Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - programm...gratuita - il primo... de sica contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Il primo settembre la campagna promossa da Comunità di Sant'Egidio e Unicoop Firenze (all'interno del progetto Il Cuore si scioglie) per i bambini del Burkina. Testimonial, Christian de Sica


 
versione stampabile

Il primo settembre la campagna promossa da Comunità di Sant'Egidio e Unicoop Firenze (all'interno del progetto Il Cuore si scioglie) per i bambini del Burkina. Testimonial, Christian de Sica

 Sostieni "Bravo!" con una donazione online
versamento online mediante connessione sicura per i circuiti:


"Apriamo gli occhi sui bambini invisibili". Con questa parola d'ordine martedì primo settembre prende il via la campagna promossa dalla comunità di Sant'Egidio e Unicoop Firenze (all'interno del progetto Il Cuore si scioglie), che vede la partecipazione di Christian de Sica in veste di testimonial.
Nel Burkina Faso, così come nel resto dell'Africa, ben sette bambini su dieci non sono registrati all'anagrafe.

Chi non esiste non potrà mai andare a scuola, trovare un lavoro, godere dei più elementari diritti civili. Con un contributo di soli 5 euro si può registrare all'anagrafe un bambino e restituirgli così lo status di cittadino.

Unicoop Firenze è già in prima fila nella battaglia del progetto Bravo! (Birth registration for all versus oblivion) e ha dato il proprio contributo per rendere "visibili" 10 mila bambini versando 50 mila euro.

Giovedì 10 settembre, in occasione del concerto di Patti Smith in piazza Santa Croce a Firenze, due euro di ogni biglietto venduto saranno destinati al programma Bravo!

La campagna di comunicazione sarà presente in tutti i punti vendita di Unicoop Firenze e nelle principali città della Toscana fino a martedì 15 settembre.

Un manifesto con la foto di Christian De Sica invita soci e clienti a partecipare a questa nuova iniziativa di solidarietà internazionale.

DONAZIONE

Puoi sostenere il programma BRAVO!

  • versando un contributo sul conto corrente postale 807040
  • con pagamento online su www.santegidio.org
     

Sostieni Bravo! con una donazione

Scrivi a BRAVO!

Segreteria del programma BRAVO!

Tel +39 06 89922406

Scrivi a BRAVO!

"Sostieni il programma BRAVO!" Uno spot con Christian De Sica


 

NEWS CORRELATE
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
BURKINA FASO

Marius vive in Burkina Faso, ha sette anni e vuole andare a scuola. Ma serve il certificato di nascita....


...per questo nel villaggio è arrivato il programma BRAVO
IT | ES | DE | FR | NL | HU
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO
Giornata di preghiera e riflessione contro la tratta degli esseri umani

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica
La corruzione che uccide
18 Marzo 2017
Radio Vaticana
Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa
17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera
Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare
8 Febbraio 2017
Avvenire
La Giornata. Il Papa: ascoltiamo il grido dei bimbi schiavi. Basta con l'indifferenza
7 Febbraio 2017
FarodiRoma
Tratta degli esseri umani. Sant’Egidio: privilegiare i milioni di minori invisibili
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1528 visite

1364 visite

1392 visite

1407 visite

1357 visite
tutta i media correlati