change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - assisi 2... di pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
19/09/2017
Preghiera con Maria, madre del Signore

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Brodman David


Rabbino, Israele

Shmuel Aharon BRODMAN

 Rabbino, Germania

Il Granrabbino Aaron Brodman è nato in Israele ed ha passato la sua infanzia in Ollanda fino all´età di 14 anni. È il primo nato figlio del rabbino David Brodman, che è un sopravissuto dell`Olocausto, e un grande amico della comunità di Sant´Egidio che varie volte ha participato agli Incontri per la Pace. Aaron Brodman ha studiato in Israele ed era rabbino a Cape Town. Da 2016 è granrabbino di Monaco.

 

Herr Oberrabbiner Aaron Brodman ist in Israel geboren und in Holland bis zu seinem 14. Lebensjahr aufgewachsen. Er ist der erste Sohn von Rabbi David Brodman,  ein Überlebender des Holocaust, der ein langjähriger Freund der Gemeinschaft Sant’Egidio ist, und viele Jahre beim Weltfriedenstreffen dabei war.

 

Shmuel Aharon Brodman studierte in Israel, war Rabbi in Cape Town, und ist seit 2016 Oberrabbiner von München.

 

 

Assisi 2016 - Sete di Pace

 

Antwerp 2014 Peace is the future

 

ROMA 2013 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

SARAJEVO 2012 Religioni e Culture: Dialogo e Pace

 

11 settembre - Religioni in dialogo per la pace

 

BARCELLONA 2010

 

Cracovia 2009

 

Cipro 2008

 

#peaceispossible #setedipace
PROGRAMMA in PDF

EVENTI COLLEGATI
nel mondo

Materiale per la stampa

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
29 Ottobre 2016
La Civiltà Cattolica
Intervista a Papa Francesco in occasione del viaggio apostolico in Svezia
5 Ottobre 2016
Avvenire
Marco Impagliazzo: Nel tempo del noi
2 Ottobre 2016
Avvenire
Quale accoglienza? Il metodo «adottivo» che emerge da Assisi
30 Settembre 2016
Vida Nueva
Marco Impagliazzo: “Los líderes musulmanes deben denunciar con más valentía el terrorismo”
30 Settembre 2016
Il Ticino
Alle sorgenti della pace in un mondo assetato
tutta la rassegna stampa correlata


Giovani x la Pace


Ringraziamo