change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
23 Marzo 2015

Questa è una sfida bella: non lasciare mai che il male abbia l’ultima parola.

È la speranza, questo grande patrimonio, questa “leva dell’anima”, tanto preziosa

 
versione stampabile

Questa è una sfida bella: non lasciare mai che il male abbia l’ultima parola. È la speranza, lo sapete bene, questo grande patrimonio, questa “leva dell’anima”, tanto preziosa, ma anche esposta ad assalti e ruberie.

Lo sappiamo, chi prende volontariamente la via del male ruba un pezzo di speranza, guadagna qualcosina ma ruba speranza a sé stesso, agli altri, alla società. La via del male è una via che ruba sempre speranza, la ruba anche alla gente onesta e laboriosa, e anche alla buona fama della città, alla sua economia.

Dal discorso a Scampia, Visita pastorale a Napoli, 21 marzo 2015