Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - amici in carcere - camerun:...e maroua contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Camerun: L'impegno della Comunità per migliorare le condizioni dei prigionieri nelle carceri di Garoua e Maroua


 
versione stampabile

Camerun: L'impegno della Comunità per migliorare le condizioni dei prigionieri nelle carceri di Garoua e Maroua
7 giugno 2010

Prosegue l'impegno della Comunità di Sant'Egidio per migliorare le condizioni di vita nelle carceri africane.

In Camerun, la prigione centrale di Garoua, versa in confdizioni molto precarie, come si evince anche dalle fotografie che pubblichiamo.

Inoltre è una delle più sovrappopolate del Paese. La convivenza a stretto contatto, in condizini ingieniche insufficienti, ha diffuso tra i prigionieri infezioni e malattie, tra cui la scabbia. 

Per questo la Comunità di Sant'Egidio di Garoua, che svolge  da alcuni anni un servizio di accompagnamento e di aiuto ai prigionieri, ha provveduto alla pulizia delle celle con materiale disinfettante e disinfestante, a favorire che i malati di scabbia venissero trattati con sapone antisettico e antibiotici forniti dalla Comunità e ha aiutato ad organizzare dei turni di pulizia delle celle e dei servizi igienici, svolti dagli stessi prigionieri, per mantenere un livello decoroso.


Questi "turni di pulizia" sono iniziati nel mese di maggio, ma è già possibile notare un cambiamento positivo, tanto che la Comunità prevede di estendere questa iniziativa anche alle prigioni di Tcholliré 1 e 2.

Anche nella prigione di Maroua, domenica 23 maggio, la Comunità di Sant Egidio ha donato 15 materassi , che sono stati messi a disposizione del dispensario medico del carcere. Il direttore della prigione ha inviato una lettera di rigraziamento alla Comunità (PDF)

Immagini
Il cortile della prigione di Garoua (Camerun)
Il cortile della prigione di Garoua (Camerun)
Il cortile della prigione di Garoua (Camerun)
Il cortile della prigione di Garoua (Camerun)
Consegna di materassi nella prigione di Garoua (Camerun)
Consegna di materassi nella prigione di Maroua (Camerun)
Archivio Video


NEWS CORRELATE
24 Aprile 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

In Congo Sant'Egidio celebra la Pasqua liberando alcuni giovani prigionieri dal carcere di Bukavu

IT | ES | FR | PT | NL | RU | HU
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
EL SALVADOR

25 anni di pace in Salvador: Sant'Egidio li festeggia inviando aiuti umanitari ai detenuti


I giovani della Comunità si occupano della distribuzione alle famiglie dei prigionieri e ai minori trattenuti
IT | ES | DE | FR | PT | NL | RU
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
18 Febbraio 2017
YAOUNDE, CAMERUN

Arrivano dai Giovani per la Pace di Yaounde le foto della festa per inostri 49 anni con le #periferiealcentro

8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO
Giornata di preghiera e riflessione contro la tratta degli esseri umani

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Gennaio 2017
ANSA med
A Napoli presepe dei detenuti dedicato a viaggio migranti
26 Dicembre 2016
Ristretti Orizzonti
Genova: i cenoni in trasferta di Sant'Egidio, festa con migranti e detenuti
24 Novembre 2016
Radio Vaticana
Sant'Egidio presenta riforme per umanizzazione delle carceri
19 Novembre 2016
RP ONLINE
Amerikanischer Traum endet in der Todeszelle
16 Novembre 2016
Radio Vaticana
Marazziti: grati a Francesco, non c'è pena giusta senza speranza
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

164 visite

120 visite

161 visite

115 visite

154 visite
tutta i media correlati