Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - amici de...hannabad contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Amici degli anziani in Pakistan: visita all'istituto degli anziani di Yohannabad


 
versione stampabile

Amici degli anziani in Pakistan: visita all'istituto degli anziani di Yohannabad
11 aprile 2011

 Yohannabad è un grosso quartiere alla periferia sud di Lahore, la capitale del Punjab. Nato come un villaggio fondato dai missionari cristiani, ha mantenuto, pur dopo essersi fuso con la città, la sua particolare fisionomia.

Le case sono basse e povere e nelle strade sterrate si accavallano macchine e animali.

La maggior parte dei cristiani di Lahore abita a Yohannabad e qui, nella chiesa dedicata a St. John, la Comunità di Sant'Egidio si riunisce per la preghiera serale.

Da un paio di anni, la Comunità ha iniziato a visitare un piccolo istituto, che ospita una quindicina di anziani poveri. Poche stanze, per lo più senza finestre, che si aprono su un piccolo cortile, polveroso come un po' tutto attorno.

L'amicizia con i giovani della Comunità ha rischiarato la vita di questi anziani, che li considerano i loro figli e i loro nipoti: il racconto delle ore passate insieme, del pranzo di Natale, della preghiera con la Comunità, è motivo di orgoglio e di gioia.

Gli anziani, quasi tutti cristiani, sono arrivati all'istituto dopo vite difficili, segnate dalla povertà e dall'abbandono. Josephine e John, una coppia di fratelli nata in India, ricorda l'esodo drammatico dal loro villaggio. Altri conservano sul muro le foto di una casa o di una macchina, possedute anni addietro, di cui non è rimasto nulla. Ma ora, sul muro, molti hanno anche attaccato i biglietti di invito alle feste della Comunità, l'icona del volto del Signore che si venera a Sant'Egidio, le foto dei loro nuovi "figli", che fanno festa con loro, ogni giovedì. 

30 anni di amicizia
con gli anziani



NEWS CORRELATE
3 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

3 dicembre, Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità: Sant'Egidio inaugura la mostra ''La forza degli anni''


Le opere realizzate dagli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte della Comunità in mostra all'EX[de]PO' di Ostia. Tema di quest'anno la condizione di vita degli anziani.
18 Novembre 2016
MANAGUA, NICARAGUA

A Managua anziani e giovani attraversano insieme la Porta Santa

IT | ES | DE | CA
16 Novembre 2016
BEIRA, MOZAMBICO

Il Giubileo della Misericordia nella periferia africana: la preghiera di Sant'Egidio con gli anziani di Nhangau


Nel villaggio alle porte di Beira, in Mozambico, il passaggio della Porta Santa allestita nel cortile dell'istituto degli anziani
IT | ES | DE | PT
18 Ottobre 2016
DISTRETTO DI LIMA, PERU

Il Giubileo della Misericordia con gli anziani e i senza dimora di Lima


Gli ospiti del ricovero per senza dimora ''Albergue Canevaro'' in pellegrinaggio alla Porta Santa della cattedrale di San Pedro con la Comunità di Sant'Egidio
IT | ES
12 Ottobre 2016
Comunicato stampa

Anziani: dopo la condanna della Casa di Cura di Aprilia per omicidio volontario non cali il silenzio


Avviare con urgenza un programma di aiuti per permettere di restare a casa propria
1 Ottobre 2016

Domenica 2 ottobre #festadeinonni, in una fotogallery la bellezza di un'alleanza tra le generazioni


Celebriamo la Festa dei Nonni con le migliori foto sezionate dalle varie edizioni del Concorso Fotografico ''Viva Gli Anziani!''
IT | FR
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt
Von Gott berührt
31 Ottobre 2016
La Nazione
Giubileo degli anziani e festa di Sant'Abramo in Santissima Annunziata a Firenze
17 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova
Quella "cultura dello scarto" simbolo della nostra crisi
14 Ottobre 2016
Il Mattino di Padova
Sant'Egidio. Giubileo degli anziani al Santo
3 Settembre 2016
La Repubblica - Ed. Genova
In campo anche i liceali volontari a Sant'Egidio
tutta la rassegna stampa correlata


Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri