change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - antwerp ...e future contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
Peace is the future
APPUNTAMENTI
tutti gli appuntamenti

 
versione stampabile
9 Settembre 2014 09:30 | Thomas More, Campus Carolus, Aula 006

Introduzione


Mario Giro


Viceministro degli Esteri, Italia

Il tema di questo Panel sta particolarmente a cuore a noi tutti, in particolare alla Comunità di Sant'Egidio, che ci riunisce qui ad Anversa per la 28esima edizione degli incontri interreligiosi di Preghiera per la Pace che avvengono ogni anno. Questo pellegrinaggio ci porta oggi ad Anversa.

Questa mattina vogliamo ascoltare delle voci che vengono dall’Iraq, questo paese in una situazione, come avete letto dalle cronache recenti, così drammatica. Abbiamo il privilegio di avere oggi fra noi alcuni fra i più significativi testimoni e protagonisti di questo difficile momento che vive il caro Iraq.

Conosciamo tutti, più o meno, per averlo letto, per aver visto terribili immagini che abbiamo ancora negli occhi, la triste situazione presente dell’Iraq. Oggi vogliamo insieme fare uno sforzo per immaginare il futuro di questo paese. E’ il titolo della nostra tavola rotonda.

Non è facile in questo momento in cui tante nubi si addensano su questo paese, però pensiamo che sia nostro dovere morale immaginare il futuro, anche per la gente che soffre e che combatte, lotta, per sopravvivere.

L’Iraq è un’antica nazione con antichi popoli, antichissimi. Tanto antichi che proprio in Iraq, una volta Mesopotamia, si è coltivato per la prima volta il grano nella storia del mondo. Un’antica nazione, con una storica presenza di antiche religioni e antichissime culture.

Non è, non deve essere per noi europei o occidentali, un posto lontano o esotico, ma un posto vicino al nostro cuore, vicino all’attualità, vicino alla nostra vita come un antico mosaico di religioni e culture tutti, con tutte le nostre altre culture, dobbiamo qualcosa a questo paese. Per questo esso merita tutta la nostra attenzione, anche l’attenzione politica, tutta la nostra coscienza e tutta la nostra solidarietà.

Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, nella cerimonia di apertura ha parlato di “paura della storia”. La storia, a volte, sembra un peso insopportabile, come sembra esserlo oggi in Iraq, ma il futuro per noi non è soltanto un destino già scritto. Dipende da ciascuno di noi, dipende da tutti gli amici del popolo iracheno.

Siamo qui per questo e ci domandiamo, e ci domanderemo insieme, cosa è possibile fare per il futuro dell’Iraq.

 

PROGRAMMA
PDF

PROGRAMMA DELLE DIRETTE WEB

Segui l'evento in streaming


NEWS CORRELATE
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione


Un modello da replicare: continueremo a lavorare per il dialogo e la pace.
IT | ES | DE | FR | PT | CA
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2016
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Presidente della Repubblica di Etiopia Mulatu Teshome


Pace in Africa e dialogo interreligioso al centro del colloquio
IT | ES | DE | PT
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
27 Ottobre 2016
Comunicato stampa

Lo Spirito di Assisi ancor più necessario in un mondo lacerato da guerre e divisioni


30 anni fa la preghiera delle religioni voluta da Giovanni Paolo II
IT | ES
1 Gennaio 2012

Giornata Mondiale della Pace. La manifestazione PACE IN TUTTE LE TERRE. Gli appuntamenti nel mondo

IT | ES | DE | CA
tutte le news correlate

NEWS IN EVIDENZA
5 Dicembre 2016

Salvare vite umane dalla guerra in Siria si può: con i #corridoiumanitari


già 500 persone in salvo dalla guerra. E si continua.... Guarda il video
IT | ES | PT | CA
5 Dicembre 2016 | ROMA, ITALIA

Dal 10 dicembre, grande vendita di beneficenza a Roma per sostenere i pranzi di Natale con i poveri.


Tutti i giorni fino al 23 dicembre e dal 2 al 6 gennaio. Orari e indirizzi.
3 Dicembre 2016 | ROMA, ITALIA

3 dicembre, Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità: Sant'Egidio inaugura la mostra ''La forza degli anni''


Le opere realizzate dagli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte della Comunità in mostra all'EX[de]PO' di Ostia. Tema di quest'anno la condizione di vita degli anziani.
IT | DE

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
3 Dicembre 2016
Radio Vaticana
Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo
28 Novembre 2016
FarodiRoma
La preghiera per la pace da Wojtyla a Bergoglio in un libro di Paolo Fucili
23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano
Non solo faide, al Sud si parla di pace
22 Novembre 2016
Avvenire
Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»
22 Novembre 2016
L'huffington Post
Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore
tutta la rassegna stampa correlata

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri