Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - homeless - genti di pace - il manif... di pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Il manifesto di Genti di Pace


 
versione stampabile

Il manifesto

Comunità di Sant'Egidio
Genti di Pace

Siamo uomini e donne di tutto il mondo: apparteniamo a popoli, nazioni, etnie, culture e religioni diverse.

SIAMO GENTI DI PACE

Alcuni di noi hanno lasciato i loro paesi per le guerre, le persecuzioni e le discriminazioni. Altri hanno lasciato le loro case e le loro famiglie, per cercare un futuro migliore. Altri ancora vivono in paesi del benessere dove non c'è più né fame né guerra.

SIAMO GENTI DI PACE

Abbiamo tutti un sogno: che i popoli vivano insieme, perché nessuno sia più straniero. Vogliamo vivere un movimento tra genti diverse, dove le diversità siano un valore.

Sappiamo che il rispetto dell'altro, la non violenza, la giustizia, la solidarietà, la stima vicendevole non sono un sogno, ma un segreto per salvare la terra su cui viviamo.

SIAMO GENTI DI PACE CHE CREDONO:

- nel rispetto di ogni uomo e di ogni donna, perché la vita di ciascuno è sacra: ognuno è creatura di Dio;

- nella non-violenza, come arma più forte di ogni violenza, capace di suscitare energie buone in ognuno;

- che è giusto e bello impegnarsi perché tutti possano godere degli stessi diritti e divenire cittadini a pieno titolo di un mondo più giusto;

- nella solidarietà con tutti, ma in particolare con chi soffre ed è debole;

- nella pace, desiderio profondo di ogni donna e ogni uomo.

Vogliamo vivere secondo questo princìpi, con l'aiuto di Dio.

L'amore per la pace ci fa riconoscere tutti, nessuno escluso, come fratelli e sorelle figli di un unico Dio, anche se diversi per lingua, cultura o religione.

SIAMO UN MOVIMENTO DI GENTI DI PACE

Roma, 9 ottobre 1999

 

   


 LEGGI ANCHE
• NEWS
27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
15 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Immigrazione, Sant’Egidio inaugura con il ministro Fedeli due corsi universitari per mediatori interculturali

4 Marzo 2017
LUCCA, ITALIA

I Giovani per la Pace di Lucca e i profughi siriani incontrano il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

3 Marzo 2017
ITALIA

Incendio nella baraccopoli in Puglia: è inaccettabile la morte di due migranti africani

IT | ES | DE
11 Febbraio 2017

Decreto immigrazione, l'appello di Impagliazzo al Parlamento: ''Si ispiri a princìpi di umanità e integrazione''

tutte le news
• STAMPA
17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

27 Febbraio 2017
L'huffington Post

Andrea Riccardi: Un anno di corridoi umanitari. L'integrazione protegge più dei muri

23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

13 Febbraio 2017
Roma sette

Migrantes e Sant’Egidio: delusione per interventi su migranti

3 Febbraio 2017
Huffington Post

Marco Impagliazzo: Il ponte di Francesco, il muro di Donald

22 Gennaio 2017
Avvenire - Ed. Lazio Sette

«L'integrazione, interesse di tutti»

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1194 visite

1167 visite

1133 visite

1198 visite

1182 visite
tutta i media correlati