Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
26 Ottobre 2005

La Comunità di Sant'Egidio vicina alle popolazioni del Pakistan, vittime del recente terremoto: i primi aiuti

 
versione stampabile
La situazione in Pakistan, dopo il violento terremoto che ha colpito le zone montuose nel nord del Paese, continua ad essere molto preoccupante. 

Il numero delle vittime è ancora incerto per la mancanza di dati anagrafici (si parla di oltre 50 mila morti), mentre è ancora molto grande il  numero di persone che continuano a rimanere sulle montagne, esposte al freddo dell'inverno imminente e alle intemperie. Sono circa tre milioni coloro che non hanno più un tetto. Intere famiglie vivono ammassate sotto tende improvvisate, fatte di semplici lenzuoli, senza altro riparo. Perfino negli ospedali rimasti in piedi dopo il sisma, nella città di Abbottabad e nella stessa capitale, i feriti sono costretti ad attendere le cure a cielo aperto. 

Oltre i grandi agglomerati urbani, sono stati annientati piccoli villaggi remoti e sparsi in aree molto vaste, collegati da stradine strette e in terra battuta. La gente che vi risiedeva è costretta a scendere a piedi nelle valli, percorrendo anche diversi chilometri, trasportando i propri familiari feriti, prima di raggiungere dei campi in cui trovare almeno un po' di cibo e acqua.
 

   

Una delegazione di Sant'Egidio ha potuto visitare alcuni dei luoghi colpiti, portando medicinali e kit di pronto soccorso. Gli aiuti più richiesti e urgenti rimangono però le tende da campo: le Comunità del Pakistan si stanno occupando di reperirle e di trasportarle. Grazie a loro gli aiuti potranno giungere in particolare alla città di Balakot, totalmente rasa al suolo, e a Mansehra, dove si sono raccolti migliaia di sfollati della regione di Frontiera del Nord-Ovest.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
13 Ottobre 2010

Pakistan: gli aiuti della Comunità raggiungono le zone più remote del Paese

IT | EN | ES | DE | FR | CA
17 Settembre 2010

Tante mani per il Pakistan: Nuovi aiuti nelle tendopoli della zona di Peshawar

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU | UK
13 Settembre 2010

Pakistan: Réportage da Charsadda, vicino a Peshawar, dove la Comunità di Sant'Egidio sta portando aiuti ai profughi dell'alluvione

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID
3 Settembre 2010

Pakistan: Arrivati a destinazione i primi aiuti di emergenza inviati dalla Comunità di Sant'Egidio. Prosegue l'azione di solidarietà con le vittime delle alluvioni

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID
17 Agosto 2010

Pakistan: La Comunità di Sant'Egidio in soccorso della popolazione vittima delle alluvioni

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | ID | ZH
13 Agosto 2009

La solidarietà delle Comunità di Sant’Egidio del Pakistan con le famiglie dei cristiani uccisi a Gojrah.

IT | ES | DE | FR | PT | NL | ID
tutte le news
• STAMPA
29 Settembre 2010
L'Osservatore Romano

In Pakistan non solo conflitti

25 Settembre 2010
Agenzia Fides

ASIA/PAKISTAN - La Comunità di Sant’Egidio: “Profughi anonimi, accampati perfino nel cimitero”

20 Settembre 2010
AICA

Islamabad (Pakistán) - Llegan las ayudas enviadas por la Comunidad de San Egidio

17 Settembre 2010
Avvenire

Pakistan - «Islamici grati del nostro aiuto»

26 Agosto 2010
Avvenire

Pakistan - Acqua e datteri. Viveri ai profughi da Sant'Egidio

26 Agosto 2010
Radio Vaticana

Pakistan: la Chiesa cattolica nel mondo mobilitata per la popolazione alluvionata

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

3 Luglio 2014
FILIPPINE

Filippine. I vescovi: no al ripristino della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appeal "No justice without life" Manila 2014

Il Giappone proporrà l'abolizione della pena di morte

No justice without life 2014,Tokyo - Intervento di Alberto Quattrucci

No justice without life 2014,Tokyo - Intervento di Mario Marazziti

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Shabhaz Bhatti





Paoline
tutti i libri

FOTO

153 visite

153 visite

155 visite
tutta i media correlati