Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
GIU
24
24 Giugno 2009

"Vogliamo vivere in pace": il dramma dei bambini soldato al centro di un convegno presso la Comunità di Sant'Egidio, con la partecipazione del Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per i Bambini e i Conflitti Armati.

 
versione stampabile

"Vogliamo vivere in pace"
Il dramma dei bambini-soldato e la loro rinascita nell’esperienza della Comunità di Sant’Egidio

Il 24 giugno si svolge a Roma, presso la sede della Comunità di Sant’Egidio, un incontro sul dramma dei bambini coinvolti nei conflitti in Africa e in particolare in Uganda del Nord, con la partecipazione di testimoni e protagonisti.

Dal 1986, la guerra dell’Uganda del Nord, tra la ribellione del Lord Resistance Army di Joseph Kony e l’esercito governativo, è divenuta il conflitto-simbolo della tragedia dei bambini soldato. Per più di 20 anni, migliaia di minori sono stati rapiti, fatti vittime della violenza, resi schiavi e costretti a combattere in maniera feroce.
Si tratta di un conflitto in cui la Comunità di Sant’Egidio ha svolto vari tentativi di mediazione, fin dal 1996, e in particolare tra il 2006 e il 2008.
Sant’Egidio – presente da anni con le sue comunità in Uganda e in particolare a Gulu, (capoluogo del Nord) - si impegna sul terreno in un lavoro quotidiano per strappare i bambini al destino atroce della logica del conflitto. Con le Scuole della Pace, veri centri di istruzione e rieducazione alla vita, i volontari africani di Sant’Egidio aiutano gratuitamente gli ex bambini-soldato a reinserirsi nelle famiglie e nella comunità civile del loro paese. Le Scuole della Pace con il tempo sono divenute luoghi di protezione di molte giovani vite indifese, ferite o snaturate dalla guerra.

Accanto a questa realtà, la Comunità sostiene, attraverso le adozioni a distanza, altre esperienze analoghe, alcune delle quali realizzate da congregazioni religiose.

All’incontro, moderato da Vittorio Scelzo della Comunità di Sant’Egidio, partecipa Grace Akallo, ex bambina soldato, rapita nella nota vicenda delle Aboke Girls, quando nel 1996 più di un centinaio di bambine e ragazze furono rapite dalla LRA da una scuola, e costrette a divenire schiave o combattenti.
Un’altra testimonianza significativa sarà data da Suor Rosemary Nyurumbe che dirige il Centro Santa Monica di Gulu, creato per le ex ragazze-soldato, e sostenuto da Sant’Egidio. La storia di Suor Rosemary è stata premiata dagli ascoltatori che l’hanno nominata “eroe della CNN” l’anno scorso. La testimonianza in video

Partecipa all’incontro il rappresentante speciale dell’ONU per i bambini e i conflitti armati, la signora Radhika Coomaraswamy.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Gennaio 2017

Africa, Marco Impagliazzo: ''L'eccellenza della medicina italiana per lo sviluppo della sanità africana''

IT | FR
2 Gennaio 2017

Buone notizie dal Congo: raggiunto l’accordo sulle elezioni. Il ruolo decisivo della Conferenza episcopale

IT | ES | DE | FR | PT
2 Gennaio 2017

2017, i bambini di tutto il mondo chiedono la pace.

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
1 Gennaio 2017

Pace in tutte le terre: i video della marcia e dell'Angelus di papa Francesco

IT | ES | DE | FR | PT
1 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

FOTOGALLERY: la marcia per la pace del 1° gennaio 2017 a Roma

IT | FR
31 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace, Sant’Egidio: il primo gennaio marcia verso San Pietro e manifestazioni in tutto il mondo

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
2 Gennaio 2017
Aachener Zeitung

Zahlreiche Kerzen symbolisieren die Brandherde auf der Erde

2 Gennaio 2017
SIR

Marcia pace: Comunità Sant’Egidio, migliaia a Roma e in altre città italiane

2 Gennaio 2017
Zenit

Impagliazzo: “Dopo l’attentato di Istanbul, la nostra marcia assume un significato più forte”

2 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Le vie del centro invase dai colori della pace

2 Gennaio 2017
Il Secolo XIX

Marcia della pace, in 1.500 con i profughi

2 Gennaio 2017
La Nazione

Fiaccole accese per la pace

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
11 Gennaio 2017

Sant'Egidio: al via la collaborazione con la Fondazione Arpa per la formazione e lo sviluppo di sistemi sanitari avanzati

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri