Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
28 Marzo 2012 | ROMA, ITALIA

"Siamo tutti romani", per l'integrazione e contro la violenza

Centinaia di ragazzi all'incontro di lunedì scorso: giovani che sognano la città e la cambiano

  Oggi l'evento "Siamo tutti Romani"
 
versione stampabile

CLICCA PER INGRANDIRECon grande entusiasmo hanno voluto dire che è possibile realizzare il sogno di una città libera dal razzismo e dalla violenza e più accogliente verso tutti, in particolare verso i più deboli.

Sono i 300 giovani provenienti da 25 scuole medie di Roma che, insieme a professori e genitori, hanno partecipato Lunedì 26 marzo alla I edizione della Convention “Siamo tutti Romani – Sogniamo la città insieme” organizzata dal movimento dei Giovani per la Pace della Comunità di Sant’Egidio, nell’aula magna dell’ITIS Galileo Galilei.

Un pomeriggio per riflettere insieme e, attraverso testi, disegni, cartelloni, canzoni e video, portare le proposte di ciascuno per una città migliore.

Varie le testimonianze, come quella di Ami, ragazza peruviana, arrivata a Roma 3 anni fa che spiega a tutti come, per vincere il razzismo e i pregiudizi bisogna “mettersi nei panni degli altri, di chi ha paura di non essere accettato, ma che ha tanta voglia di essere vostro amico”.

Siamo tutti romaniO quella di Beatrice che ha raccontato come i Giovani per la Pace hanno scelto di non rimanere indifferenti alle condizioni degli anziani in istituto andandoli a trovare ed organizzando delle feste per loro. “Così” dice Beatrice “è nata una bellissima amicizia con gli anziani di tanti istituti della città. Un’amicizia che ha vinto sulla solitudine e sulla tristezza ed ha cambiato anche la vita di noi giovani”.

Il pomeriggio si è concluso con la premiazione dei lavori più significativi.

Sono state assegnate 6 menzioni speciali, mentre il 1° Premio è andato agli alunni della scuola media Cesare Piva di Prati Fiscali per aver indicato - come si legge nelle motivazioni – attraverso gli elaborati prodotti, come la solidarietà e l’amicizia possano sconfiggere ogni forma di violenza.

Siamo tutti romani, la menzione specialeI giovani presenti hanno voluto dire che tutti possono contribuire a cambiare quello che non và.  Per questo si sono lasciati con l’impegno ad essere amici di tutti e soprattutto dei più deboli, convinti che nessuno possa vivere senza o contro gli altri e che l’unico futuro possibile sia vivere insieme e costruire una città accogliente e solidale. 

“Siamo tutti romani” ha dato voce ai ragazzi delle scuole medie della città dimostrando come pace e amicizia non siano solo parole ma una proposta concreta e vivibile per tutti.

 

 

CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRLE
La band dei giovani per la pace
clicca sulle immagini per ingrandirle




 LEGGI ANCHE
• NEWS
19 Settembre 2016
ASSISI, ITALIA

Non c’è futuro senza memoria: il Rabbino Lau, testimone della Shoah, incontra i giovani

IT | EN | ES | FR | NL
1 Settembre 2016

1 settembre, memoria di Sant'Egidio. La Comunità che ne ha preso il nome rende grazie in ogni parte del mondo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
30 Agosto 2016

La lezione dei profughi mozambicani di Luwani ai Giovani per la Pace: la speranza è più forte del male

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU
16 Agosto 2016

Diari di viaggio dal Malawi dei Giovani per la Pace di Roma, di Padova e di Genova

IT | FR
15 Agosto 2016

Mediterraneo, un mare di ponti: tre giorni di incontri tra giovani italiani e nuovi europei in Puglia

IT | FR
9 Agosto 2016
CATANIA, ITALIA

Mare, giochi e integrazione: giovani dalla Sicilia e dal mondo danno il via a #tregiornisenzafrontiere

tutte le news
• STAMPA
9 Settembre 2016
La Nazione

«Soltanto la cultura ci salverà»: la speranza di Andrea Riccardi

12 Agosto 2016
Münchner Merkur

Sommerlager für Flüchtlingskinder: Ein Stückchen Heimat auf dem Bauernhof

10 Agosto 2016
La Sicilia

«A volte mi sento inadeguato di fronte al loro dolore»

9 Agosto 2016
L'huffington Post

Dall'accoglienza della Sicilia c'è solo da imparare

9 Agosto 2016
Avvenire

Catania, giornate senza frontiere per i ragazzi sbarcati

6 Agosto 2016
La Sicilia

Integrarsi con Giochi senza frontiere

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

I Numeri del programma "Viva gli Anziani"

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

tutti i documenti
• LIBRI

Oscar Romero. La Biografia





San Paolo

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

1150 visite

1217 visite

1399 visite

1241 visite

1285 visite
tutta i media correlati