Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
11 Ottobre 2011 | BARCELLONA, SPAGNA

L'immigrazione è una risorsa per le città europee: l'esperienza della Scuola di Lingua e Cultura della Comunità di Sant’Egidio a Barcellona (Spagna)

 
versione stampabile

Domenica 2 ottobre, nella Casa della Comunità di Sant'Egidio di San Lázaro, a Barcellona, si è svolta una cerimonia per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico della Scuola di Cultura e Lingua  e la consegna dei diplomi agli studenti dei corsi appena conclusi.

Un'occasione che ha reso evidente come la lingua e la cultura siano premesse fondamentali per favorire percorsi di integrazione che hanno ricadute positive su tutto il tessuto sociale di una città.

Hanno partecipato, insieme agli studenti - rappresentanti delle più diverse culture, dal Bangladesh all'Ecuador, dal Cameroun alle Filippine - anche molti abitanti del quartiere di San Lazaro: una zona centrale di Barcellona, abitata per lo più da anziani.

La gioia per la prospettiva di un futuro migliore, grazie alla qualificazione offerta dai diplomi, ma anche l'aver sperimentato concretamente la cultura del "vivere insieme", che è fondamento delle Scuole di lingua e cultura che la Comunità di Sant'Egidio promuove in tutta Europa, innesta un circuito virtuoso di solidarietà e promuove l'integrazione anche tra generazioni.

Come hanno detto alcuni studenti, nella scuola hanno trovato non solo un corso di lingua, ma “un vero focolare di familiarità”, che si è trasformato in molti neldesiderio di partecipare attivamente di questa cultura del vivere insieme.

Non è un caso che alcune donne musulmane, dopo avere incontrato gli anziani di San Lazaro, ed essersi rese conto delle loro difficili condizioni di vita, si siano impegnate a raccogliere dei soldi per preparare ogni mese un pranzo per i più poveri tra loro. Una bella prova del fatto che, favorendo dei percorsi di integrazione culturale e umana, l'immigrazione mostra il suo vero volto: non un problema ma una risorsa.



 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

La preghiera di Papa Francesco per i martiri del nostro tempo. Le immagini della visita

IT | EN | ES | DE | FR | PT
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Il Papa con profughi: un sopravvissuto di Lampedusa gli dona una cartolina con i volti delle vittime dei naufragi

IT | ES | FR | PT | NL
7 Aprile 2017

Giornata internazionale dei Rom, Sant’Egidio: “Antigitanismo ancora diffuso contro un popolo di bambini"

4 Aprile 2017
UNGHERIA

Al confine... e oltre. Un racconto dai campi profughi tra Serbia e Ungheria.

IT | ES | DE | NL | HU
1 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Lotta alla povertà e migrazioni al centro della visita del presidente del Niger, Mahamadou Issoufou, a Sant’Egidio

IT | ES | DE | FR | PT | NL
27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

tutte le news
• STAMPA
8 Aprile 2017
Vatican Insider

Rom, Paolo VI e quella svolta a Pomezia nel ‘65

7 Aprile 2017
Vatican Insider

Giornata dei Rom, Sant’Egidio: “Antigitanismo ancora diffuso contro un popolo di bambini”

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

27 Febbraio 2017
L'huffington Post

Andrea Riccardi: Un anno di corridoi umanitari. L'integrazione protegge più dei muri

23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

21 Febbraio 2017
Famiglia Cristiana

Se sei disabile non puoi diventare italiana: la storia di Cristina

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
31 Marzo 2017 | RAMACCA, ITALIA

Il Mediterraneo, le religioni e l'accoglienza: inaugurazione della mostra ''Migrants'' di Liu Bolin

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti
• LIBRI

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

1138 visite

1203 visite

1189 visite

1133 visite

1161 visite
tutta i media correlati