change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - cracovia 2009 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Aprire 'Strade di Pace' in un mondo segnato da troppi conflitti: presentato l'Incontro internazionale Paths of Peace

Marco Impagliazzo: ''Sarà il più importante evento per la pace dell'anno, un messaggio forte contro le guerre, le divisioni e i muri per ridare un'anima a Paesi e continenti in crisi''

Dalle Comunità del Malawi riunite a Blantyre un nuovo slancio per una cultura della tenerezza verso i più poveri

L'incontro con Marco Impagliazzo in vista del 50° anniversario di Sant'Egidio

La sfida di comunicare il Vangelo in una società che cambia: Andrea Riccardi visita le Comunità del Mozambico

Rappresentanti da tutto il Paese riuniti in un convegno a Maputo in preparazione del 50° anniversario della Comunità di Sant'Egidio.

Il messaggio dei giovani di Berlino all'Europa: No More Walls, non più muri

La manifestazione promossa dai Giovani di Sant'Egidio nel quartiere multietnico di Neukölln per una società del convivere
21/07/2017
Preghiera della Santa Croce

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile
7 Settembre 2009 16:30 | Aula del Collegium Maius UJ

Contributo


Hassan Hanafi


Università del Cairo, Egitto

Fede e scienza
Prof. Hassan Hanafi

1.    Un problema occidentale connesso ai tempi moderni riguarda le scienze sperimentali in opposizione a cosmologie e miracoli.
2.    L’errore della fede, come quello della scienza, è di intervenire in campi diversi dal proprio.
3.    Distinzione moderna tra scienze naturali ed umanistiche, che traccia una linea tra uomo e natura, tra necessità e libertà.
4.    Fede come parte della scienza umana: psicologia, sociologia, futurologia, etica, etc.
5.    La scienza naturale è una ma le fedi come credenze sono molteplici. Entrambe sono regolate da formulazioni.
6.    La fede come etica è una ma come dogmi è molteplice. Entrambe sono immagini del mondo.
7.    La possibile contraddizione tra fede e scienza può essere ricomposta da ermeneutiche di fede e relativismo della scienza, senza poteri in lotta tra di loro.
8.    Nessuna interpretazione scientifica della fede è interpretazione fedele della scienza.
9.    La distinzione tra i due campi non comporta una duplice verità tra due realtà: uomo e natura.


Cracovia 2009

Il saluto di papa Benedetto XVI all'Angelus


{PROGRAMMA_BOX_PP}

Programma

Italiano - English - Polski


21/07/2017
Preghiera della Santa Croce

Preghiera ogni giorno