change language
vous êtes dans: home - l'oecum...dialogue - rencontr...tionales - le coura...ome 2013 contactsnewsletterlink

Soutenez la Communauté

  

Aidons les réfugiés rohingyas au Bangladesh

La Communauté de Sant’Egidio lance une collecte de fonds pour envoyer des aides dans les camps de réfugiés au Bangladesh, en collaboration avec l’Eglise locale

Tous les textes de la rencontre #Pathsofpeace

L'assemblée d'inauguration de la rencontre internationale Chemins de Paix

Chemins de 2017 : tout sur la rencontre internationale des religions du monde pour la paix

Le programme, les intervenants et les événements en direct streaming

Global friendship, #MoreYouthMorePeace : le message et l’engagement des Jeunes pour la paix à Barcelone

rendez-vous l’année prochaine à Rome !

 
version imprimable
30 Septembre 2013 09:00 | Eglise Saint-Calliste

"Non lasciate che vi rubino la speranza" : I Cristiani nel mondo contemporaneo



Johan Jozef Bonny


Bishop of Antwerp
1 . La speranza come fiducia nelle promesse
• la 'speranza' è più che aspettare un "qualcosa" che sto sognando;
• la 'speranza' cresce nel fidarsi della promessa che "qualcuno" ti ha fatto (le promesse fatte dal mio medico, dal mio amico, dal partner, dai figli, dalla società, dalla Chiesa, ... ) (tradire la fiducia di qualcuno) ;
• la mia 'speranza' è condizionata dalla serietà della persona (o delle persone ), che mi ha fatto la promessa;
• la Bibbia: un libro pieno di promesse (promesse di Dio a Noè, ad Abramo, a Mosè, ai profeti , Gesù ... ) ;
• "Io spero " si accompagna a "Io credo" (1 Pt 3,15: rendete ragione della speranza che è in voi);
• il venir meno della 'speranza' è conseguenza del venir meno della 'fede'
 
2 . La speranza: linea orizzontale e verticale
• Sin dal 19 ° secolo: nascita di una visione storica del mondo e dell'uomo (la teoria dell'evoluzione, Darwin , Teilhard de Chardin); speranza in una prospettiva cronologica: le promesse della storia ('camminare insieme verso un mondo nuovo'; genera ottimismo, fiducia, prospettiva, solidarietà );
• il concetto di ' regno di Dio ' è stato in gran parte compreso secondo quella linea storica;
• tuttavia: nel 20 ° secolo, centinaia di milioni di persone sono state sacrificate sull'altare delle ideologie utopistiche; ancor più milioni sono stati esclusi dalla realizzazione di qualsiasi promessa di un futuro migliore; lungo le linee della storia non c'era nulla di meglio che loro potessero ottenere;
• troppe parti dell'umanità hanno solo la 'linea verticale' della speranza; esiste un Dio che mi vede e che mi conosce, su cui posso riporre la mia fiducia? C'è un Dio che, proprio attraverso la linea orizzontale della storia –mi possa garantire che alla fine la giustizia regnerà anche per me?;
• il ' regno di Dio ' non riguarda solo la 'linea orizzontale' del tempo e della storia, ma anche la 'linea verticale’ di salvezza che allea Dio con le persone ed i popoli di tutti i tempi (che hanno solo Dio in cui porre la propria fiducia)
 
3 . La speranza e le beatitudini
• Catechismo della Chiesa Cattolica n1820: La speranza cristiana si sviluppa, fin dagli inizi della predicazione di Gesù, nell'annuncio delle beatitudini. Le beatitudini elevano la nostra speranza verso il Cielo come verso la nuova Terra promessa; ne tracciano il cammino attraverso le prove che attendono i discepoli di Gesù. Ma per i meriti di Gesù Cristo e della sua Passione, Dio ci custodisce nella “speranza” che “non delude” ( Rm 5,5 ).
 
Beati i poveri in spirito , perché di essi è il regno dei cieli .
Beati gli afflitti, perché saranno consolati .
Beati i miti , perché erediteranno la terra .
Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati .
Beati i misericordiosi , perché troveranno misericordia .
Beati i puri di cuore , perché vedranno Dio .
Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio .
Beati quelli che sono perseguitati per la giustizia , perché di essi è il regno dei cieli .
Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e , mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia . Rallegratevi ed esultate , perché il vostro premio è grande nei cieli . ( Mt 5,1-12 )
 
• contesto di tutti i tempi: i discepoli di Gesù (o " uomini di buona volontà " ) che vivono in situazioni di dolore, angoscia e povertà (liberamente scelta o meno);
• la 'felicità' promessa non è a portata di mano, ma assomiglia ad un arcobaleno che si innalza su un orizzonte oscuro, mentre la pioggia incessante lentamente svanisce e torna a splendere il sole;
• attraverso le beatitudini Gesù raccoglie le persone in una nuova comunità, quella nuova comunità è come il 'lievito nella pasta", è come 'in attesa' di un nuovo mondo e una nuova umanità;
• come dare una nuova speranza a questo mondo? favorendo la costruzione di comunità che vivano lo spirito delle beatitudini .
 
 
+ Johan Bonny
Vescovo di Antwerpen (Belgio)
 

 

LINKED EVENTS
in the World


PROGRAMMA
PDF

LIVE STREAMING
Programme

NOUVELLES EN RELATION
23 Octobre 2013

« Le courage de l’espérance » : trois vidéos


De Côte-d’Ivoire et de Rome, les images des rencontres « Hommes et religions » de cette année diffusées par les émissions télévisées
IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
2 Octobre 2013
ABIDJAN, CÔTE-D'IVOIRE

"Le Courage de L’espérance" en Afrique


Les religions prient pour la paix avec Rome - Maison de la Communauté de Sant'Egidio Treichville - Arras II - Avenue 27 - Rue 40
IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
1 Octobre 2013

Discours du Saint Pere Francois aux participants a la Rencontre Internationale pour la Paix "Le Courage de L’espérance"

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
1 Octobre 2013

« France : en 30 ans, 4 présidents et 11 premiers ministres, mais sur l’immigration, nous en sommes aux années '80 » Jean-Pierre Denis, directeur de La Vie

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
30 Septembre 2013
« Délégitimer la plaie du terrorisme religieux »

Salutation d’Andrea Riccardi à S.S. le pape François au cours de l’audience avec les responsables religieux présents à la rencontre « le courage de l’espérance »

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
30 Septembre 2013
MIGRATIONS

Daniela Pompei de la Communauté de Sant’Egidio : « Il faut instituer un centre d’accueil européen en Sicile »

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
toutes les nouvelles connexes

FAITS MARQUANTS NEWS
19 Octobre 2017
Communiqué de presse

Migrants, Sant’Egidio : la réforme positive du règlement Dublin lancée aujourd’hui par le Parlement européen


L’immigration est un phénomène que l’Europe peut gérer au-delà des instrumentalisations et des peurs. Le choix de favoriser les regroupements familiaux est une bonne chose.
IT | FR
18 Octobre 2017

Un mois après la rencontre des religions à Münster, les Chemins de paix ont traversé quatre continents


Sur la photo, l'événement à Blantyre, Malawi. Voir les photos et vidéos des autres rencontres
IT | ES | DE | FR
17 Octobre 2017 | LOMÉ, TOGO

Télémédecine pour les enfants des rues et les personnes âgées au Togo : quand science et solidarité s'allient

IT | ES | FR

ASSOCIATED PRESS
6 Septembre 2015
Shekulli
“Takimi i paqes”, krerët botërorë të feve mblidhen në Tiranë
11 Novembre 2013
Herder Korrespondenz
Religion und Frieden: Internationales Treffen der Gemeinschaft von Sant'Egidio
29 Octobre 2013
Roma sette
Preghiera e condivisione fondamenta della pace
13 Octobre 2013
SIR
Insieme scegliamo il coraggio della pace
6 Octobre 2013
Avvenire
«Non usare la fede per la violenza». Un bilancio del XXVII Incontro internazionale per la pace
tous les dossiers de presse