Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Maggio 2014 | MINEO, ITALIA

Giovani di Sant'Egidio e rifugiati del CARA di Mineo pregano insieme per la Nigeria e le vittime dei naufragi

La preghiera dei Giovani per la Pace all'interno della struttura che ospita i richiedenti asilo.

 
versione stampabile

Si continua a pregare per la Pace al C.A.R.A. (Centro di Accoglienza per i Richiedenti Asilo) di Mineo, nei pressi di Catania. Venerdì 23 maggio un incontro promosso dalla Comunità di Sant'Egidio di Catania e dai Giovani per la Pace di Mineo (realtà vicina alla Comunità composta dai richiedenti asilo ospitati nella struttura) ha visto più di duecento uomini e donne, di paesi e religioni, pregare per la Pace nel mondo. Si è pregato anche per la Nigeria e per la liberazione delle 276 studentesse rapite dal gruppo terroristico Boko Haram.
E' infatti la presenza della comunità nigeriana a segnare in modo particolare questo secondo incontro di preghiera, dove si sono trovati insieme studenti liceali e universitari di Catania e "nuovi europei",
cioè i giovani provenienti dalla sponda sud del Mediterraneo.

Durante la preghiera sono state ricordate anche le 17 vittime dello sbarco avvenuto martedì 13 maggio a Catania. Una tragedia che ha toccato il cuore di tanti siciliani, accorsi nella sede catanese di Sant'Egidio con aiuti per i sopravvissuti.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
16 Gennaio 2017

Con i Giovani per la Pace ad Amatrice, la città colpita dal terremoto

9 Gennaio 2017
VENTIMIGLIA, ITALIA

Non smetteremo mai di accogliere! I Giovani per la Pace con i profughi a Ventimiglia

17 Dicembre 2016

Giornata Mondiale dei Migranti: Europa e comunità internazionale impotenti e colpevoli di fronte a profughi e guerre

IT | DE | FR | PT
17 Dicembre 2016

Nelle piazze d'Italia e d'Europa i Giovani per la Pace portano il Rigiocattolo: ecologia e solidarietà

IT | DE
12 Dicembre 2016
TOMPA, UNGHERIA

I regali di Sant'Egidio ai bambini profughi che aspettano il Natale al confine tra la Serbia e l'Ungheria

IT | ES | DE | FR | PT | HU
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

IT | ES | DE | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
12 Dicembre 2016
Noticias de Álava

Premio René Cassin para los Corredores Humanitarios

11 Dicembre 2016
La Vanguardia

Salvamento Marítimo Humanitario, Sabores Solidarios y Comunidad de Sant'Egidio reciben este lunes el Premio René Cassin

1 Dicembre 2016
OnuItalia

Corridoi umanitari: 40 profughi a Fiumicino; Sant’Egidio, modello per Europa

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

20 Novembre 2016
Catalunya Cristiana

«Ser refugiada és començar de zero»

16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
14 Dicembre 2016 | GENOVA, ITALIA

Volevo un posto dove ci fosse la pace - I rifugiati si raccontano

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti

FOTO

1480 visite

1325 visite

1356 visite

1373 visite

1328 visite
tutta i media correlati