change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - antwerp ...e future contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
Peace is the future
APPUNTAMENTI
tutti gli appuntamenti

 
versione stampabile
9 Settembre 2014 19:00 | Grote Markt

Testimonianza

Lea Koyassoum Doumta


Vicepresidente del Parlamento, Repubblica Cetranfricana

Maestà, Eminenze, Eccellenze, fratelli e sorelle della Comunità di Sant'Egidio.

Vi porto la voce del popolo centrafricano, delle sue sofferenze e delle sue speranze di Pace.

Dopo il colpo di stato del Marzo 2013, il 15° della nostra storia repubblicana, il mio paese é entrato in una spirale di violenza che non sembra avere fine. 

Il Centrafrica é molto grande e c'é spazio per tutti. Eppure oggi, su 4 milioni di abitanti più di un milione e mezzo sono dovuti fuggire dalle loro case e sopravvivono solo grazie agli aiuti internazionali. Ho molto viaggiato per le città e i villaggi delle nostre province e ho visto uomini, donne e bambini fuggire davanti alle violenze e agli scontri. Villaggi incendiati dappertutto. Che sia a Bouca, a Bossangoa, a Bambari, a Dekoa, a Kaga Bandoro non c’è luogo che non porti le cicatrici della guerra.

Non si era mai vista tanta violenza. Mai si era parlato in Centrafrica di guerra di religione; Cristiani, musulmani, animisti, abbiamo sempre vissuto insieme in armonia

I nostri giovani ascoltano la predicazione della violenza e prendono le armi e cominciano un cammino senza ritorno. 

Io chiedo le vostre preghiere perché i nostri giovani siano preservati dal male.

In molti credono che non ci possa essere un futuro di pace per la Repubblica Centrafricana. Io non sono tra questi. C'è un desiderio di pace diffuso tra gli uomini e le donne del mio popolo che è più forte dell'odio e del desiderio di vendetta.

Ci sono segni di speranza. 

Nonostante in molti soffino sul fuoco dell'odio religioso, é nelle chiese e nelle moschee che la gente cerca - e trova - rifugio. 

Il sostegno della comunità internazionale ci ha permesso di andare avanti in questo tempo difficile in cui il mio paese mancava di tutto.

Il patto repubblicano firmato a Sant'Egidio nel settembre del 2013 ci ha dimostrato che é possibile sedersi allo stesso tavolo e superare le diffidenze, e ritrovare insieme il senso di appartenenza alla stessa famiglia nazionale anche con tutte le comunità religiose.

Non possiamo permetterci di sprecare questi segni che devono crescere e maturare, perché solo così verranno frutti di pace. 

Oggi, davanti ai leader di tutte le religioni del mondo riuniti insieme, e dopo questi giorni di preghiera e di dialogo, sono più convinta che vivere insieme è il futuro del mio popolo.

La pace é il futuro!

 

PROGRAMMA
PDF

PROGRAMMA DELLE DIRETTE WEB

Segui l'evento in streaming


NEWS CORRELATE
18 Ottobre 2017

A un mese dall'Incontro delle religioni a Münster, le Strade di Pace hanno attraversato 4 continenti


Nella foto l'evento a Blantyre, Malawi. Guarda foto e video di tutti gli altri
IT | ES | DE | FR
20 Ottobre 2015

Vescovi da ogni parte del mondo insieme a Sant'Egidio in preghiera per la pace in Colombia e nel mondo


Nei giorni in cui a Roma si tiene il Sinodo sulla famiglia, sono tanti i vescovi che visitano la Comunità di Sant'Egidio e partecipano alla preghiera serale. Ieri sera, in tanti hanno acceso le luci della pace
IT | ES | DE | FR | PT | RU
24 Agosto 2015
ROMA, ITALIA
INCONTRO INTERNAZIONALE

Le religioni a Tirana 6-8 settembre con Sant’Egidio per dire: la pace è sempre possibile #peaceispossible


per parlare delle vere emergenze del nostro mondo: ambiente, diseguaglianze sociali risoluzione dei conflitti e cercare insieme risposte e soluzioni
IT | EN | ES | DE | FR | PT | UK
20 Luglio 2016

Le religioni mondiali tornano ad Assisi per dare voce alla sete di pace dei popoli


L'incontro internazionale per la pace si terrà dal 18 al 20 settembre, a 30 anni dalla storica preghiera voluta da Giovanni Paolo II
IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
20 Luglio 2016
PERUGIA, ITALIA

Oggi a Perugia si presenta l’incontro internazionale di Assisi per la pace che si terrà dal 18 al 20 settembre


A 30 anni dalla grande Preghiera delle Religioni mondiali. Marco Impagliazzo e il vescovo Sorrentino presenteranno l’evento promosso da Comunità di Sant’Egidio, diocesi di Assisi e Famiglie Francescane
IT | ES
1 Gennaio 2012

Marcia per la Pace in Tutte le Terre


Roma, un lungo corteo raggiunge San Pietro. Il saluto di papa Benedetto
IT | DE | FR | NL | RU
tutte le news correlate

NEWS IN EVIDENZA
22 Ottobre 2017

Memoria di San Giovanni Paolo II, il Papa artigiano di pace che ha insegnato a tanti a non aver paura


Video, libri e articoli
21 Ottobre 2017 | PESCARA, ITALIA

Preghiera alla stazione di Pescara per ricordare Kristian, senza dimora morto per strada nel cuore della città


Lunedì 23 ottobre alle ore 19,30
21 Ottobre 2017

Memoria del beato padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia nel 1993


La sua stola custodita nella basilica di San Bartolomeo all'Isola a Roma, memoriale dei martiri del nostro tempo

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
15 Ottobre 2017
Herder Korrespondenz
Sant'Egidio: Auf der Suche nach der Gemeinsamkeit
13 Ottobre 2017
L'Azione
La pace è unità
5 Ottobre 2017
Avvenire
Il Mozambico rinato: quella pace che ha fatto storia
4 Ottobre 2017
Corriere.it
Il Mozambico celebra le nozze di pace d’argento: 25 anni fa lo storico accordo
4 Ottobre 2017
SIR
Esteri: 25 anni di pace in Mozambico. Riccardi, ci fu un ruolo decisivo del governo italiano
tutta la rassegna stampa correlata