Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Maggio 2014 | MINEO, ITALIA

Giovani di Sant'Egidio e rifugiati del CARA di Mineo pregano insieme per la Nigeria e le vittime dei naufragi

La preghiera dei Giovani per la Pace all'interno della struttura che ospita i richiedenti asilo.

 
versione stampabile

Si continua a pregare per la Pace al C.A.R.A. (Centro di Accoglienza per i Richiedenti Asilo) di Mineo, nei pressi di Catania. Venerdì 23 maggio un incontro promosso dalla Comunità di Sant'Egidio di Catania e dai Giovani per la Pace di Mineo (realtà vicina alla Comunità composta dai richiedenti asilo ospitati nella struttura) ha visto più di duecento uomini e donne, di paesi e religioni, pregare per la Pace nel mondo. Si è pregato anche per la Nigeria e per la liberazione delle 276 studentesse rapite dal gruppo terroristico Boko Haram.
E' infatti la presenza della comunità nigeriana a segnare in modo particolare questo secondo incontro di preghiera, dove si sono trovati insieme studenti liceali e universitari di Catania e "nuovi europei",
cioè i giovani provenienti dalla sponda sud del Mediterraneo.

Durante la preghiera sono state ricordate anche le 17 vittime dello sbarco avvenuto martedì 13 maggio a Catania. Una tragedia che ha toccato il cuore di tanti siciliani, accorsi nella sede catanese di Sant'Egidio con aiuti per i sopravvissuti.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione. Non un'utopia ma una realtà possibile

19 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017. Dichiarazione ecumenica congiunta: superare la paura dello straniero

IT | EN | ES | DE
18 Luglio 2017
BERLINO, GERMANIA

Il messaggio dei giovani di Berlino all'Europa: No More Walls, non più muri

IT | EN | ES | DE | PT | CA | ID
3 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Profughi, nuovo arrivo con i corridoi umanitari - Per un'Europa che sappia salvare, accogliere e integrare

IT | ES
21 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Morire di Speranza: preghiera in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l'Europa

IT | ES | DE | FR | CA | HU
4 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Accolti oggi a Fiumicino altri 52 profughi siriani con i corridoi umanitari: ''Da oggi siete nuovi italiani''

IT | ES | DE | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
6 Luglio 2017
Vida Nueva

Francia ya cuenta con su corredor humanitario para refugiados

24 Giugno 2017
Magyar Kurir

„Akik a remény útján haltak meg” – Ökumenikus imaórát tartottak Budapesten a menekültekért

28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

4 Maggio 2017
AlfayOmega

Un año salvando vidas: el éxito de los corredores humanitarios. Todo a punto en España

21 Marzo 2017
Clarín

El Papa Francisco, los refugiados y los corredores humanitarios

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
25 Agosto 2017 | BARCELLONA, SPAGNA

More Youth More Peace: la Convention europea dei Giovani per la Pace a Barcellona

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti

FOTO

1390 visite

1302 visite

1398 visite

1600 visite

1429 visite
tutta i media correlati