Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
28 Febbraio 2002

Tirana (Albania) - Gli ambulatori nel nord dell'Albania: un segno di aiuto e di speranza

 
versione stampabile

Nel nord dell'Albania la situazione sanitaria ed economica è ancora molto difficile. All'inizio di febbraio si è tenuto un incontro con i medici e gli operatori sanitari degli ambulatori della Comunità per verificare il lavoro svolto e programmare le nuove attività.

 

L'Albania ha ancora bisogno di aiuto e di speranza

All'inizio di febbraio siamo tornati in Albania per incontrare tutti i medici e gli infermieri dei nostri ambulatori nei distretti del nord del paese. 

Si è trattato di un momento intenso, di verifica e programmazione del lavoro – tanto – che ci attende per combattere la malnutrizione e la mortalità infantile. Ma anche un incontro festoso, pur se ha reso evidenti alcune grosse difficoltà che l'Albania sta attraversando.

Un primo grave fenomeno che ha prodotto notevoli disagi è la siccità, che dura ormai da alcuni anni ed ha prodotto una drammatica carenza d'acqua e di energia elettrica (l'Albania, sempre ricchissima di corsi e laghi era totalmente autonoma grazie proprio all'energia idroelettrica). 

E' un problema che ha ripercussioni gravissime su tanti aspetti: dalla produzione industriale ai trasporti. 

Un esempio: gli infermieri che venivano da Bairam Curri, un distretto dell'estremo nord del paese, hanno impiegato tre giorni per percorrere in macchina la distanza che li separa da Tirana (meno di 200 km). Non potendo, infatti, attraversare il lago che occupa la valle e che attualmente, a causa della siccità, non è più navigabile, hanno dovuto attraversare l'impervia montagna albanese.

Durante lo scorso inverno, l'assenza di energia ha fermato molti impianti industriali. 

Le conseguenze purtroppo non si sono fatte attendere, in termini di ulteriore calo della occupazione. I medici ci hanno parlato di ospedali chiusi per la mancanza di tutto, di disoccupati, di divari sociali che si sono accresciuti. 

E così, mentre Tirana si presenta con un volto migliore e più prospero, nei villaggi e nelle campagne la vita continua ad essere misera. 

Oggi, dunque, ufficialmente l'Albania non figura più tra le "emergenze umanitarie", ma la situazione non è affatto buona.

"Vi ringraziamo perché non vi dimenticate di noi", ci hanno detto tutti i medici, felicissimi di sapere che le attività riprendevano a pieno ritmo. 
Si, restiamo amici dell'Albania, pronti a raccogliere le nuove sfide e la domanda di aiuto e di speranza.

Leonardo Palombi


 LEGGI ANCHE
• NEWS
29 Agosto 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Con gli occhiali nuovi alla Scuola della Pace di Abidjan

IT | ES | DE | FR | PT | CA
16 Luglio 2016
ROMA, ITALIA

Dopo l'attentato di Nizza, centinaia di Giovani per la Pace a Parigi: Vogliamo ponti non muri #changeyourEurope

IT | ES | DE | FR | CA | RU | HU
8 Luglio 2016
MALAWI

Nel campo profughi di Luwani, dove sono migliaia di mozambicani, arrivano gli aiuti di Sant'Egidio Malawi

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU
4 Luglio 2016
LIBIA

Aiuti umanitari in Libia dopo l'accordo firmato a Sant'Egidio: consegnato il primo container di medicinali

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | HU
2 Luglio 2016
MONACO, GERMANIA

Vogliamo essere ponti, non muri: comunità e movimenti cristiani a Monaco 'Insieme per l'Europa'

IT | ES | FR
1 Luglio 2016

Il sogno di un'Europa dei padri e dei figli che promuova la società del vivere insieme e la pace

IT | PT | ID
tutte le news
• STAMPA
22 Agosto 2016
La Stampa

Andrea Riccardi: "Pagare per la cittadinanza europea questa è la peggior globalizzazione"

2 Agosto 2016
kath.ch

«Wer willkommen geheissen wird, radikalisiert sich kaum»

4 Luglio 2016
Tagespost

Europa ohne Mauern bauen

3 Luglio 2016
Avvenire

Interventi. «Sì» a un Continente costruttore di ponti

1 Luglio 2016
Vatican Insider

Impagliazzo: “Il sogno di un’Europa dei padri e dei figli che promuova la società del vivere insieme e la pace”

29 Giugno 2016
FarodiRoma

I corridoi umanitari al Parlamento Europeo. L’iniziativa di S. Egidio e della Tavola Valdese

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
2 Luglio 2014

Sant'Egidio nella "task force" per la lotta alla pena di morte istituita dal governo italiano per il semestre europeo

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Marco Impagliazzo: Il sogno di un'Europa che promuova la società del vivere insieme e la pace

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Martiri d'Albania (1945-1990)





La Scuola

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

541 visite

556 visite

500 visite

464 visite

468 visite
tutta i media correlati