Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
25 Marzo 2014 | CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

I poveri, nostri fratelli: a Città del Messico il battesimo a cinque bambini senza casa

Un segno di fraternità, perchè, come ha detto papa Francesco "La peggior discriminazione di cui soffrono i poveri è la mancanza di attenzione spirituale".

 
versione stampabile

Città del Messico - Cinque bambini figli di genitori senza fissa dimora hanno ricevuto il battesimo"La peggior discriminazione di cui soffrono i poveri è la mancanza di attenzione spirituale." Dice papa Francesco nell'Evangelii Gaudium.

Si iscrive in questo spirito ila bella cerimonia per il battesimo di cinque bambini,  i cui genitori vivono per strada, presso una stazione della metropolitana,lo scorso 15 marzo, nella parrocchia di San Josè del Altillo a Città del Messico.

Li hanno accompagnati gli amici della Comunità di Sant'Egidio, la cui vicinanza ha permesso ai giovani ed emozionati genitori di organizzare questa bella festa.

Città del Messico - Cinque bambini figli di genitori senza fissa dimora hanno ricevuto il battesimoLa Comunità di Sant'Egidio a Città del Messico visita con fedeltà ogni settimana ragazzi e bambini di strada, famiglie senza fissa dimora ed anziani che hanno perso la casa, portando generi di prima necessità ed aiutando tanti nelle difficoltà quotidiane, in particolare nelle problematiche legate all'iscrizione anagrafica di bambini ed adulti che non hanno la possibilità di accedere ai servizi essenziali, quali l'accesso alle strutture sanitarie o, per i più piccoli, alla scuola.

Ma - e citiamo di nuovo papa Francesco nell'Evangelii Gaudium-  "Il nostro impegno non consiste esclusivamente in azioni o in programmi di promozione e assistenza;  E l'attenzione ai bisogni dei più poveri si iscrive nella ricerca della gisutizia, dell'eguaglianza e della solidarietà.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
18 Gennaio 2017
KIEV, UCRAINA

A Kiev la cena itinerante di Sant'Egidio a -11°C: pasti caldi e coperte per salvare la vita dei senzatetto

IT | FR
17 Gennaio 2017

A Roma si aprono nuovi spazi per l'accoglienza ai senza dimora. Ma è urgente fare di più

16 Gennaio 2017

In questi giorni di tanto freddo penso e vi invito a pensare a tutte le persone che vivono per la strada

IT | EN | DE | PT
14 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una chiesa diventa casa per i più poveri: san Calisto aperta da Sant'Egidio per l'emergenza freddo

IT | ES | DE | RU
12 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una notte al seguito di un gruppo di Sant'Egidio tra i senzatetto di Roma

IT | FR
9 Gennaio 2017

Continuiamo a rispondere al freddo con la solidarietà. In tutta Italia raccolta e distribuzione di coperte ai senza dimora

tutte le news
• STAMPA
16 Gennaio 2017
Avvenire

Roma. Emergenza freddo: per i senzatetto chiese aperte, auto e coperte

14 Gennaio 2017
L'Osservatore Romano

Per l'emergenza freddo. Senzatetto a San Calisto

13 Gennaio 2017
Corriere della Sera - Ed. Roma

Roma, il Vaticano apre le porte della chiesa di San Calisto ai clochard

13 Gennaio 2017
Vatican Insider

Una chiesa del Vaticano aperta per far dormire i senzatetto

11 Gennaio 2017
FarodiRoma

Una notte con i nostri amici clochard in piazza San Pietro (Pino Ciociola per Avvenire)

11 Gennaio 2017
Roma sette

Freddo, la Comunità di Sant’Egidio raccoglie coperte e sacchi a pelo

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Padova 2014

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2014

Lettera ai consiglieri comunali di Budapest in difesa dei senza fissa dimora

tutti i documenti

FOTO

1028 visite

829 visite

999 visite

848 visite

1026 visite
tutta i media correlati