Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Giugno 2013

Vincere l'AIDS: l'incontro tra il sogno di Sant'Egidio e quello delle donne d'Africa

nel libro "Un domani per i miei bambini", di Pacem Kawonga, attivista del programma DREAM, per la lotta all'AIDS in Africa

 
versione stampabile

Guardare la lotta all'AIDS in Africa da dentro, condividendo i dolori, le ansie, ma anche i sogni e le speranza di chi questa lotta la vive sulla propria pelle.
Seguire i passi di liberazione di tante donne africane, segnate non solo dal virus, spesso contratto in famiglia, ma  dallo stigma, che le rende "fantasmi", e toglie loro ogni dignità.
Scoprire le energie nascoste in queste donne straordinarie, capaci di dare vita ad una nuova generazione africana, libera non solo dal virus ma anche dalla paura, grazie alla sinergia eurafricana del programma DREAM, il sogno che la Comunità di Sant'Egidio ha condiviso con il Mozambico prima e con tanti paesi africani poi, e che oggi vanta più di ventimila bambini nati sani da madri portatrici del virus.
C'è questo e molto altro nel bellissimo libro di Pacem Kawonga "Un domani per i miei bambini", che viene presentato domani a Roma, all'istituto San Gallicano (vai all'appuntamento).

Ma chi è Pacem? Nata in Malawi, a Lilongwe, nel 1978, r
imasta orfana di entrambi i genitori quando era ancora molto giovane, sposata molto giovane contagiata dal marito che le ha nascosto di essere sieropositivo e ha trasmesso il virus a lei e alla sua seconda figlia, ha affrontato le difficoltà legate alla condizione delle donne in Africa.

E' tra le prime pazienti del Programma DREAM per la cura dell’AIDS in Malawi, avviato nel 2005 dalla Comunità di Sant’Egidio e ha iniziato a sostenere il programma come attivista. Impegnandosi contro la violenza nei confronti delle donne e per il diritto alla salute, si è fatta carico di testimoniare, con la sua esperienza, la possibilità di intraprendere un percorso di riscatto ed emancipazione per la conquista della dignità delle donne, spesso relegate ad un ruolo di secondo piano, vittime di violenze, maltrattamenti e  discriminazione. I numeri di DREAM

Pacem ha contribuito in prima persona alla fondazione del Movimento I DREAM, di cui è la responsabile nazionale. Il movimento I DREAM: per saperne di più 

Pacem Kawonga si impegna per diffondere ed incentivare l’accesso alle cure per i soggetti più deboli permettendo a molte donne di vivere, grazie alla terapia per l’AIDS, e di mettere al mondo bambini immuni dal virus grazie ai trattamenti di prevenzione disponibili. La sua attività di sensibilizzazione e testimonianza ha superato i confini del suo Paese, ed ha partecipato come come relatore e testimonial a numerosi eventi a livello internazionale.

Nel 2009, durante l’incontro dei paesi del G8 tenutosi a Roma, è intervenuta nei dibattiti sull’Africa, l’AIDS e la condizione femminile. Per saperne di più 

Un intervento di Pacem Kawonga in video


 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
2 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

A Maputo si firma un accordo di collaborazione tra il programma DREAM e l’ambasciata giapponese per la salute delle donne

IT | FR
8 Febbraio 2017

Sant'Egidio, 49 anni: un appello per una cultura della pace e solidarietà con i poveri #periferiealcentro

IT | ES | DE | FR | CA | RU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

27 Gennaio 2017
Affari Italiani

Telemedicina in Malawi: Sant'Egidio e l'ospedale S. Giovanni in missione

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Preghiera per Elard Alumando

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

325 visite

365 visite

328 visite

356 visite

358 visite
tutta i media correlati
APPROFONDIMENTI