Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - le pregh...i secolo contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Le preghiere in memoria dei martiri del XX e XXI secolo


 
versione stampabile

Memoria dei martiri, verso la Pasqua  2017

Anche quest’anno, a pochi giorni dalla Pasqua, la Comunità di Sant’Egidio fa memoria dei tanti cristiani che in numerosi luoghi del mondo sono fatti oggetto di persecuzioni, discriminazioni, privazione della libertà religiosa e della vita. Lo fa ricordando le vittime, e ripetendo le parole di Papa Francesco: “Oggi, nel secolo XXI, la nostra Chiesa è una Chiesa di martiri”.

Sono paesi in cui la testimonianza disarmata e non violenta dei cristiani costituisce uno scandalo dinanzi alla violenza, alla corruzione, al terrore. Sono luoghi dove si muore perché si va a Messa, dove chiese e scuole cristiane vengono bruciate, dove si è minacciati, intimiditi o uccisi perché si educano i giovani e si strappano alle bande criminali.
 
I testimoni della fede del XX e XXI secolo sono donne e uomini che ci mostrano la forza di resistenza al male fino al dono della vita; cristiani che hanno ripetuto la testimonianza degli apostoli: "Non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato" .

La Comunità di Sant’Egidio li ricorda con preghiere ecumeniche, a cui parteciperanno rappresentanti delle Chiese e delle comunità cristiane di ogni confessione.
 
 
Roma, martedì 11 aprile ore 18:30 -  Veglia di preghiera a Santa Maria in Trastevere presieduta dal Card. Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita.
 
Altri appuntamenti
 
Lunedì 3 aprile
Monaco
- Bürgersaalkirche alle ore 19. Presiede l'Abate Johannes Eckert OSB e rappresentanti ecumenici.

Giovedì 6 aprile
Savona - Chiesa di San Raffaele al Porto alle ore 20:30. Presiede il vescovo mons. Calogero Marino.


Giovedì 6 aprile
Berlino - Chiesa Heilige Familie (Prenzlauer Berg) alle ore 19. Presiede mons. Matthias Heinrich, vescovo ausiliare a Berlino.
Napoli - Basilica dei Santi Severino e Sossio, largo San Marcellino, ore 18

Torino - Chiesa dei Santi Martiri, via Garibaldi 25, ore 21. Preside S.E. Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino.

Venerdì 7 aprile
Innsbruck - Kapuzinerkirche alle ore 18 con Superintendent Olivier Dantine e rappresentanti ecumenici.
 
Lunedì 10 aprile
Budapest - Egyetemi-templom (V. ker. Budapest, Papnövelde utca 5-7) alle ore 19:00. Presiede il nunzio mos. Alberto Bottari de Castello.
Genova - Basilica dell'Annunziata ore 20:30. Presiede cardinale Angelo Bagnasco.
Parigi - Chapelle Saint-Bernard de Montparnasse, 34 place Raoul-Dautry, ore 20. Presiede mons. Pascal Delannoy, Vicepresidente della Conferenza Episcopale Francese.
Pavia - Basilica di San Michele Maggiore alle ore 21:00. Sarà presieduta mons. Corrado Sanguineti.
 
Martedì 11 aprile

Barcellona - Basilica de Sant Just i Pastor alle ore 19.30, presiede P. Llorenç Puig i Puig, delegato dei gesuiti in Catalogna.
Buenos Aires
- Parroquia San Ildefonso (Guise 1939 - Capital), ore 19:45. Presiede mons. Alejandro Giorgi, Vescovo ausiliare di Buenos Aires - Belgrano.
Livorno - Chiesa di San Giovanni Battista alle ore 18, Preghiera ecumenica per i martiri e i testimoni della fede.
Padova - Chiesa dell'Immacolata, via Belzoni 71 alle ore 19:00.
Terni -
Chiesa di San Lorenzo alle ore 18:30. Presiede Monsignor Roberto Bizzarri
Trieste - Chiesa di San Giuseppe alle ore 18:30, via dell'Istria 61.
Würzburg - Marienkapelle alle ore 19, presiede Domkapitular Jürgen Vorndran, con rappresentanti ecumenici.

Mercoledì 12 aprile

 

Altri saranno pubblicati appena perverranno alla redazione.