Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - il paese...cobaleno - djicoron...ebbrosi" contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Djicoroni (Mali) - La festa del Paese dell'Arcobaleno supera il muro che separa il quartiere dal "villaggio dei lebbrosi"


 
versione stampabile

Djicoroni (Mali) - La festa del Paese dell'Arcobaleno supera il muro che separa il quartiere dal "villaggio dei lebbrosi"
27 giugno 2009

Grande festa del Paese dell'Arcobaleno, la prima, per più di cento bambini nel villaggio dei lebbrosi di Djicoroni.

Djicoroni è uno dei più grandi quartieri di Bamako, la capitale del Mali, dove si trova, circondato da un muro, il villaggio di malati di lebbra. Fino a qualche anno fa vi era attivo il centro Raul Follereau. Ora la struttura, con il dispensario, è passata allo Stato che periodicamente invia personale sanitario per svolgere controlli di routine sui malati. Nel villaggio vivono attualmente un centinaio di famiglie sistemate alla meglio, in piccole case fatiscenti o in ripari di fortuna messi su dagli stessi malati.

Proprio oltre questo muro, che fisicamente separa i lebbrosi dal resto del quartiere, la Comunità di Bamako ha iniziato a muovere i primi passi realizzando la Scuola della Pace.

La festa, oltre a sottolineare l'amicizia con i più piccoli, ha voluto esprimere la simpatia verso le tante famiglie di lebbrosi, che non hanno mancato di esprimere la gratitudine per l'aiuto che la Comunità offre ai loro bambini. "Voi non avete paura di venire nel nostro villaggio perchè è Dio che vi guida". Ha detto, tra gli altri, J., una donna musulmana, piena di gioia.

Infatti, il Paese dell'Arcobaleno ha offerto a molti l'occasione di vincere la paura: come è successo ad alcuni giovani del quartiere che hanno voluto unirsi alla festa. Insieme alla Comunità, hanno trovato il coraggio di varcare quel muro che, quasi una frontiera invalicabile, divide il loro quartiere. Dall'altro lato, inaspettatamente, hanno trovato simpatia e amicizia e hanno gustato la bellezza di fare festa insieme ai più piccoli.

I più Giovani


NEWS CORRELATE
8 Luglio 2011

Garoua (Camerun):Alla Scuola della Pace si impara ad essere solidali con i più poveri: una visita ai bambini abbandonati nell'istituto pubblico della città

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL
5 Dicembre 2011

Solidarietà e ecologia: torna Il "Rigiocattolo". Appuntamenti in Italia e nel mondo

IT | ES | DE | FR | CA
16 Agosto 2011

Conakry (Guinea Conakry): I bambini e i ragazzi adottati a distanza alla Festa del Paese dell’Arcobaleno

5 Agosto 2011

Adozioni a distanza e diritto allo studio: in Indonesia 27 tra i primi ragazzi "adottati" oggi frequentano l'università

IT | ES | DE | CA | NL
4 Luglio 2011

Jakarta (Indonesia) - In tanti si sono raccolti nella manifestazione del Paese dell'Arcobaleno per dire "Io amo la Pace"

IT | DE | FR | NL | ID
10 Giugno 2011

Manila (Filippine) - In festa con i bambini della Scuola della Pace di Cainta

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
20 Giugno 2017
Jeune Afrique
Centrafrique : un accord conclu à Sant’Egidio
20 Giugno 2017
Xinhua - chinese press agency
Central African Republic gov't, rebels sign peace deal in Rome
19 Giugno 2017
Africa News
Central African Republic warring factions sign peace accord to end conflict
19 Giugno 2017
BBC News
Fighting groups sign truce in CAR
19 Giugno 2017
Agence d'Information d'Afrique Centrale
Centrafrique : accord entre le gouvernement et les groupes armés
tutta la rassegna stampa correlata