change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - antwerp ...e future contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
Peace is the future
APPUNTAMENTI
tutti gli appuntamenti

 
versione stampabile
7 Settembre 2014 17:00 | Stadsschouwburg

Una pace durevole è possibile


Kris Peeters


Co-formatore del Governo Federale, Belgio

Monsignor Bonny,
Signor Presidente del Consiglio Europeo,
Signor Sindaco,
Professor Riccardi – Fondatore della Comunità di Sant’Egidio,
Signora presidente,
Onorevoli ministri e leader religiosi,
Signori e signore,

Ad alcuni il titolo di questa conferenza potrebbe apparire stonato rispetto al mondo in cui viviamo. Un mondo che vive troppi conflitti. Troppe vittime e troppi rifugiati. Ma questa conclusione è errata. Perché è proprio in tempi come questi che dobbiamo continuare a credere che “la pace è il futuro”.
In tempi come questi, più che mai, coloro che si impegnano per la pace devono unire le loro forze, superando le differenze fra religioni e culture, superando le frontiere.

Una pace durevole è possibile. E’ una convinzione che tutti condividiamo. E’ un punto essenziale che trova proprio qui, in Belgio, la sua conferma. Oggi siamo la capitale dell’Unione Europea, probabilmente il più grande progetto di pace mai conosciuto dall’uomo. Ma non è sempre stato così. Una volta, eravamo conosciuti come il campo di battaglia dell’Europa.

In effetti, signori e signore, il nostro paese è l’esempio che una pace durevole non deve essere una speranza vana. Ma siamo anche la dimostrazione che la pace non è soltanto un sostantivo, è anche un verbo, un impegno! Dobbiamo vegliare sui conflitti dormienti, per i gruppi che vogliono usare le differenze etniche, religiose o ancora altre per creare contrapposizione. Dobbiamo sempre cercare di capire come le nostre esperienze del passato possono aiutarci a costruire la pace.  

Per questo motivo tutte le amministrazioni del nostro paese, e numerose organizzazioni danno tanta importanza alla commemorazione dell’inizio della Prima Guerra Mondiale, un secolo fa. Non possiamo dimenticare che cento anni fa, anche qui, la religione ha avuto un suo ruolo nel conflitto. Ad entrambi i lati delle trincee, si gridava “Gott mit uns”, “Dieu le veut”, “God with us” o “De Heer staat ons bij”. Queste grida troppo spesso soffocano le parole di quei leader religiosi che sono attenti alla pace. 

Emmanuel Levinas ha scritto quanto “la vera pace profonda” è collegata con la “vicinanza reciproca” tra gli uomini. Dobbiamo prendere, per dirlo con le parole di Levinas, “la fragilità dell’Altro e portarla con noi”

Questo incontro internazionale interreligioso di dialogo e di preghiera è un arricchimento meraviglioso alle numerose iniziative di pace nel quadro della commemorazione del centenario della Grande Guerra.

Voglio esprimere le mie calorose congratulazioni a Sant’Egidio ed auguro a ciascuno di voi una conferenza fruttuosa, produttiva e pacificatrice.

Grazie

PROGRAMMA
PDF

PROGRAMMA DELLE DIRETTE WEB

Segui l'evento in streaming


NEWS CORRELATE
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione


Un modello da replicare: continueremo a lavorare per il dialogo e la pace.
IT | ES | DE | FR | PT | CA
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2016
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Presidente della Repubblica di Etiopia Mulatu Teshome


Pace in Africa e dialogo interreligioso al centro del colloquio
IT | ES | DE | PT
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
27 Ottobre 2016
Comunicato stampa

Lo Spirito di Assisi ancor più necessario in un mondo lacerato da guerre e divisioni


30 anni fa la preghiera delle religioni voluta da Giovanni Paolo II
IT | ES
1 Gennaio 2012

Giornata Mondiale della Pace. La manifestazione PACE IN TUTTE LE TERRE. Gli appuntamenti nel mondo

IT | ES | DE | CA
tutte le news correlate

NEWS IN EVIDENZA
6 Dicembre 2016 | GINEVRA, SVIZZERA
Comunicato Stampa

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni


Firmato un Memorandum di intesa per promuovere e realizzare nuove attività di assistenza rivolte ai migranti in difficoltà
6 Dicembre 2016

A Natale aiuta una madre a far nascere un bambino sano: regala un'adozione a distanza!


Con la terapia offerta nei centri DREAM in Africa preveniamo la trasmissione del virus HIV al bambino
6 Dicembre 2016

Natale si avvicina! Prepariamo il pranzo con i poveri. Vuoi aiutarci? Ecco i luoghi dove portare il tuo regalo


I centri di raccolta della Comunità di Sant'Egidio a Roma e...
IT | ES | DE

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
3 Dicembre 2016
Radio Vaticana
Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo
28 Novembre 2016
FarodiRoma
La preghiera per la pace da Wojtyla a Bergoglio in un libro di Paolo Fucili
23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano
Non solo faide, al Sud si parla di pace
22 Novembre 2016
Avvenire
Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»
22 Novembre 2016
L'huffington Post
Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore
tutta la rassegna stampa correlata

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri