Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - immigrati e rom - immigrat... e sinti - la comun... i sinti - il cardi...o su web contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Il cardinale vicario di Roma, Agostino Vallini, presiede la veglia di preghiera a Santa Maria in Trastevere per i bambini rom morti per un incendio, il 9 febbraio alle ore 17,30. IN DIRETTA VIDEO SU WEB


 
versione stampabile

Il cardinale vicario di Roma, Agostino Vallini, presiede la veglia di preghiera per i bambini rom morti per un incendio
8 febbraio 2011

Sarà il cardinale vicario Agostino Vallini a presiedere, mercoledì 9 alle 17.30 nella basilica di Santa Maria in Trastevere, la veglia di preghiera diocesana per i piccoli rom deceduti nella sera di domenica 6 febbraio a seguito dell’incendio divampato nell’accampamento abusivo in cui vivevano, sulla via Appia Nuova

Nella giornata di lutto cittadino voluta dal sindaco Gianni Alemanno, tutta la diocesi di Roma si ritroverà nella chiesa madre della Comunità di Sant’Egidio, che da 43 anni è impegnata nell’assistenza ai poveri e agli emarginati, per pregare insieme ai Rom e ai Sinti della Capitale. Sebastian, Patrizia, Fernando e Raul, le quattro vittime del rogo, ma anche le loro famiglie, devastate dalla tragedia di domenica scorsa. Ci saranno anzitutto loro al centro della liturgia guidata dal cardinale, e con loro anche le tante famiglie rom della Capitale, alle quali va la solidarietà e la vicinanza nella preghiera di tutta la comunità ecclesiale diocesana.

 

APPROFONDIMENTI:

La Comunità di Sant'Egidio e gli zingari

Qualche dato e spunto di riflessione

Il programma "Diritto alla Scuola, diritto al futuro"

Dossier "Rubattino": solidarietà e sgomberi di rom a Milano 

Immigrati, rifugiati 
Rom e Sinti

 


NEWS CORRELATE
11 Febbraio 2017
COMUNICATO STAMPA

Decreto immigrazione, l'appello di Impagliazzo al Parlamento: ''Si ispiri a princìpi di umanità e integrazione''


Il presidente di Sant'Egidio: ''Garantire i diritti dei profughi, reintrodurre vie di ingresso regolare anche per motivi di lavoro e approvare subito la riforma della cittadinanza''
6 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Capodanno cinese all'Esquilino, l'integrazione comincia dai bambini

1 Febbraio 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

30° Summit dell’Unione Africana, una delegazione di Sant’Egidio incontra il nuovo presidente Moussa Faki

IT | ES | DE | PT
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA
Comunicato Stampa

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni


Firmato un Memorandum di intesa per promuovere e realizzare nuove attività di assistenza rivolte ai migranti in difficoltà
IT | ES | DE | FR | PT
24 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

'Qui, lontano da casa mia, ho trovato voi come una famiglia'. La Scuola di Lingua e Cultura di Sant'Egidio a Napoli

22 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Integrazione è anche prendersi cura di chi è fragile: consegnati a Roma i diplomi di care giver e di lingua italiana


Tanti i nuovi europei che quest'anno hanno frequentato i corsi promossi dalla Comunità di Sant'Egidio
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
27 Febbraio 2017
L'huffington Post
Andrea Riccardi: Un anno di corridoi umanitari. L'integrazione protegge più dei muri
23 Febbraio 2017
Main-Post
Abschiebung in die Ungewissheit
21 Febbraio 2017
Famiglia Cristiana
Se sei disabile non puoi diventare italiana: la storia di Cristina
13 Febbraio 2017
Roma sette
Migrantes e Sant’Egidio: delusione per interventi su migranti
3 Febbraio 2017
Huffington Post
Marco Impagliazzo: Il ponte di Francesco, il muro di Donald
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1137 visite

1133 visite

1214 visite

1173 visite

1147 visite
tutta i media correlati