Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - immigrati e rom - immigrat... e sinti - "morire ...terraneo contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

"Morire di speranza": a Catania e Palermo in preghiera per coloro che hanno perso la vita nel Mediterraneo


 
versione stampabile

"Morire di speranza": a Catania e Palermo in preghiera per coloro che hanno perso la vita nel Mediterraneo
20 maggio 2011

Mercoledì 11 maggio e giovedì 12 maggio nelle città di Palermo e Catania si sono tenuti dei momenti di preghiera per ricordare i tanti che, in questi mesi, hanno perso la vita nei "viaggi della speranza" verso l'Europa. Dopo la preghiera, lunghe fiaccolate hanno attraversato le città, perchè questa memoria sia condivisa e siano suscitati sentimenti di compassione e di fraternità.

"Morire di speranza" è il nome dato a queste manifestazioni a cui hanno preso parte numerosi anche tanti giovanissimi, i profughi ragazzini ("minori non accompagnati", come vengono definiti)  provenienti dalla Somalia, Eritrea e Tunisia.

Nei loro racconti emergono tanti terrori e tanti dolori: la paura della notte, la nostalgia per la casa e i genitori...

Tutti, in modo diverso, hanno voluto ringraziare per la preghiera e l'accoglienza ricevuta.  "Vivere insieme è possibile": non è solo lo slogan di tanti striscioni, ma un impegno. Ricordare chi è morto per una speranza, ci impegna verso coloro che sono sopravvissuti, affinchè, almeno per loro, quella speranza si traduca in una vita migliore.

Alcune immagini della preghiera e della processione, a Palermo

A Catania

   

 

NEWS CORRELATE
24 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

'Qui, lontano da casa mia, ho trovato voi come una famiglia'. La Scuola di Lingua e Cultura di Sant'Egidio a Napoli

22 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Integrazione è anche prendersi cura di chi è fragile: consegnati a Roma i diplomi di care giver e di lingua italiana


Tanti i nuovi europei che quest'anno hanno frequentato i corsi promossi dalla Comunità di Sant'Egidio
14 Novembre 2016
GENOVA, ITALIA

È come se i migranti fuggiti da guerra e miseria avessero scritto, con le loro vite, una preghiera nuova...


A Genova si festeggia l'integrazione con la consegna degli attestati del corso di lingua e cultura italiana
1 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

Inaugurato a Barcellona il nuovo anno scolastico della Scuola di Lingua e Cultura della Comunità di Sant'Egidio

IT | ES
31 Ottobre 2016
NOVARA, ITALIA

Consegna dei diplomi alla scuola di italiano di Sant'Egidio a Novara: un laboratorio di pace, cultura e integrazione

28 Ottobre 2016
TRIESTE, ITALIA

Cultura e integrazione a Trieste: la consegna della Costituzione e dei diplomi di italiano della scuola di Sant'Egidio

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
3 Dicembre 2016
Avvenire
Corridoi umanitari, quota 500 Arrivano da Homs e Aleppo
22 Novembre 2016
Corriere della Sera
La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio
21 Ottobre 2016
L'huffington Post
Immigrazione: diminuiscono gli arrivi per lavoro (che non c'è), crescono integrazione e cittadinanza
18 Ottobre 2016
Avvenire
Nei «Games4Peace» vince l'integrazione
17 Ottobre 2016
Il Gazzettino - ed. Padova
Studenti e migranti in campo per l'integrazione, In 160 alla sfida sportiva tra calcio e pallavolo
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1192 visite

1155 visite

1126 visite

1098 visite

1167 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri