Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
23 Ottobre 2013 | HARARE, ZIMBABWE

La "resurrezione" di un anziano cieco

Il giorno che Sam Raymond ha incontrato Sant’Egidio a Sunningdale, un quartiere di Harare, in Zimbabwe, è diventato un punto di svolta nella sua vita.

 
versione stampabile

Il giorno che Sam Raymond ha incontrato la comunità di Sant’Egidio a Sunningdale, un quartiere di Harare, in Zimbabwe, è diventato un punto di svolta nella sua vita.
Sam è un anziano cieco che vive da solo in una boscaglia alla periferia di Harare. Per arrivare al suo rifugio si attraversa un’ area di deposito di spazzatura. A parlarci di lui è stata una nostra amica anziana, Elisabeth Makoni, di circa 70 anni, che frequenta la preghiera della Comunità. Quando abbiamo conosciuto Raymond era completamente solo, senza nessuno con cui parlare. Si era costruito un rifugio molto basso, poiché il vento lo faceva crollare. Sam non poteva alzarsi nel suo rifugio, si trovava in necessità di cibo e acqua.
Dopo la morte di suo padre, la madre torna in Malawi, alla ricerca della sua famiglia di origine, con i suoi quattro fratelli minori. Ex minatore, grande lavoratore, ha interrotto la sua attività a causa della malattia e purtroppo non esiste sistema pensionistico in Zimbabwe se non per chi ha prestato servizio nella pubblica amministrazione.

La Comunità è diventata la sua famiglia ma soprattutto lo ha aiutato a recuperare le speranze perdute. La Comunità ha ricostruito un riparo accettabile, in attesa di una vera casa che deve essere costruita con le regolari autorizzazioni. Inoltre grazie alla Comunità Raymond finalmente ha dei pasti caldi ogni giorno, acqua e anche alcuni abitanti delle abitazioni più vicine hanno cominciato ad aiutarlo.
“La mia vita è completamente cambiata, era finita. Grazie alla vostra amicizia ho ricominciato a vivere e quello che credevo impossibile, ora con voi lo ho visto e ancora di più lo spero”


 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Aprile 2017
LECCE, ITALIA

Una lettera da Lecce "per lui siete stati unici"

5 Aprile 2017
NAPOLI, ITALIA

Girando per le vie del centro storico di Napoli, entriamo in una casa speciale: ci accolgono gli anziani

27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

16 Marzo 2017
GENOVA, ITALIA

Anziani, senza casa: ma tutto può cambiare! Succede a Genova

10 Marzo 2017

La sfida dei prossimi anni? Scoprire il valore della vecchiaia

9 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Donne anziane e immigrate, ieri in festa per affermare i diritti di #tutteledonne

tutte le news
• STAMPA
11 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Genova

Raddoppiati i bambini tra i nuovi poveri

10 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: La sfida dei prossimi anni? Non considerare i vecchi sopravvissuti residuali

10 Marzo 2017
Notizie Italia News

Reinventare la vecchiaia

8 Marzo 2017
ASCA

Comunità di Sant’Egidio celebra 8 marzo con anziane e immigrate

8 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, Lidia e Pauline, storie di donne e di battaglie

6 Marzo 2017
Corriere della Sera On Line

La rete di vicinanza “salvavita” che protegge gli anziani

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
27 Aprile 2017 | CATANIA, ITALIA

Sant’Egidio ed Enel Cuore inaugurano a Catania un Centro per gli anziani

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

tutti i documenti
• LIBRI

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

589 visite

588 visite

569 visite

550 visite

556 visite
tutta i media correlati