Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
3 Maggio 2012 | ROSARNO, ITALIA

Primo maggio a Rosarno, nel segno dell'integrazione

Una festa di Genti di Pace e Giovani per la Pace nella tendopoli che ospita i lavoratori stagionali immigrati

 
versione stampabile

Festa di Genti di Pace con gli immigrati di Rosarno, 1 maggio 2012Il 30 aprile e 1 maggio una delegazione di Giovani per la Pace e Genti di Pace di Roma si è recata a Rosarno, in Calabria, luogo divenuto simbolo delle difficoltà di migliaia di immigrati coinvolti nel lavoro agricolo stagionale per gli scontri verificatisi nel gennaio 2010.

Cogliendo l'occasione della festa del lavoro, e coinvolgendo molte delle realtà attive nell'assistenza ai lavoratori immigrati nel comune di Rosarno e in quelli limitrofi, la delegazione ha dato vita a una festa nella tendopoli attrezzata dove, nonostante la stagione di raccolta sia quasi conclusa, risiedono ancora un centinaio di lavoratori.

Festa di Genti di Pace con gli immigrati di Rosarno, 1 maggio 2012Per la festa a loro si sono aggiunti altri immigrati residenti in alloggi e abitazioni di fortuna nei dintorni, i sindaci di Rosarno e San Ferdinando, l'associazione che ha in gestione la tendopoli, la signora Norina Ventre, chiamata Mamma Africa per il suo impegno nell'offrire cibo e affetto ai lavoratori stagionali, e un nutrito gruppo di giovani del Liceo Scientifico Rocco Piria, con la loro Preside Mariella Russo, attivi nell'assistenza ai lavoratori immigrati tutto l'anno.

I temi del lavoro e della pace sono stati il cuore della festa, insieme ai canti e balli proposti dagli immigrati di molte diverse nazionalità.

Festa di Genti di Pace con gli immigrati di Rosarno, 1 maggio 2012A nome dei presenti, la Comunità di Sant'Egidio ha ringraziato gli stranieri per il loro lavoro, da cui traggono beneficio due paesi, l'Italia e il loro paese di origine e, nel ricordare con un minuto di silenzio le vittime degli attentanti terroristici in Nigeria e in Kenya, si è sottolineato come è possibile vivere insieme, cristiani e musulmani.
La festa si è conclusa con un grande pranzo, realizzato granzie al contributo di tutte le diverse realtà presenti.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
17 Marzo 2017
LIVORNO, ITALIA

Storia e futuro nel Mediterraneo: a Livorno il convegno internazionale Medì

11 Febbraio 2017

Decreto immigrazione, l'appello di Impagliazzo al Parlamento: ''Si ispiri a princìpi di umanità e integrazione''

6 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Capodanno cinese all'Esquilino, l'integrazione comincia dai bambini

21 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il presidente di Confindustria a Sant'Egidio: insieme per promuovere l'inserimento lavorativo di poveri e migranti

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
11 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

La lavanderia del Papa

7 Aprile 2017
Vatican Insider

Giornata dei Rom, Sant’Egidio: “Antigitanismo ancora diffuso contro un popolo di bambini”

2 Marzo 2017
Famiglia Cristiana

Per l'Italia "globale" la Cina è più vicina

28 Febbraio 2017
Corriere.it

Andiamo a convivere? Le nonne vanno a convivere per resistere alla crisi

27 Febbraio 2017
L'huffington Post

Andrea Riccardi: Un anno di corridoi umanitari. L'integrazione protegge più dei muri

23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Appello di Genti di Pace contro la pena di morte e la violenza

Dati sulla Scuola di Lingua e Cultura Italiana - Comunità di Sant'Egidio

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

L'appello finale del pellegrinaggio dei giovani europei ad Auschwitz (IT)

tutti i documenti
• LIBRI

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

235 visite

207 visite

202 visite

166 visite

49 visite
tutta i media correlati