Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - amici in carcere - umanizza...italiane contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Umanizzare la vita in carcere: in queste feste natalizie, grazie alla sinergia di diversi enti, la Comunità di Sant'Egidio prosegue la distribuzione di generi di prima necessità in molte carceri italiane


 
versione stampabile

Carcere, Dogane e solidarietà: in queste feste natalizie, grazie alla sinergia di diversi enti, la Comunità di Sant'Egidio prosegue la distribuzione di generi di prima necessità in molte carceri italiane per umanizzare la vita in carcere
24 dicembre 2010

Continua l’impegno della Comunità di Sant’Egidio per coloro che sono detenuti nelle carceri italiane e che, a causa del sovraffollamento e della riduzione complessiva delle risorse, vivono oggi una situazione più difficile rispetto al passato.

Uno dei problemi più gravi, soprattutto per chi è solo e privo di sostegno, è la mancanza di generi di prima necessità, come i prodotti per l’igiene, le scarpe, le felpe per ripararsi dal freddo, i pigiami. Nei mesi passati la Comunità di Sant’Egidio ha potuto regalarne grosse quantità, grazie alla collaborazione con le Dogane.

La consegna di questi aiuti avviene nel corso di una giornata "di distribuzione," in cui si allestisce in un locale del carcere una sorta di "boutique": i detenuti possono provare e scegliere le scarpe, trovare la taglia giusta di un indumento. La giornata diventa così una festa per iniziare una nuova amicizia. E suscita stupore e gratitudine in tanti che sentono di non essere dimenticati.

Entro le prossime feste natalizie verranno raggiunti 13 Istituti del Lazio (Regina Coeli, Rebibbia maschile, Rebibbia femminile, Frosinone, Rieti, Cassino) Campania, (Napoli Secondigliano, Pozzuoli, Poggioreale e OPG) Liguria (Genova Pontedecimo), Toscana (Livorno, Sollicciano) e Piemonte (Vercelli), e saranno complessivamente donati: circa 4000 capi di abbigliamento, un migliaio di prodotti per l'igiene e oltre 400 paia di scarpe.
 

     
 Dogana di Taranto – Consegna dei  pigiami In viaggio verso Roma  Il magazzino a Commercity

Queste distribuzioni sono state possibili grazie ad una sinergia di diversi enti che hanno deciso di sostenere l'impegno di Sant'Egidio per l'umanizzazione della vita in carcere.
I capi di abbigliamento sono stati donati da alcuni Uffici delle Dogane: Napoli 2, Taranto, Roma 1, Roma 2. Il trasporto della merce è stato offerto da FAI/Conftrasporto, che ha raccolto una richiesta della Comunità rilanciata dal programma radiofonico sull’autotrasporto “Uomini e Camion” condotto da Fabio Montanaro su Rai Radio Uno. La merce infine è stoccata in un grande magazzino che la Direzione di Commercity di Roma ha messo gratuitamente a disposizione della Comunità.


NEWS CORRELATE
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
EL SALVADOR

25 anni di pace in Salvador: Sant'Egidio li festeggia inviando aiuti umanitari ai detenuti


I giovani della Comunità si occupano della distribuzione alle famiglie dei prigionieri e ai minori trattenuti
IT | ES | DE | FR | PT | NL | RU
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO
Giornata di preghiera e riflessione contro la tratta degli esseri umani

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
8 Novembre 2016
DOUALA, CAMERUN

Nel carcere di Douala, dove con il passaggio della Porta Santa si è compiuto il ''miracolo della solidarietà''


Da quando è stato celebrato il Giubileo nella prigione, i detenuti hanno dato vita a un movimento di misericordia nel carcere, sostenendo i prigionieri più in difficoltà.
IT | ES | DE | FR | PT
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Gennaio 2017
ANSA med
A Napoli presepe dei detenuti dedicato a viaggio migranti
26 Dicembre 2016
Ristretti Orizzonti
Genova: i cenoni in trasferta di Sant'Egidio, festa con migranti e detenuti
24 Novembre 2016
Radio Vaticana
Sant'Egidio presenta riforme per umanizzazione delle carceri
19 Novembre 2016
RP ONLINE
Amerikanischer Traum endet in der Todeszelle
16 Novembre 2016
Radio Vaticana
Marazziti: grati a Francesco, non c'è pena giusta senza speranza
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

234 visite

188 visite

198 visite

192 visite

219 visite
tutta i media correlati