Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
11 Aprile 2007

Yamoussoukro, pellegrinaggio per la pace in Costa d‘Avorio

 
versione stampabile

Domenica 8 aprile Yamoussoukro, capitale della Costa d’Avorio, ha accolto un pellegrinaggio di pace di oltre mille persone provenienti da tutte le regioni del Paese oltre che dalla Liberia, dal Ghana e dalla Nigeria. La Comunità di Sant’Egidio ha voluto in questo modo celebrare la prima Pasqua dopo l’accordo di Ouagadougou, che ha aperto la Costa d’Avorio ad un processo di pace, dopo cinque anni di guerra civile e di divisione del Paese in due: il Sud governamentale e il Nord controllato dalle “Forces Nouvelles”.

A Yamoussoukro c’erano tutti: pellegrini venuti dal Nord (Bouaké) come dal Sud (Abidjan), da Tabou come da Monrovia. Dopo aver vissuto insieme la settimana santa hanno voluto rendere omaggio alla pace nella grande basilica che porta il suo nome.

I pellegrini sono arrivati alle 8 all’ingresso del viale che conduce a Notre Dame de la Paix, costruita sul modello di San Pietro, e hanno percorso cantando il viale che porta all’ingresso della basilica. Entrando, in un silenzio commosso e partecipato, hanno attraversato la porta del Perdono e della Riconciliazione. La preghiera di Sant’Egidio, accompagnata da canti di Resurrezione, ha concluso il pellegrinaggio di pace.

La Comunità di Sant'Egidio è presente in Costa d’Avorio dalla fine degli anni Ottanta, in prima linea nell’aiuto ai bambini di strada, con le “scuole della pace” in numerose bidonvilles delle principali città ivoriane. Recentemente ha preso parte all’accordo firmato a Ouagadougou e continuerà a seguire da vicino il processo di riconciliazione appena avviato.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
26 Novembre 2016

In Avvento iniziamo a pubblicare la Parola di Dio ogni giorno in inglese francesce tedesco spagnolo e portoghese su Facebook

IT | EN | ES | DE | PT
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT | CA
21 Novembre 2016

Mons. Vincenzo Paglia ci introduce a "La Parola di Dio ogni giorno 2017". Guarda il video!

19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
18 Novembre 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Costa d'Avorio, il pellegrinaggio dei bambini delle bidonvilles di Abidjan al termine del Giubileo

IT | ES | DE
14 Novembre 2016

In libreria da oggi "La Parola di Dio ogni giorno 2017" per comprendere e pregare con le Scritture

tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo

23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano

Non solo faide, al Sud si parla di pace

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

22 Novembre 2016
Avvenire

Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»

22 Novembre 2016
L'huffington Post

Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore

19 Novembre 2016
Vatican Insider

A Sant’Egidio il cardinale, l’imam e il pastore centrafricani

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
12 Marzo 2015
COSTA D'AVORIO

COSTA D'AVORIO, PENA DI MORTE ABOLITA ANCHE NEL CODICE PENALE

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Preghiera per Elard Alumando

Appello di Pace 2016

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Omelia di S.E. Paul R. Gallagher per la commemorazione dei martiri contemporanei

tutti i documenti
• LIBRI

La Parole de Dieu chaque jour 2017





Editions du Cerf

La parola di Dio ogni giorno 2017





San Paolo
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri