Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
3 Dicembre 2014 | PARIGI, FRANCIA

Omaggio a Emile Poulat, uomo della conoscenza e dell'incontro, caro amico della Comunità di Sant'Egidio

Celebrati il 26 novembre i funerali. "Aveva rifiutato di considerare la vecchiaia come un momento triste"

 
versione stampabile

Parenti, colleghi, ex alunni e amici della Comunità di Sant'Egidio, erano in tanti lo scorso mercoledì 26 novembre nella chiesa di St. Severin, a Parigi, per i funerali di Emile Poulat, scomparso il 23 novembre nella sua casa di Parigi, circondato dai suoi amici di Sant'Egidio.

Il vescovo Vincenzo Paglia, che ha presieduto la cerimonia assieme a Claude Dagens, vescovo di Jerome Beau e a molti sacerdoti, ha ricordato come "negli ultimi anni, soprattutto dopo la scomparsa di Odile, con il quale aveva condiviso quasi sessanta anni di vita comune, Emile aveva trovato conforto nella vicinanza della sua famiglia e degli amici della Comunità di Sant'Egidio. Aveva rifiutato di considerare la vecchiaia come un momento triste, voleva vivere bene, e così è stata la sua vita, vissuta in una triplice dimensione: la preghiera, l'amore e l'amicizia".

Rendendogli omaggio, Andrea Riccardi ha ricordato Emile Poulat come un uomo che "ha amato discussioni, dibattiti, l'idea del confronto senza essere dogmatico, chiuso o ideologico", con un pensiero "chiaro e critico". Due i ricordi particolarmente cari della sua amicizia con Sant'Egidio: la partecipazione agli incontri di preghiera per la pace nello Spirito di Assisi: "questa grande idea di Giovanni Paolo II lo ha reso entusiasta. Vedeva l'immagine di un'umanità riconciliata"; e il suo impegno per i bambini del centro nutrizionale del programma DREAM in Guinea Conakry.

Emile Poulat lascia in eredità la testimonianza di un uomo pacificato, fino all'ultimo un ricercatore di conoscenza, di comprensione e di incontri.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
14 Marzo 2017
PARIGI, FRANCIA

Da oggi i corridoi umanitari per i rifugiati anche in Francia, firmato stamattina l'accordo all'Eliseo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU | PL | HU
11 Marzo 2017
PARIGI, FRANCIA

Anche la Francia apre ai corridoi umanitari per i profughi della Siria

IT | ES | DE | FR | PT | NL | PL
25 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA

Pace in Siria, Iraq, Centrafrica: colloquio tra Andrea Riccardi e il ministro degli esteri francese Jean Marc Ayrault

IT | ES | DE | FR | PT
25 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA

La sfida delle periferie di Parigi e del mondo: un incontro sul libro di Andrea Riccardi

IT | ES | FR
16 Settembre 2016

Il breviario di padre Hamel tra le memorie dei martiri ci dice che la fraternità è il nostro cammino

IT | DE | PT
29 Luglio 2016

Le Comunità di Sant'Egidio in Europa, in comunione con la Chiesa di Francia, venerdì 29 luglio pregano per la pace e le vittime del terrorismo.

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU | HU
tutte le news
• STAMPA
15 Marzo 2017
Avvenire

Anche in Francia corridoi umanitari. L'Italia è il modello

14 Marzo 2017
Corriere.it

Corridoi Umanitari, la Francia accoglie 500 profughi siriani ed iracheni

14 Marzo 2017
SIR

Corridoi umanitari in Francia: Régnier (Comunità di Sant’Egidio), “è in gioco la pace e l’avvenire dell’Europa”

14 Marzo 2017
L'Osservatore Romano

Un'alleanza per i rifugiati

13 Marzo 2017
Avvenire

Migranti. Parigi scopre i canali umanitari. E l'Italia fa scuola

11 Marzo 2017
FarodiRoma

Profughi. Sant'Egidio: dopo l 'Italia anche la Francia apre ai corridoi umanitari

tutta la rassegna stampa
• LIBRI

Martyr. Vie et mort du père Jacques Hamel





Editions du Cerf

I Santi vanno all'Inferno





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

212 visite

240 visite

226 visite

207 visite

206 visite
tutta i media correlati