Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Aprile 2015 | REGGIO DI CALABRIA, ITALIA

A Reggio Calabria, Sant'Egidio è una mano tesa a chi arriva dopo i viaggi per mare

 
versione stampabile

Nelle ultime settimane drammatiche notizie di naufragi ci sono giunte dal mediterraneo.

A Reggio Calabria è giunto un carico umano di 580 donne, uomini, bambini sono giunti seguiti, dopo appena due giorni da un altro sbarco di 670 persone;  

Tra di loro c’erano anche 150 superstiti del barcone che rovesciato a poche miglia dalle acque territoriali della Libia, inabissando con se circa 400 persone.

A Reggio Calabria si è creato un coordinamento ecclesiale di accoglienza dei profughi a cui, tra gli altri, partecipa anche la comunità di sant’Egidio.  

Momenti strazianti quelli del primo contatto con gli scampati al naufragio: una madre trascinava i suoi bimbi da sola, il padre è scomparso tra le onde; una giovane donna, forse poco più che adolescente, piange  il padre e la sorella che ha visto scomparire sotto i propri occhi. Un’altra ragazza si è trovata improvvisamente senza le sue due sorelle. Un bambino di 7 anni, di nome Besart, che significa “persona felice” è arrivato da solo. I genitori sono morti in viaggio.

L’accoglienza è fatta di piccoli gesti e di semplici doni:  vestiti asciutti, scarpe, latte caldo e cibo.

Molti partono subito per il Nord Italia.  

Piccoli gesti, un sorriso, l’ accoglienza di una città che è solo un luogo di transito. Piccoli gesti che segnano la differenza.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Non si può Morire di Speranza! A Santa Maria in Trastevere la memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

IT | FR
17 Marzo 2017
LIVORNO, ITALIA

Storia e futuro nel Mediterraneo: a Livorno il convegno internazionale Medì

14 Novembre 2011

A Roma, cerimonia per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico della Scuola di lingua e cultura italiana e la consegna dei diplomi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
18 Agosto 2011

Aperti per ferie: a Roma alla mensa di via Dandolo e nel quartiere Esquilino si fa festa con chi vive per stradae con gli anziani

7 Luglio 2011

Caserta (Italia): Festa dei diplomi della scuola di lingua e cultura italiana

IT | ES | DE | FR | CA | NL
25 Giugno 2011

Padova: Morire di speranza: i nomi e le storie dei migranti morti nei viaggi verso l'Europa ricordati nella veglia di preghiera a San Luca

IT | DE | FR | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
9 Agosto 2017
La Stampa

''Anche le Ong che non firmano sono legittimate a salvare vite''

8 Agosto 2017
Il Manifesto

Marazziti: «Lo ius soli? Non può non passare»

7 Agosto 2017
Famiglia Cristiana

"Le Ong salvano vite, stiamo smarrendo la nostra umanità"

8 Luglio 2017
Avvenire

Stop alla «clandestinità» per legge si governino «flussi» e si creino opportunità

7 Luglio 2017
Famiglia Cristiana

Il futuro dell'Europa si gioca nel Mediterraneo

17 Giugno 2017
Avvenire - Ed. Milano

Veglia per "morti di speranza"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
10 Agosto 2017 | LEUCA, ITALIA

A Santa Maria di Leuca per costruire un ponte nel Mediterraneo

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Medì 2016: I RELATORI

Medì 2016: PROGRAMMA

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti
• LIBRI

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

VIDEO FOTO
14:27
Martin Schulz incontra i rifugiati a Sant'Egidio

1566 visite

468 visite

1751 visite

416 visite

356 visite
tutta i media correlati