Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
19 Luglio 2002

Goba (Mozambico) - Nell'ambulatorio di "canisso", aspettando il nuovo pozzo

 
versione stampabile

Anche a Goba è intensa l'attività dell'ambulatorio di canisso, costruito lo scorso febbraio. E intanto si prepara la costruzione di un pozzo, per dare più acqua al villaggio. 


Anche a Goba abbiamo ripreso, ormai da due settimane, l’attività dell’ambulatorio. Goba è il tipico ambiente mozambicano. E’ quasi a due ore da Maputo, ed è raggiungibile solo con un fuoristrada. Le case sono molto distanti una dall’altra. Sono tutti “canissi”, fatte di canne e di paglia.

Nella zona non ci sono strutture sanitarie di nessun tipo. Il nostro è l’unico ambulatorio, sempre fatto di “canisso”. Al nostro arrivo, come ogni lunedì, troviamo il capo villaggio che già ha arredato i due ambienti con le stuoie ed i tavoli più belli, portati dalle capanne vicine. Ha anche distribuito i numeri, di cartoncino riciclato, alla piccola folla che ci aspetta. 

Cominciano le visite e già tanta altra gente arriva comparendo chissà da dove. Sono quasi tutte donne, con bambini anche piccolissimi: aspettano tutti, con grande pazienza, il loro turno.

Alcuni sono già “nostri pazienti” da un anno, ed hanno una loro cartella personale. Altri vengono per la prima volta. A tutti prendiamo il peso, l’altezza, la temperatura; poi si passa alla stanza della visita, per le medicazioni e la distribuzione delle medicine. 

E’ sorprendente come già da una settimana all’altra troviamo grossi miglioramenti.

Pedro, di sette anni, era arrivato la settimana scorsa piangendo per la grave ustione da poco avuta al polpaccio. Oggi lo troviamo sorridente, ed anche la ferita sta molto meglio. Basta davvero poco per guarire.

Anche la merenda è poi occasione di festa. Il latte e i biscotti fanno sorridere soprattutto i più piccoli. 

Presto ci sarà un’altra festa, sicuramente più grande. Quella per il nuovo pozzo che vogliamo costruire, che consentirà di dare più acqua al villaggio. 

Alla fine, da tutti…Kanimambo! 

Stefano Capparucci


 LEGGI ANCHE
• NEWS
25 Aprile 2017
BERLINO, GERMANIA

Giovani, Africa e dialogo interreligioso al centro del lungo colloquio a Berlino tra Andrea Riccardi e Angela Merkel

IT | EN | ES | DE | FR | PT
24 Aprile 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

In Congo Sant'Egidio celebra la Pasqua liberando alcuni giovani prigionieri dal carcere di Bukavu

IT | ES | FR | PT | NL | RU | HU
5 Aprile 2017
BENIN

Andrea Riccardi alle Comunità del Benin: un paese crocevia di etnie può insegnare il gusto di vivere insieme

IT | DE | NL
2 Aprile 2017
TOGO

Sant'Egidio, un popolo di amici sulla strada, con i poveri: la visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Togo

IT | ES | DE | FR | NL
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
22 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

Senza arrendersi alla disumanità

20 Aprile 2017
SIR

Corridoi umanitari: Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio in Etiopia per aprire il primo canale dall’Africa

14 Aprile 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Il mercato della fede tra sette, miracoli e promesse di soluzione dei problemi quotidiani

28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

150 visite

159 visite

162 visite

164 visite

157 visite
tutta i media correlati