Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
2 Settembre 2012 | CAVEZZO, ITALIA

Festa di Sant'Egidio a Cavezzo, colpita dal terremoto

La Comunità, che in questi mesi ha distribuito aiuti alle vittime del sisma in Emilia, partecipa alle celebrazioni per il patrono

 
versione stampabile

Su invito della locale parrocchia, il 1° settembre una delegazione delle Comunità di Padova e di Parma si è recata a Cavezzo per la festa di Sant'Egidio, patrono del paese duramente colpito dal terremoto del 29 maggio.

La partecipazione alla celebrazione liturgica (tenuta sotto il tendone di un impianto sportivo) contribuendo all'animazione e alla successiva processione effettuate per le vie del paese con il quadro del Santo, fanno parte dei frutti nati dalla vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma e alle loro parrocchie. L'importanza di legami come questi è stata sottolineata dal vescovo di Modena, Mons.Antonio Lanfranchi, durante l'omelia della celebrazione liturgica da lui presieduta: “Il Regno di Dio è vicino, lo possiamo toccare e lo abbiamo vissuto in chi ci è stato vicino. Il Regno di Dio è vicino nel desiderio di comunità che è rinato”.

Dopo aver ricordato come, secondo antiche fonti, Sant'Egidio fosse “il più sollecito tra i santi a soccorrere i bisognosi e gli afflitti”, Mons. Lanfranchi ha concluso esortando tutti a “stringere legami di comunione di destino, non solo all'interno del paese ma anche con le comunità che avete incontrato”.

E' seguita sotto una pioggia battente la processione, la preghiera del vescovo per la protezione del paese e la benedizione finale impartita con le reliquie di Sant'Egidio.

 

 

L'ultima consegna di aiuti

Il 29 agosto è stato consegnato un grosso quantitativo di generi alimentari al magazzino centrale di Cavezzo, uno dei comuni emiliani maggiormente colpiti dal terremoto dello scorso maggio.

Le Comunità di Parma e Padova hanno seguito personalmente la consegna e lo scarico del camion.

Ad accoglierci abbiamo trovato un rappresentante del Comune di Cavezzo, i volontari della protezione civile, il Parroco della Parrocchia di Sant’Egidio, Don Giancarlo, e la psicologa della tendopoli.

Gli aiuti, offerti dalla Comunità di Sant’Egidio con il contributo della Caritas del Liechtenstein, serviranno a rifornire il magazzino che sostiene le due mense ancora funzionanti. Una si trova all’interno della tendopoli Abruzzo, dove risiedono attualmente 240 persone, di cui il 70% sono immigrati. La seconda mensa giornalmente distribuisce pranzo e cena alle tante persone che sono rimaste senza casa.

Il responsabile del magazzino ha ringraziato calorosamente la Comunità dicendo che gli aiuti sono in questo momento ancora più necessari che  non nei giorni successivi alle violente scosse del terremoto.
Infatti se da un lato le necessità della popolazione rimangono le stesse di tre mesi fa - attualmente ancora il 75% della case di Cavezzo non sono agibili e molti hanno perso il lavoro – dall’altro gli aiuti diminuiscono e il timore della popolazione è quello di
essere dimenticata.

Abbiamo voluto ribadire la nostra vicinanza fatta non solo di aiuti, ma anche di visite e amicizia che si sono protratte per tutta l’estate e che continueranno . Ci siamo dati appuntamento per sabato 1° settembre,per fare festa insieme nel giorno di Sant’Egidio che è patrono di Cavezzo.  


 LEGGI ANCHE
• NEWS
16 Gennaio 2017

Con i Giovani per la Pace ad Amatrice, la città colpita dal terremoto

20 Dicembre 2016
ITALIA

Terremoto: Sant'Egidio e Comune di Amatrice firmano un protocollo per sostenere gli anziani

IT | FR | PT
17 Dicembre 2016

Auguri Papa Francesco! Grazie per la gioia di un Vangelo che raggiunge poveri e periferie e indica al mondo una via di misericordia e pace

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL
14 Dicembre 2016

Un'icona tattile per gli anziani ciechi: dal nostro blog ''Amici dei poveri''

29 Ottobre 2016
AMATRICE, ITALIA

Un pranzo per ricominciare: giornata di solidarietà con i bambini e gli anziani di Amatrice

IT | FR
28 Ottobre 2016
AMATRICE, ITALIA

Terremoto e solidarietà: a pranzo con i bambini e gli anziani di Amatrice

tutte le news
• STAMPA
21 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Sisma: anziani, protocollo tra Sant'Egidio e Comune di Amatrice

20 Dicembre 2016
SIR

Terremoto: Comunità Sant’Egidio, firmato protocollo a sostegno anziani

1 Settembre 2016
Famiglia Cristiana

Andrea Riccardi: Bisogna fare di più, la solidarietà non basta

25 Agosto 2016
Vatican Insider

Sisma, Sant’Egidio invita alla preghiera

30 Giugno 2016
Corriere della Sera

Le buone notizie viaggiano in treno (su Italo)

28 Maggio 2016
L'Osservatore Romano

In alto e lontano

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

I Numeri del programma "Viva gli Anziani"

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

Marco Impagliazzo

Saluto di Marco Impagliazzo alla liturgia di ringraziamento per il 47° anniversario della Comunità di Sant’Egidio

tutti i documenti
• LIBRI

Elogio dei poveri





Francesco Mondadori

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

936 visite

982 visite

904 visite

932 visite

920 visite
tutta i media correlati