Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Agosto 2005

Da Tirana ai villaggi sulle montagne, migliaia di bambini in festa alle Scuole della Pace in Albania

 
versione stampabile

Anche quest'anno, le Scuole della Pace hanno coinvolto migliaia di bambini albanesi, nella capitale, Tirana, in altre città e in tanti villaggi delle montagne. 
Vi sono luoghi dove, ormai, l'estate di solidarietà è una tradizione attesa. Altri dove quest'anno per la prima volta sono arrivati questi amici da tante città dell'Europa per dare vita a scuole così speciali, da attirare in gran numero bambini e famiglie.

Tra le nuove Scuole della Pace, due villaggi del nord dell'Albania, sulla via tra Tirana e Lezha: Torovice, noto per i prodotti agricoli e Shkembi i Kuk, un piccolo villaggio, il cui nome significa "roccia rossa". E' il colore della pietra che si estrae nella ava vicina e che dà lavoro agli abitanti della zona. I villaggi erano prosperi, un tempo. Ora, la vecchia strada che collegava Tirana e Lezha è stata sostituita da una moderna autostrada e i due centri sono rimasti isolati.
Le suore francescane di Santa Filippa Mareri hanno aperto volentieri le porte della loro casa al gruppo di universitari romani della Comunità di Sant'Egidio e ai bambini dei due villaggi (oltre un centinaio) perché potessero realizzare la Scuola della Pace.
Le guerre nel mondo, l'Africa, la speranza di pace di tanti popoli. Ma anche corsi di educazione sanitaria (in particolare sul problema della carenza iodica che colpisce il 10% della popolazione albanese) e di igiene: questi i temi affrontati nei giorni trascorsi insieme. 
Anche a Qesarake, un quartiere della periferia di Tirana, non lontano dall'ospedale psichiatrico che la comunità aiuta da molti anni, la Scuola della Pace è arrivata quest'anno.

Qesarake si trova alle pendici del monte Dhait, una delle montagne più alte e belle di tutta l'Albania. A due passi, c'è anche un lago artificiale dove molti albanesi vanno a cercare un po' di ristoro nelle calde giornate estive. Ci si arriva dopo aver attraversato un vecchio quartiere di Tirana pieno di palazzoni grigi che ricordano il triste periodo della dittatura di Enver Hoxha.
Il quartiere è formato da un agglomerato di case basse la maggior parte delle quali ancora in costruzione, segno di un insediamento recente.
La scuola, ancora in fase di ristrutturazione, è però l'unico edificio di una certa portata. L'attuale direttrice, che aveva conosciuto la Comunità di Sant'Egidio quando era ancora insegnante in una scuola dove si svolgevano le nostre attività, ci ha subito contattati perché facessimo la Scuola della Pace e ci ha fatto affiancare da un team di insegnanti che hanno partecipato alle nostre attività "studiando" il nostro metodo, osservando attentamente le lezioni, prendendo appunti su tutto quello che facevamo.
Alla festa finale c'erano tutti: famiglie, insegnanti e i dirigenti del distretto scolastico di Tirana: tutti alla Scuola della Pace!


 LEGGI ANCHE
• NEWS
3 Agosto 2009

Estate di solidarietà in Albania: le attività dell'ambulatorio di fisioterapia di Lezha

IT | FR | PT | NL | ID
17 Luglio 2015
BERLINO, GERMANIA

No more walls: giovani europei a Berlino per un'Europa senza muri

IT | EN | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2017
BANGLADESH

I primi aiuti di Sant'Egidio per i profughi rohingya arrivano nei campi in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | CA | NL | RU
20 Settembre 2017
MYANMAR (BIRMANIA)

Aiutiamo i profughi rohingya rifugiati in Bangladesh

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
15 Settembre 2017
LIVORNO, ITALIA

Alluvione a Livorno: la Comunità, insieme ai nuovi europei, in aiuto delle persone colpite

3 Agosto 2017
BANGUI, REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Missione umanitaria di Sant'Egidio a Bangui in Centrafrica. Un passo per l'implementazione dell'accordo di pace

IT | ES | FR
tutte le news
• STAMPA
13 Novembre 2015
Sette: Magazine del Corriere della Sera

L'Europa non sarà islamica. Ma cambierà

3 Ottobre 2015
el Periódico

El dilema de Europa

18 Settembre 2014
Avvenire

Polonia. Sant'Egidio con i giovani europei ad Auschwitz-Cracovia per il no alle guerre

1 Dicembre 2013
SIR

Niente pacchi viveri per i nostri poveri nei primi mesi del 2014

8 Novembre 2013
La Repubblica - Ed. Genova

Pacco viveri, quattromila in coda raccolta alimenti in ogni quartiere

31 Ottobre 2013
L'Amico Del Popolo

2013, ultimo anno per gli aiuti alimentari europei

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
2 Luglio 2014

Sant'Egidio nella "task force" per la lotta alla pena di morte istituita dal governo italiano per il semestre europeo

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Marco Impagliazzo: Il sogno di un'Europa che promuova la società del vivere insieme e la pace

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Martiri d'Albania (1945-1990)





La Scuola
tutti i libri

FOTO

404 visite

382 visite

506 visite

327 visite

523 visite
tutta i media correlati