Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
24 Settembre 2015

Accordo di pace per la Colombia: la forza del dialogo e il contributo di Sant'Egidio

Marco Impagliazzo: “La pace è possibile anche dopo una guerra durata quasi 70 anni”

 
versione stampabile
“Grande soddisfazione” della Comunità di Sant’Egidio per l’accordo preliminare di pace raggiunto all’Avana fra il presidente colombiano Juan Manuel Santos e il leader delle Farc Rodrigo Londono. E impegno ad accompagnare le parti perché concludano definitivamente il negoziato entro i sei mesi previsti, con l’obbligo da parte delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia di deporre le armi nei 60 giorni successivi. In una conferenza stampa nella sede della Comunità, il presidente di Sant’Egidio Marco Impagliazzo e Gianni La Bella, che negli anni scorsi ha seguito l’evoluzione della trattativa, hanno ripercorso il tragitto sanguinoso di violenze che, ha ricordato Impagliazzo, “sono iniziate quasi 70 anni fa, nel ’49, provocando in tutto, fino ad oggi, 500 mila vittime (tra la guerra civile degli anni Cinquanta e gli scontri tra Farc e governo dal ’64 in poi). La Colombia, terzo paese più popoloso dell’America Latina, cerniera fra il nord e il sud del continente è stato trascinato per troppo tempo in questa drammatica spirale di violenza”. Ora finalmente si vede la luce in fondo al tunnel; se il negoziato andrà a buon fine (“Anche prima dei sei mesi previsti, perché restiamo inguaribilmente ottimisti”, ha detto Impagliazzo), la Colombia “potrà riprendere il suo ruolo nel processo di integrazione dell’America Latina, e le ferite profonde inferte al popolo colombiano potranno essere rimarginate”.

 
Nella firma del protocollo dell’Avana, la Comunità di Sant’Egidio vede la conferma della sua tesi secondo cui “la pace è sempre possibile”, ribadita nel recente Incontro internazionale di Tirana. Il ruolo della Comunità, ha detto Marco Impagliazzo, “si è esplicato nell’opera di facilitazione dell’incontro e del dialogo tra il governo e le Farc insieme all’impegno a convincere gli estremismi dell’una e dell’altra parte”. E ha aggiunto che la Comunità continuerà ad accompagnare il processo di pace fino alla firma finale. Un ruolo fondamentale sarà svolto anche dalle “Scuole della Pace”, luoghi creati dalle Comunità di Sant’Egidio in tutto il mondo e presenti anche in Colombia proprio per educare alla pace le giovani generazioni guardando al futuro del Paese. Sant’Egidio, ha ricordato il presidente della Comunità, “non si identifica con una parte politica, ma con la pace”, e questo metodo ha portato buoni risultati non solo in Mozambico, ma anche, per citare solo alcuni esempi, in Niger, in Guinea Conakry, in Costa d’Avorio e oggi anche in Colombia. Impagliazzo ha ricordato che nel giugno e luglio scorsi la Comunità ha trasmesso a papa Francesco due messaggi delle Farc in cui si chiedeva un suo intervento per giungere alla cessazione delle ostilità; e quindi ha citato l’appello di pace del Papa nella preghiera dell’Angelus di domenica scorsa all’Avana, riferito proprio alla Colombia: “Non possiamo  permetterci un altro fallimento in questo cammino di pace e riconciliazione".
 

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT | CA
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2016
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Presidente della Repubblica di Etiopia Mulatu Teshome

IT | ES | DE | PT
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
22 Marzo 2012
GENOVA, ITALIA

Celebrazione del 44° anniversario della Comunità

23 Febbraio 2012

44° anniversario della Comunità di Sant'Egidio a Napoli

IT | ES | CA
tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo

23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano

Non solo faide, al Sud si parla di pace

22 Novembre 2016
Avvenire

Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»

22 Novembre 2016
L'huffington Post

Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore

19 Novembre 2016
Vatican Insider

A Sant’Egidio il cardinale, l’imam e il pastore centrafricani

14 Novembre 2016
Radio Vaticana

Colombia. Nuovo accordo di pace: Farc rendono denaro e beni a vittime

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

16 Novembre 2016 | CERGY, FRANCIA

La globalizzazione e l'arte della pace: il ruolo di Sant'Egidio, con Andrea Riccardi

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Dove Napoli 2015

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

tutti i documenti
• LIBRI

La Chiesa dei poveri





Francesco Mondadori
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri