Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - il ricor... valenti - il ricor... modesta - preghier...ucraina) contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Preghiera in ricordo dei senza dimora morti a Kiev (Ucraina)


 
versione stampabile

Preghiera in ricordo dei senza dimora morti a Kiev

Il 22 gennaio 2011 la Comunità di Sant’Egidio ha promosso a Kiev un servizio liturgico ortodosso per i senza dimora che sono morti in strada. È il quinto anno in cui si ripete questa preghiera, durante la quale si fa memoria dei nomi di tutti quei senza dimora la cui vita a Kiev si è tragicamente conclusa in strada. Il ricordo è iniziato con il nome di Mila, una rom quarantaduenne, che è morta per il freddo nel centro della città in una gelida sera del gennaio 2006. Alla preghiera hanno partecipato un centinaio di senza dimora, venuti per ricordare i nomi di loro amici o di loro familiari. Dopo il servizio liturgico è seguito un pranzo.

In molti hanno osservato con tristezza che ogni anno cresce l’elenco dei nomi ricordati durante la preghiera. Le malattie e i casi di morte violenta colpiscono ogni anno la vita di decine di persone che vivono in strada. Molti di loro sono privati del diritto alla dignità nella loro vita, e ancora troppi sono privati della dignità anche nel momento della loro morte. La Comunità continua il suo lavoro in difesa della dignità di ogni persona indipendentemente dal suo status sociale e con fedeltà custodisce la memoria dei suoi amici senza dimora. Noi conoscevamo bene i loro nomi quando erano in vita. I loro nomi restano per noi vivi anche dopo la morte.

La preghiera, come anche tutte le preghiere promosse dalla Comunità in memoria degli amici senza dimora morti, si è svolta in un clima particolare di calore, di fiducia reciproca e di sincerità. La preghiera comune per i senza dimora morti è il segno che la misericordia e la compassione non hanno confini, e che sono quei sentimenti che nel momento della preghiera ci rendono un’autentica famiglia unita di fratelli e sorelle uguali.

Amici per la strada


NEWS CORRELATE
15 Novembre 2016
MILANO, ITALIA

Il Giubileo dei poveri di Milano: ''Ho capito che in chiesa c'è posto anche per noi''.


La processione e la preghiera dei senza dimora per le vie del capologo lombardo con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES | DE | FR
12 Novembre 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Il giubileo della misericordia con i senza fissi dimora a Città del Messico


In tanti al santuario mariano della Vergine di Guadalupe
IT | ES
11 Novembre 2016

Si apre oggi il Giubileo degli emarginati: i poveri celebrano l'Anno della Misericordia con Papa Francesco


Intervista a Carlo Santoro della Comunità di Sant'Egidio, da anni al fianco delle persone senza dimora
IT | ES | FR
5 Novembre 2016
PRAGA, REPUBBLICA CECA

In tanti a Praga per fare memoria degli amici morti per strada


Alla presenza del Cardinale Dominik Duka
IT | ES | DE | HU
26 Ottobre 2016
NAPOLI, ITALIA

L'ambulatorio medico di Sant'Egidio per i rom e le persone senza dimora di Napoli compie 10 anni

IT | FR
18 Ottobre 2016
DISTRETTO DI LIMA, PERU

Il Giubileo della Misericordia con gli anziani e i senza dimora di Lima


Gli ospiti del ricovero per senza dimora ''Albergue Canevaro'' in pellegrinaggio alla Porta Santa della cattedrale di San Pedro con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
29 Novembre 2016
Il Messaggero
Piano freddo in ritardo, l'allarme dei volontari: «Nessuna convocazione»
20 Novembre 2016
Vatican Insider
Alla scuola dei poveri della strada
13 Novembre 2016
Avvenire - Ed. Milano
I clochard alla Porta Santa «Nessuno è buono da solo»
12 Novembre 2016
La Repubblica delle Donne
Com'è difficile contare i senza tetto a New York
12 Novembre 2016
Il Messaggero
Gemelli e Sant'Egidio insieme, «Una Villetta per i senzatetto»
tutta la rassegna stampa correlata


Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri