Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Settembre 2015 | TIRANA, ALBANIA

Tarek Mitri: «La comunità internazionale non può perdere altre occasioni per salvare la Libia»

 
versione stampabile

TIRANA - «La comunità internazionale non può perdere altre occasioni per salvare la Libia»: è quanto ha detto Tarek Mitri, che prima di Costantino Leon è stato rappresentante speciale e capo della missione ONU in Libia.

«La Libia – ha continuato - è un paese delle opportunità perse e la responsabilità è anche della Comunità Internazionale. Avremmo potuto risparmiarci un anno di spargimento di sangue».

Riguardo alle trattative in corso a Ginevra ha detto: «La democrazia libica deve essere inclusiva. In passato c’è chi ha tentato di prevalere politicamente e militarmente, ma non può essere questa la strada. Lo abbiamo sperimentato. Non ci sarà una soluzione rapida per la Libia a meno che tutte le parti non accettino che nessuna debba prevalere.

Mitri ha anche affermato che «il dialogo è uno strumento prezioso non solo per risolvere ma anche per prevenire i conflitti. Non è una medicina ma una profilassi», ed ha stigmatizzato l’atteggiamento di chi aspetta che i conflitti scoppino per intervenire.

«La Comunità Internazionale – Secondo l’uomo politico libanese - ha una responsabilità enorme e un ruolo inevitabile da svolgere perché ha fermato Gheddafi, ha distrutto il suo esercito ma poi  ha abbandonato la Libia».

«I libici – ha concluso Mitri - hanno bisogno di ben altro, non hanno ricevuto nessun sostegno; solo se tutti investiranno in Libia ci potrà essere un risultato positivo».


 LEGGI ANCHE
• NEWS
24 Agosto 2015
ROMA, ITALIA

Le religioni a Tirana 6-8 settembre con Sant’Egidio per dire: la pace è sempre possibile #peaceispossible

IT | EN | ES | DE | FR | PT | UK
8 Settembre 2015
TIRANA, ALBANIA

Difendiamo i poveri per costruire un mondo migliore: dai giovani albanesi un sogno per i ragazzi di tutta Europa

8 Settembre 2015
TIRANA, ALBANIA

Prodi al convegno di Sant'Egidio a Tirana: No all'Europa della paura paralizzata da populismo e respiro corto

7 Settembre 2015
TIRANA, ALBANIA

All'incontro internazionale di Sant'Egidio a Tirana lo Spirito di Assisi si confronta con i grandi problemi dell'umanità

30 Ottobre 2015

Grazie per averci mostrato la grandezza della religione: la lettera del ministro albanese Klosi a Sant'Egidio

IT | ES | DE | CA
6 Novembre 2015
OUAGADOUGOU, BURKINA FASO

In Burkina Faso le religioni si impegnano con Sant'Egidio per costruire una via di pace

IT | ES | DE | FR
tutte le news
• STAMPA
27 Ottobre 2015
Diario Co Latino

Comunidad San Egidio organiza jornada por la paz

30 Settembre 2016
Vida Nueva

Marco Impagliazzo: “Los líderes musulmanes deben denunciar con más valentía el terrorismo”

21 Settembre 2016
La Vanguardia

El papa Francisco pide que ante la guerra no haya "división entre las religiones"

4 Ottobre 2015
Catalunya Cristiana

L’esperit d’Assís es viu a Albània

17 Settembre 2015
Granma

La paz siempre es posible

15 Settembre 2015
El Salvador

La paz siempre es posible

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Programma Tirana 2015 - La Pace è sempre possibile - ITALIANO

tutti i documenti