la Pace.

Nel febbraio 2006 è nominato Arcivescovo greco melkita cattolico di Akka, in Galilea.

 

Settembre 2012

 

SARAJEVO 2012 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

11 settembre - Religioni in dialogo per la pace

 

Cipro 2008