Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Novembre 2005

Abidjan (Costa d'Avorio) - Si fa festa a Marcory per l'anniversario della mensa di Sant'Egidio per i ragazzi di strada

 
versione stampabile

Sabato 22 ottobre 2005 è stata una data importante per i ragazzi e i bambini di strada di Abidjan. Si è celebrato il secondo anniversario dell'incontro e della prima cena fatta insieme alla Comunità di Sant'Egidio nel quartiere di Marcory.

C'è grande attesa a Port Bouet, il quartiere vicino all'aeroporto. La sala della parrocchia di Sant'Anna è addobbata a festa. Sono stati invitati più di 100 tra ragazzi e bambini di strada. Saranno accompagnati dagli amici della comunità. 

Non sono più bambini senza nome. 
Ognuno di loro porta al collo il badge della Scuola della Pace della Comunità di Sant'Egidio. Per quasi tutti, è l'unico "documento" di riconoscimento e lo mostrano con orgoglio.

Il programma è ricco. Un discorso, le testimonianze della vita di strada, alcuni sketches, l'aperitivo con succo di frutta e pop-corn, un pranzo abbondante con riso e carne, una partita di pallone e ancora merenda finale e saluti. Arrivano tutti. 

Dietro volti che oggi sorridono, si intravedono i segni di tante storie drammatiche, che hanno portato alla vita di strada: sono storie di abbandono e di violenza, di famiglie che per tanti motivi non ci sono più. Una grande povertà, una tragica miseria le accomuna. E la strada, con la durezza delle sue notti buie e violente, è diventata l'unico approdo di questi piccoli. 

Alcuni hanno perso la vita, perché vivere in strada a volte è proprio come una condanna a morte: M. è stato investito da un taxi nel buio delle strade di Marcory, e P., che aveva solo 17 anni e aveva commesso un piccolo furto per mangiare, è stato ucciso da una folla inferocita. Giovani vittime della povertà, dell'abbandono, di una grande ingiustizia.

Dopo un anno di amicizia e di cura, però, ci sono anche storie diverse, che infondono in tutti coraggio e speranza. In tanti, nel momento del bisogno, hanno potuto afferrare, insieme al piatto di riso, una mano tesa, ed hanno trovato un sorriso e un amico che li ascoltava. A tavola, tra gli altri, oggi, c'è anche S., 16 anni, che è stato aiutato dalla Comunità di Abidjan a tornare in famiglia, e da qualche mese lavora con i parenti. E' irriconoscibile, perché cresciuto, ingrassato e ben vestito.

La festa di oggi non è solo una parentesi felice in una vita dura: fa parte di un progetto che prevede un impegno continuativo e guarda al futuro. La mensa itinerante per i ragazzi di strada proseguirà, con cadenza settimanale, in vari punti della città. Questa continuità della presenza della Comunità in strada, accanto a loro, è motivo di sperare che si possa scrivere un lieto fine per molte altre storie.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
EL SALVADOR

25 anni di pace in Salvador: Sant'Egidio li festeggia inviando aiuti umanitari ai detenuti

IT | ES | DE | FR | PT | NL | RU
14 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Firmato un accordo di collaborazione per l'invio di aiuti umanitari nel sud della Libia

IT | ES | DE | FR | PT | HU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

10 Novembre 2016
Vatican Insider

Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
12 Marzo 2015
COSTA D'AVORIO

COSTA D'AVORIO, PENA DI MORTE ABOLITA ANCHE NEL CODICE PENALE

31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

1318 visite

1301 visite

1223 visite

1522 visite

1358 visite
tutta i media correlati