Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
14 Aprile 2004

L'Università de L'Aquila conferisce alla Comunità di Sant'Egidio un premio scientifico per il programma di cura dell’AIDS in Africa

 
versione stampabile

Si è svolta il 23 aprile presso la Facoltà di Medicina dell'Università dell'Aquila la cerimonia per il conferimento del premio dell'Università al programma DREAM della Comunità di Sant'Egidio, come migliore intervento di assistenza sanitaria in Africa.
Alla cerimonia hanno preso parte centinaia di studenti dell'Università, numerosi docenti dell'Ateneo e le autorità locali.
Nel suo saluto, il Preside della Facoltà, prof Fernando di Orio, ha sottolineato come la facoltà abbia inteso premiare non solo l'intervento di Sant'Egidio sotto il profilo umanitario, ma anche offrire un riconoscimento scientifico per l'elaborazione di un efficace modello di cura in Africa.

Ha poi avuto luogo la lezione magistrale del prof. Leonardo Palombi sul tema: "DREAM: curare l'AIDS in Africa". E' seguito l''intervento di Andrea Riccardi sul tema: "Sant'Egidio, pace e solidarietà nel mondo globalizzato" e quindi  la consegna della targa del premio.

Il programma DREAM (Drug Resource Enhancement against AIDS and Malnutrition) contro l'AIDS è stato inaugurato due anni fa dalla Comunità di Sant'Egidio in Mozambico e si sta estendendo adesso in altri sette Paesi africani (Malawi, Angola, Nigeria, Guinea Bissau, Guinea Conakry, Sudafrica, Swaziland).

Il progetto è stato realizzato sul campo, con i migliori risultati finora ottenuti nell'Africa sub-sahariana: il 97% dei bambini nati da madri sieropositive sono infatti risultati immuni dal virus HIV. Inoltre nove adulti su dieci curati con la tri-terapia, coadiuvata da un adeguato regime nutrizionale, vivono bene e hanno cominciato a condurre una nuova esistenza.

DREAM è del tutto gratuito per i pazienti cui viene proposto. Su 70.000 curati con farmaci antiretrovirali, sono circa 7.000 coloro che fruiscono della copertura fornita dal programma della Comunità di Sant'Egidio in Mozambico, e quasi 4.000 vengono seguiti a pieno regime terapeutico.

Lo scorso febbraio, medici, ricercatori ed esperti della Comunità di Sant'Egidio hanno presentato i risultati del progetto di cura alla Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections (CROI) a San Francisco, il più prestigioso incontro annuale a livello mondiale sull'AIDS. Erano presenti oltre 3.000 scienziati. Non era mai accaduto che un gruppo scientifico -in questo caso il team della Comunità di Sant'Egidio- fosse invitato due volte a presentare i frutti del suo lavoro in questo Congresso.

Il Preside della Facoltà di Medicina dell'Università de L'Aquila, prof. Ferdinando di Orio e il Magnifico Rettore prof. Luigi Bignardi, saranno presenti alla conferenza stampa per illustrare le ragioni del premio scientifico assegnato alla Comunità di Sant'Egidio e sottolineare i contenuti innovativi che si diffondono attraverso il programma DREAM dall'Italia nel mondo su un terreno difficile come quello della lotta all'AIDS.

E' la prima volta che alla Comunità di Sant'Egidio - che ha ricevuto in passato il Premio Niwano per la Pace, il Premio Maria Montessori e il Premio UNESCO per la Pace, tra gli altri - è invece conferito un Premio e un riconoscimento scientifico.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
2 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

A Maputo si firma un accordo di collaborazione tra il programma DREAM e l’ambasciata giapponese per la salute delle donne

IT | FR
8 Febbraio 2017

Sant'Egidio, 49 anni: un appello per una cultura della pace e solidarietà con i poveri #periferiealcentro

IT | ES | DE | FR | CA | RU
11 Gennaio 2017

Africa, Marco Impagliazzo: ''L'eccellenza della medicina italiana per lo sviluppo della sanità africana''

IT | FR
20 Dicembre 2016
FAISALABAD, PAKISTAN

Premio del Ministero dei Diritti Umani del Pakistan alla Comunità di Sant'Egidio per il suo lavoro con i poveri

IT | EN | DE | FR | PT | NL | ID
17 Dicembre 2016

Nelle piazze d'Italia e d'Europa i Giovani per la Pace portano il Rigiocattolo: ecologia e solidarietà

IT | DE
tutte le news
• STAMPA
27 Gennaio 2017
Affari Italiani

Telemedicina in Malawi: Sant'Egidio e l'ospedale S. Giovanni in missione

12 Dicembre 2016
Noticias de Álava

Premio René Cassin para los Corredores Humanitarios

11 Dicembre 2016
La Vanguardia

Salvamento Marítimo Humanitario, Sabores Solidarios y Comunidad de Sant'Egidio reciben este lunes el Premio René Cassin

10 Dicembre 2016
Vatican Insider

A Sant’Egidio il premio per la Pace Giuseppe Dossetti

10 Dicembre 2016
Il Resto del Carlino

A Sant'Egidio il Premio Dossetti

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
11 Gennaio 2017

Sant'Egidio: al via la collaborazione con la Fondazione Arpa per la formazione e lo sviluppo di sistemi sanitari avanzati

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI
Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

The Goal of a DREAM

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

Impagliazzo Marco

Marco Impagliazzo: Afrique: terre d’opportunités

Andrea Riccardi

Saluto di Andrea Riccardi in ricordo di Ana Maria Muhai

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag

Un domani per i miei bambini





PIEMME
tutti i libri

FOTO

209 visite

206 visite

273 visite

264 visite

274 visite
tutta i media correlati