Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
23 Dicembre 2010

A Barcellona (Spagna) è stata presentata la guida per i senza dimora “DONDE comer, dormir, lavarse 2011” con una tavola rotonda sul tema "Crisi e cultura del convivere: cominciare dai più poveri".

 
versione stampabile

Il 16 dicembre a Barcellona, è stata presentata la VII edizione della guida per le persone senza dimora: “DONDE comer, dormir y lavarse/ON menjar, dormir, rentar-se” 2011, che nasce dall'analoga esperienza romana della Guida "Dove mangiare, dormire e lavarsi", che offre un orientamento ai poveri e ai loro amici, raccogliendo tutte le offerte di aiuto esistenti nella città.
 
La presentazione della guida ha coinciso con i primi freddi ed ha offerto l'occasione per una riflessione su come è cambiata la povertà a Barcellona 
e per lanciare un messaggio di umanizzazione alla città e di accoglienza verso i più deboli e in particolare le persone che vivono per la strada. 

E' stato sollevato innnazitutto il problema posto dal divieto, sempre più diffuso, di sostare in luoghi pubblici come stazioni, piazze, biblioteche. Una misura che rende ancora più dura la vita di chi è senza dimora. Al contrario, è stata avanzata la richiesta di moltiplicare i luoghi di rfugio.

A Barcellona, circa 800 persone trovano rifugio nelle strutture pubbliche mentre almeno 1200, 1500 non hanno un posto dove trascorrere la notte. La Comunità di Sant'Egidio raggiunge alcune centinaia di persone senza casa con diversi servizi tra cui la cena itinerante.

La conferenza è stata anche l'occasione per una tavola rotonda su un tema di grande attualità: "Crisi e cultura del convivere. Cominciare dai più poveri", a cui hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni locali e della Comunità di Sant'Egidio e che ha raccolto anche alcune testimonianze della durezza della vita di strada.

 SCARICA LA GUIDA IN PDF >>


 LEGGI ANCHE
• NEWS
23 Gennaio 2017

Riscaldiamo l'inverno delle persone senza dimora: sono nostri amici, continuiamo ad aiutarli

IT | FR
18 Gennaio 2017
KIEV, UCRAINA

A Kiev la cena itinerante di Sant'Egidio a -11°C: pasti caldi e coperte per salvare la vita dei senzatetto

IT | DE | FR
17 Gennaio 2017

A Roma si aprono nuovi spazi per l'accoglienza ai senza dimora. Ma è urgente fare di più

IT | HU
16 Gennaio 2017

In questi giorni di tanto freddo penso e vi invito a pensare a tutte le persone che vivono per la strada

IT | EN | DE | FR | PT
14 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una chiesa diventa casa per i più poveri: san Calisto aperta da Sant'Egidio per l'emergenza freddo

IT | ES | DE | RU
12 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una notte al seguito di un gruppo di Sant'Egidio tra i senzatetto di Roma

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
23 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Servono coperte e giacche per i senzatetto

19 Gennaio 2017
ANSA

Coperte per senzatetto raccolte a Genova

16 Gennaio 2017
Avvenire

Roma. Emergenza freddo: per i senzatetto chiese aperte, auto e coperte

14 Gennaio 2017
L'Osservatore Romano

Per l'emergenza freddo. Senzatetto a San Calisto

13 Gennaio 2017
Corriere della Sera - Ed. Roma

Roma, il Vaticano apre le porte della chiesa di San Calisto ai clochard

13 Gennaio 2017
Vatican Insider

Una chiesa del Vaticano aperta per far dormire i senzatetto

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

Alcune storie raccolte al telefono della Comunità di Sant’Egidio - 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Rapporto sulla povertà a Roma e nel Lazio 2012





Francesco Mondadori

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

1463 visite

1477 visite
tutta i media correlati