Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
21 Gennaio 2015 | BLANTYRE, MALAWI

Alluvioni ed esondazioni nei distretti del sud del Malawi: è emergenza alimentare

Sant'Egidio apre una sottoscrizione per inviare aiuti. DONA ONLINE

 
versione stampabile

Nei giorni scorsi il Malawi è stato colpito da una serie di gravi alluvioni che hanno inondato la maggior parte dei distretti del Centro e del Sud del piccolo paese dell'Africa australe, causando la morte di 176 persone e lasciando senza casa più di 200.000 persone. In Malawi questa è la stagione delle piogge e il fiume Shire, che scende dal Lago Malawi fino allo Zambesi, proprio in questi mesi si gonfia sempre più mentre scende a valle verso i distretti meridionali e le città di Chikwawa e Nsanje.

A metà gennaio si sono, però, verificate piogge molto più intense del normale che in pochi giorni hanno provocato una violenta esondazione dello Shire proprio nei villaggi a Sud del Paese, la parte più povera del Malawi. Sono state coinvolti, seppur in maniera meno grave, anche i distretti centrali di Balaka e Mangochi. In poche ore migliaia di capanne, ponti, scuole, centri di salute e strade sono state sommerse dall'acqua e distrutte dalla violenza dell'acqua e del fango. Per giorni alcune zone del profondo Sud, al confine col Mozambico, sono rimaste accessibili solo ai pochi elicotteri che il Governo è stato in grado di inviare e questo ha reso l'intervento di salvataggio più complesso.

I malawiani che abitano nei distretti colpiti dall'alluvione hanno perso l'unica fonte di sussistenza su cui contano ogni anno per vivere: il raccolto del mais, che cresce rigoglioso in una terra fertile e ben irrigata. Chi è ha potuto mantenere qualcosa della propria piccola abitazione avrà bisogno, nei prossimi mesi, soprattutto di cibo e di acqua potabile: il rischio più imminente è, infatti, l'insorgere di una stagione di carestia e di un periodo di fame. Il Governo del Malawi ha lanciato alla Comunità Internazionale e alle varie realtà presenti nel paese un appello ad aiutare e a raccogliere fondi per organizzare la ricostruzione e programmare la ripresa.

L'alluvione cade in un momento particolarmente difficile per l'economia del piccolo paese africano: da un anno i donatori internazionali hanno congelato la propria quota destinata a sostenere il bilancio annuale a causa dei gravi fatti di corruzione che si sono verificati nei mesi passati.

I Centri DREAM, le Scuole della Pace e più di 90 gruppi delle Comunità di Sant'Egidio sparsi nel paese ricevono ogni settimana richieste di aiuto e sostegno in questo momento difficile di emergenza. Sebbene la parte meridionale del paese, per la sua tipica conformazione geografica, sia stata sempre soggetta a periodi di inondazioni, nessuno degli anziani ricorda un’alluvione così distruttiva e di tale intensità nella storia del Malawi.

Dona Online



 LEGGI ANCHE
• NEWS
25 Aprile 2017
BERLINO, GERMANIA

Giovani, Africa e dialogo interreligioso al centro del lungo colloquio a Berlino tra Andrea Riccardi e Angela Merkel

IT | EN | ES | DE | FR | PT
24 Aprile 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

In Congo Sant'Egidio celebra la Pasqua liberando alcuni giovani prigionieri dal carcere di Bukavu

IT | ES | FR | NL
5 Aprile 2017
BENIN

Andrea Riccardi alle Comunità del Benin: un paese crocevia di etnie può insegnare il gusto di vivere insieme

IT | DE | NL
2 Aprile 2017
TOGO

Sant'Egidio, un popolo di amici sulla strada, con i poveri: la visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Togo

IT | ES | DE | FR | NL
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
22 Aprile 2017
L'Osservatore Romano

Senza arrendersi alla disumanità

20 Aprile 2017
SIR

Corridoi umanitari: Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio in Etiopia per aprire il primo canale dall’Africa

14 Aprile 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Il mercato della fede tra sette, miracoli e promesse di soluzione dei problemi quotidiani

28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Preghiera per Elard Alumando

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

362 visite

347 visite

306 visite

345 visite

325 visite
tutta i media correlati