change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - barcellona 2010 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola

Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio

Emergenza freddo: in tutta Italia raccolta e distribuzione di coperte ai senza dimora

Come aiutare
21/01/2017
Vigilia del giorno del Signore

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile
4 Ottobre 2010 09:30 | Ajuntament. Saló de Cròniques

Barcellona 2010 - Intervento di Hadja Rabiatou Serah Diallo


Rabiatou Serah Diallo


Presidente del Consiglio Nazionale di Transizione, Repubblica della Guinea
Eccellenze, 
Fratelli e sorelle in Dio, 
Signore e Signori, 
 
Lode e gloria a Dio, Signore e Creatore dell'Universo. 
 
Grazia e pace da Dio a tutti gli uomini e a tutti coloro che in ogni luogo e in qualsiasi tempo lavorano  per il trionfo della fede nell’amore, la comprensione e l’accettazione reciproca. 
 
Il nostro fratello in Dio Prof. Marco Impagliazzo della Comunità di Sant ' Egidio  ha onorato il nostro paese, la Repubblica di Guinea, con l’invito, attraverso il Consiglio nazionale di transizione (CNT), a questo importante incontro internazionale che mette insieme personalità eminenti del mondo religioso e culturale.
 
Il Consiglio Nazionale di Transizione, uno degli organi chiave del processo di transizione iniziato nel mio paese con la firma dell'accordo di Ouagadougou, il 15 gennaio 2010, è composto da 159 membri che rappresentano tutti i settori della nazione e svolge il ruolo di Assemblea parlamentare. Quindi è un microcosmo della Guinea sia sul piano culturale che della religione. La sua missione principale è di aiutare ad uscire dalla crisi istituzionale, politica, sociale, economica, in cui ha vissuto il nostro paese dal 23 dicembre 2009 con la presa del potere da parte dell'esercito. 
 
Questa Assemblea, un vero luogo di scambio del dare e del ricevere, è qui riunita in questa splendida città di Barcellona nel quadro degli incontri annuali organizzati dalla Comunità di Sant 'Egidio dopo la riunione di Assisi, convocata su iniziativa di Papa Giovanni Paolo II nel 1986. Esso riunisce rappresentanti del mondo religioso e culturale attorno al tema "Preghiere per la Pace e dialogo". Questo argomento d'attualità, interpella molte nazioni, compresa la nostra, se non tutte, che vivono ogni giorno il multiculturalismo, la diversità di fedi religiose e le cui popolazioni sono composte da un mosaico di comunità etniche e razziali, che lavorano tutte per l'avvento di un mondo privo di violenza, dove il riconoscimento, il rispetto e l'accettazione degli altri sono valori fondamentali, in breve lavorano per un mondo migliore, secondo il piano di Dio. 
 
Da questa tribuna, vorrei dare attestazione, al fianco della Guinea, della presenza della Comunità di Sant 'Egidio e della qualità del partenariato tra il Consiglio nazionale di transizione e la Comunità, in particolare dopo la crisi istituzionale del 23 dicembre 2008 
 
Con il mio paese la Comunità di Sant 'Egidio sta lavorando per la prevenzione dei conflitti e il ripristino della pace. In questo quadro la sua sede a Roma in un primo momento ha accolto nel maggio 2010 una delegazione composta da rappresentanti della Commissione nazionale di riconciliazione, solidarietà e diritti umani del CNT, alleanze di partiti politici, associazioni di vittime di abusi politici, per discutere e concordare un progetto di accordo quadro per la concertazione, il monitoraggio e il supporto al processo di transizione in Guinea, chiamato: "Accordo politico globale".

{PROGRAMMA_BOX_PP}

Barcellona 2010

Messaggio
di Papa
Benedetto XVI


NEWS CORRELATE
19 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

''L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione'': meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


A Santa Maria in Trastevere per la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola


Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio
IT | ES | DE
9 Gennaio 2017

Zygmunt Bauman: scompare un grande umanista impegnato nel dialogo tra laici e credenti sulla frontiera del vivere insieme e della pace

IT | EN | ES | DE | FR | RU
21 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

"Una luce accesa da Dio nella notte profonda del mondo" meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


alla preghiera della Comunità di Sant'Egidio in Santa Maria in Trastevere. Testo e podcast
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
tutte le news correlate

NEWS CORRELATE
19 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

''L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione'': meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


A Santa Maria in Trastevere per la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola


Dal 18 al 25 gennaio le preghiere e gli incontri ecumenici con i cristiani delle diverse confessioni. Gli appuntamenti con Sant'Egidio
IT | ES | DE
9 Gennaio 2017

Zygmunt Bauman: scompare un grande umanista impegnato nel dialogo tra laici e credenti sulla frontiera del vivere insieme e della pace

IT | EN | ES | DE | FR | RU
21 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

"Una luce accesa da Dio nella notte profonda del mondo" meditazione del pastore valdese Paolo Ricca


alla preghiera della Comunità di Sant'Egidio in Santa Maria in Trastevere. Testo e podcast
23 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

IT | ES | CA | HU
19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
tutte le news correlate


21/01/2017
Vigilia del giorno del Signore

Preghiera ogni giorno