Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
23 Ottobre 2013 | HARARE, ZIMBABWE

La "resurrezione" di un anziano cieco

Il giorno che Sam Raymond ha incontrato Sant’Egidio a Sunningdale, un quartiere di Harare, in Zimbabwe, è diventato un punto di svolta nella sua vita.

 
versione stampabile

Il giorno che Sam Raymond ha incontrato la comunità di Sant’Egidio a Sunningdale, un quartiere di Harare, in Zimbabwe, è diventato un punto di svolta nella sua vita.
Sam è un anziano cieco che vive da solo in una boscaglia alla periferia di Harare. Per arrivare al suo rifugio si attraversa un’ area di deposito di spazzatura. A parlarci di lui è stata una nostra amica anziana, Elisabeth Makoni, di circa 70 anni, che frequenta la preghiera della Comunità. Quando abbiamo conosciuto Raymond era completamente solo, senza nessuno con cui parlare. Si era costruito un rifugio molto basso, poiché il vento lo faceva crollare. Sam non poteva alzarsi nel suo rifugio, si trovava in necessità di cibo e acqua.
Dopo la morte di suo padre, la madre torna in Malawi, alla ricerca della sua famiglia di origine, con i suoi quattro fratelli minori. Ex minatore, grande lavoratore, ha interrotto la sua attività a causa della malattia e purtroppo non esiste sistema pensionistico in Zimbabwe se non per chi ha prestato servizio nella pubblica amministrazione.

La Comunità è diventata la sua famiglia ma soprattutto lo ha aiutato a recuperare le speranze perdute. La Comunità ha ricostruito un riparo accettabile, in attesa di una vera casa che deve essere costruita con le regolari autorizzazioni. Inoltre grazie alla Comunità Raymond finalmente ha dei pasti caldi ogni giorno, acqua e anche alcuni abitanti delle abitazioni più vicine hanno cominciato ad aiutarlo.
“La mia vita è completamente cambiata, era finita. Grazie alla vostra amicizia ho ricominciato a vivere e quello che credevo impossibile, ora con voi lo ho visto e ancora di più lo spero”


 LEGGI ANCHE
• NEWS
18 Gennaio 2017
ITALIA

Dopo il terremoto di Amatrice, Sant'Egidio aiuta gli anziani a non abbandonare la loro terra

20 Dicembre 2016
ITALIA

Terremoto: Sant'Egidio e Comune di Amatrice firmano un protocollo per sostenere gli anziani

IT | FR | PT
14 Dicembre 2016

Un'icona tattile per gli anziani ciechi: dal nostro blog ''Amici dei poveri''

10 Dicembre 2016

Oggi gran finale della mostra degli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte di Sant'Egidio. La premiazione

9 Dicembre 2016
OSTIA, ITALIA

Artisti disabili danno forma e parole alla forza e alla fragilità degli anziani. In mostra a Ostia

7 Dicembre 2016
LONDRA, REGNO UNITO

A Londra c'è una tavola apparecchiata per i poveri, si chiama ''Our Cup of Tea''. Il video della BBC

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | HU
tutte le news
• STAMPA
21 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Sisma: anziani, protocollo tra Sant'Egidio e Comune di Amatrice

20 Dicembre 2016
SIR

Terremoto: Comunità Sant’Egidio, firmato protocollo a sostegno anziani

5 Dicembre 2016
Corriere della Sera

La chiave sotto una campana di vetro. Misteriose opere di artisti disabili

6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt

Von Gott berührt

31 Ottobre 2016
La Nazione

Giubileo degli anziani e festa di Sant'Abramo in Santissima Annunziata a Firenze

17 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova

Quella "cultura dello scarto" simbolo della nostra crisi

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Scheda sintetica del programma "W gli anziani"

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

tutti i documenti
• LIBRI

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

519 visite

508 visite

503 visite

526 visite

594 visite
tutta i media correlati