Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
25 Giugno 2015 | ROMA, ITALIA

Dal manicomio al Chiostro del Bramante: la storia di liberazione degli artisti di "noi diamo [十] senso"

Dopo il grande successo al Santa Maria della Pietà, inaugurata la mostra delle opere di artisti in passato internati in strutture psichiatriche

 
versione stampabile

"Non vedevo il cielo azzurro, lo vedevo sempre a quadri. Ho fatto una gabbia per mostrare dove stavo": Roberto Mizzon racconta così gli anni trascorsi nell'istituto psichiatrico, che come una prigione isola dal mondo, distorce la realtà, e attraverso le sbarre di una finestra sempre chiusa anche il cielo è diverso. Il sogno di uscire, di essere liberi, che accomuna le opere di tre artisti, Annamaria Colapietro, Roberto Mizzon e Giovanni Fenu, per anni ricoverati in strutture manicomiali, trova voce nella mostra "Noi diamo [十] senso", inaugurata ieri al Chiostro del Bramante a Roma dopo il grande successo dell'esposizione lo scorso autunno all'interno dell'ex manicomio del Santa Maria della Pietà.

Attraverso le loro opere, i tre autori narrano una storia di liberazione e di riscatto che trova espressione nell'arte: "Ero ricoverato, ma l'arte mi ha dato tutto", ha detto all'inaugurazione Giovanni Fenu, che dopo un lungo periodo di ricovero, dalla fine degli anni 90 ha frequentato i Laboratori d'arte della Comunità di Sant'Egidio, dove ha intrecciato nuove relazioni e ritrovato la passione per la pittura.

L'incontro con l'altro e i legami di amicizia che ne nascono, rompono l'isolamento e la solitudine attorno alle persone con disabilità psichiche, fino a trovare piena espressione in noi diamo [十] senso: "che rappresenta una grande opera d'arte relazionale nella quale interagiscono tante persone diverse", come ha detto all'inaugurazione Alessandro Zuccari, curatore della mostra insieme a Simoneta Lux e César Meneghetti.

La mostra è visitabile tutti i giorni al Chiostro del Bramante fino al 19 luglio.

 

 

OGGETTI ASSOCIATI
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
10 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Soluzioni concrete e umane per le persone con disagio mentale: il successo del "modello familiare"

2 Maggio 2016

L'amicizia necessaria: quella di Sant'Egidio nelle periferie umane. Un servizio di RAI5 'Giubileo, l'altro sguardo'

IT | FR | PT
13 Gennaio 2016
ROMA, ITALIA

Disabilità: gli artisti dell'amicizia colorano il grigio degli istituti

19 Novembre 2015
ROMA, ITALIA

Inaugurata al MAXXI l’opera-progetto di César Meneghetti con i Laboratori d’Arte di Sant'Egidio

IT | DE
18 Novembre 2015
ROMA, ITALIA

I\O_IO È UN ALTRO approda al MAXXI: la mostra sarà presentata in conferenza stampa il 19 novembre alle 11

7 Novembre 2015
ROMA, ITALIA

Giornata di studio in occasione dell'VIII centenario della consacrazione di Santa Maria in Trastevere

IT | ES
tutte le news
• STAMPA
9 Novembre 2016
SIR

Disagio mentale: domani a Roma convegno su “nuovi percorsi e soluzioni abitative” per chi ne è colpito

19 Novembre 2015
Famiglia Cristiana

Quello che noi "normali" non riusciamo a vedere

20 Settembre 2015
La Repubblica - Ed. Genova

Tirana, la "casa dei pazzi" voluta dal regime. La storia dei genovesi che chiusero il lager

16 Luglio 2015
L'Unità

L'arte bella dei "diversi" alla conquista del mondo

6 Dicembre 2014
Il Messaggero - ed. Civitavecchia

Case famiglia di S. Egidio: positivo il bilancio

2 Dicembre 2014
AgenParl

Sanità: ASL Roma F, con la Comunità di Sant'Egidio nuove possibilità di 'guarigione' per le persone affette da disabilità psichiche

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
10 Novembre 2016 | ROMA, ITALIA

Un Convegno a Roma su nuovi percorsi e soluzioni abitative per persone con disagio mentale

19 Novembre 2015 | ROMA, ITALIA

Inaugurazione della mostra I\O_IO È UN ALTRO al MAXXI di Roma

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

I/O _IO È UN ALTRO - La scheda dello "Special project"

Valgo anch’io in Lussemburgo

Zuccari Alessandro

Non dire raka al tuo fratello - Intervento di Alessandro Zuccari

tutti i documenti

FOTO

558 visite

557 visite

605 visite

609 visite

646 visite
tutta i media correlati