Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
5 Novembre 2012

Città per la Vita, dieci anni di impegno per un mondo senza pena di morte

Verso il 30 novembre con la Comunità di Sant'Egidio. GUARDA IL NUOVO VIDEO (IT-EN-FR-ES)

 
versione stampabile

Cities for Life è il nome della giornata mondiale delle città per la vita, per un mondo senza pena di morte. Un avvenimento mondiale annuale che ricorre ogni 30 novembre, anniversario della prima abolizione della pena di morte in uno stato europeo: era il 1786 e il granduca di Toscana Pietro Leopoldo firmò il codice leopoldino preparato dal giurista Pompeo Neri; il Granducato di Toscana divenne così il primo territorio con la pena capitale abolita.

La manifestazione è organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio e vi aderiscono molte città a livello mondiale che illuminano un proprio monumento in simbolo di opposizione alla pena di morte.

L'iniziativa promossa dalla Comunità di Sant'Egidio viene sostenuta da molte organizzazioni, associazioni, organizzazioni e chiese. Molti sono anche i testimonial del mondo dello spettacolo, della politica, dello sport e della cultura. Il monumento simbolo della giornata è il Colosseo di Roma.

IL TESTO DELLO SPOT:

Il 30 novembre del 2002 si accendeva una luce nel mondo. La giornata mondiale Città per la vita contro la pena di morte. Un pugno di città, decidono di illuminare i propri monumenti per dire NO alla pena capitale! L'anno successivo l'iniziativa prende sempre più piede e le città sono quasi il doppio! Ma facciamo un passo indietro...

Pochi mesi prima del 30 novembre 2002, nasce a Roma la World Coalition - La Coalizione mondiale contro la pena di morte -. Il suo obiettivo è ottenere l'abolizione universale della pena di morte. Composta da oltre 130 organizzazioni, la World Coalition mira a rafforzare la dimensione internazionale della lotta contro la pena di morte. A contribuire alla nascita della Word Coalition è la Comunità di Sant'Egidio che già dalla seconda metà degli Anni Novanta ha una vicinanza concreta con i condannati a morte, attraverso visite, corrispondenza, difesa legale.

10 anni sì, ma sono stati 10 anni qualsiasi? Decisamente no. Quest'ultimo decennio, è considerato il periodo dell'intera storia dell'umanità in cui la pena capitale è stata maggiormente messa in discussione: Cosa hanno in comune questi Paesi?...

Sono tra gli Stati che dal 2002 al 2012 hanno abolito la pena di morte. Molti altri hanno cessato di usarla, o sospesa temporaneamente con una moratoria.  140 sono i paesi che hanno abolito la pena di morte. 58 mantengono la pena di morte.

Solo alla fine degli anni Sessanta del '900 la situazione era questa: 55 i paesi che avevano abolito la pena di morte; 143 i mantenitori. In questi 10 anni poi, le Nazioni Unite hanno incoraggiato i paesi mantenitori ad abolire la pena di morte, attraverso l'applicazione della moratoria o a limitarne l'uso. Dal 2004 la Comunità di Sant'Egidio organizza Conferenze Internazionali invitando i Ministri della Giustizia a confrontarsi su questo tema. Questi incontri hanno favorito decisioni abolizioniste. Le domande su cui molte giurisdizioni hanno cominciato a interrogarsi sono state:

- Gli studi dimostrano che dove è stata introdotta la pena di morte gli omicidi non sono diminuiti ma aumentati. Si può dedurre che la pena di morte abbia fallito?

- Togliere la vita è irreversibile, ma la giustizia non è immune da errori giudiziari, come si può ripagare una vittima uccisa ingiustamente? 

- La pena capitale restituisce davvero giustizia alla famiglia della vittima? Perché in questi anni si sono moltiplicate le associazioni composte da familiari di vittime che rifiutano la pena di morte per l'assassino del loro caro?

Il movimento delle città per la vita e la Giornata delle Città contro la Pena di Morte, sono un'occasione di mobilitazione "glocal", globale e locale che coinvolge gli amministratori e cittadini nel sostegno all'abolizione universale della pena capitale.   Le città per la vita hanno a disposizione un sito web: nodeathpenalty.santegidio.org dove si possono trovare preziose informazioni su come aderire a città per la vita:
- Chiedi al Sindaco della tua città di entrare nella rete cities for life.
- Promuovi eventi educativi e artistici nelle scuole e nei luoghi di lavoro
- "scrivi a un condannato a morte"
- Mobilita i media
- Partecipa a " Città per la Vita - Città contro la Pena di Morte " 30 Novembre 2012


 LEGGI ANCHE
• NEWS
30 Novembre 2016

Il 30 novembre DIRETTA STREAMING dal Colosseo di Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
30 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Colosseo si accende di luce per dire mai più alla pena di morte nel mondo

IT | ES | FR | PT
25 Novembre 2016

30 novembre: Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | FR | PT | CA | ID
23 Novembre 2016

-7! Si avvicina la Giornata Mondiale delle Città per la Vita contro la pena di morte

22 Novembre 2016

Il video della campagna Cities for Life 2016

IT | PT
21 Novembre 2016

Il 30 novembre più di 2000 città accendono la speranza di un mondo senza pena di morte. A Roma appuntamento al Colosseo

IT | EN | ES | DE | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
Gazzetta di Parma

«Ho chiesto la grazia per l'assassino di mia figlia»

1 Dicembre 2016
Roma sette

Anche Roma tra le “Cities for life”, contro la pena capitale

1 Dicembre 2016
Notizie Italia News

30 novembre, Giornata Mondiale delle Città per la Vita, contro la Pena di Morte

1 Dicembre 2016
Main-Post

Wie Joaquin Martinez dem elektrischen Stuhl entkam

1 Dicembre 2016
Avvenire

Città illuminate contro il buio delle esecuzioni

30 Novembre 2016
Radio Vaticana

Pena di morte, Sant’Egidio: oggi oltre 2.100 città del mondo si mobilitano per “Cities for Life 2016”

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

25 Marzo 2015
GIAPPONE

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

Rajapakshe, Minister of Justice: Sri Lanka to protect the right to life, against the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

VIDEO FOTO
2:
Malawi contro la pena di morte
4:01
Cities for life: da Roma al mondo contro la pena di morte

507 visite

474 visite

516 visite

438 visite

442 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri