Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
25 Aprile 2011

COMUNICATO STAMPA

Rom. La Comuità di Sant'Egidio si rallegra per la decisione del sindaco di fermare gli sgomberi programmati e confermati.

 
versione stampabile

La Comunità di Sant’Egidio si rallegra della decisione del sindaco di non procedere allo sgombero dell’insediamento di via Cave di Pietralata e di  sospendere nei prossimi giorni gli sgomberi previsti, come richiesto. Lo sgombero era stato confermato dai vigili urbani che ne avevano dato avviso direttamente agli interessati, e conferme erano arrivate, dopo richieste di informazioni, anche agli abitanti del quartiere e alla parrocchia, come pure al municipio.
Con l’occasione va precisato che la Comunità di Sant’Egidio non ha mai lanciato “invettive” (non capiamo a cosa il sindaco possa riferirsi), ma solo proposte, come è nel suo stile, invitando l’Amministrazione a non creare situazioni incresciose e sofferenze inutili, e a non disperdere i nuclei familiari: un grave errore a cui è stato posto rimedio tardivamente, grazie all’impegno della chiesa locale di Roma.

Non è nello stile della Comunità di Sant’Egidio lanciare invettive. La Comunità di Sant’Egidio, accusata di essere “fuori dalla realtà” – mentre la sospensione degli sgomberi e la conclusione della vicenda della Basilica di San Paolo mostrano solo come le proposte avanzate fin dall’inizio dalla Comunità fossero le uniche praticabili – ha anzi invitato ad abbassare i toni, anche nelle parole e nei messaggi lanciati alla popolazione. Se per “invettive” si intendesse il responsabile esercizio del proprio dovere morale di critica di fronte a provvedimenti non in linea con una minimale linea di accoglienza e umanità, come pure di rispetto delle famiglie e della loro integrità, sarebbe preoccupante. Da parte della Comunità di sant’Egidio i toni sono sempre stati rispettosi e mai hanno avuto al centro le persone, ma solo le condizioni di vita dei Rom e il rispetto dei più elementari diritti umani. Anche a fronte di reazioni un po’ scomposte.

 



Piazza di S.Egidio 3/a – 00153 Roma - Tel 39.06585661  -  Fax 39.065883625
www.santegidio.org   Email – [email protected]
 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

''Un futuro migliore per i bambini e le bambine rom che vivono nella nostra città''. Le parole di Marco Impagliazzo

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Photogallery della veglia di preghiera in ricordo di Francesca, Angelica ed Elisabeth

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

11 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

L'abbraccio di Sant'Egidio e della città di Roma alla famiglia delle bambine rom uccise nel rogo del camper

IT | HU
11 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

''Uccidere anche un solo bambino è uccidere la società, il futuro, noi stessi!'' L'omelia del vescovo Paolo Lojudice

tutte le news
• STAMPA
19 Maggio 2017
Corriere della Sera On Line

Rom, con una casa un futuro diverso è possibile

18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Bruciate vive? Erano rom.

12 Maggio 2017
Il Messaggero

La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre

12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Rom uccise, dolore e polemiche

12 Maggio 2017
Roma sette

Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive

12 Maggio 2017
Radio Vaticana

Rogo a Centocelle. Promosse manifestazioni di solidarietà

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
12 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera a Centocelle sul luogo dove hanno perso la vita le tre sorelline rom

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Intervento di Branislav Savic durante la visita di Papa Francesco alla Comunità di Sant'Egidio

CAMPI ROM RISCATTO CERCASI , Avvenire 2 agosto 2013

Per un mondo senza razzismo – per un mondo senza violenza

Testimonianza di Suor Atanazia Holubova. Udienza con il Santo Padre, 11 giugno 2011

Testimonianza di Ceija Stojka

Testimonianza di Carlo MikicUdienza del papa ai rom d'Europa, 11 giugno 2011

tutti i documenti
• LIBRI

''Una giornata particolare''





Tau Editrice
tutti i libri

VIDEO FOTO
1:32
TG1 8apr2013 - Giornata internazionale dei rom e dei sinti

382 visite

370 visite

401 visite

392 visite

372 visite
tutta i media correlati